Crea sito

MA QUALE CRISI?! DOMENICA IN SI CONFERMA IL TALK SHOW PIU’ VISTO DELLA TV ITALIANA

Quante risate stamattina e quante fake news! “Domenica In” si conferma il talk più visto ma è stato celebrato da alcuni l’ennesimo funerale televisivo di Mara Venier.

Crolli, tracolli, flop, chiudere tutto, basta così. Come scusi? Poi guardi i dati veri, i dati reali di Domenica In, e la situazione è totalmente diversa.

Vediamo nel dettaglio i talk show del fine settimana. In testa c’è proprio la Domenica In di Mara Venier. Nel dettaglio abbiamo 2.578.000 telespettatori nella prima parte e 2.239.000 nella seconda. In valori assoluti, ascolti in linea con l’anno scorso.

Al secondo posto c’è Verissimo con rispettivamente 2.462.000 telespettatori e 2.213.000. A seguire Da Noi a Ruota Libera con 1.963.000 e Domenica Live con 1.766.000 telespettatori.

C’è un calo in share, come per altri programmi pomeridiani, per la presenza dello sport in chiaro. In particolare il seguitissimo Giro d’Italia ieri ha superato il 10% e da oggi influenzerà a catena anche il resto della programmazione.

23 Risposte

  1. Corrado ha detto:

    ma chi parla della crisi della venier??? i coglioncini???

    MA PENSASSERO ALLA LORO D’URSA!

  2. LordMassi ha detto:

    molti utenti? chi? a noi ribadisco dati alla mano risulta che la linea editoriale piace e le visite aumentano, ci sono tanti post su Ballando? si è vero e quindi questo significa essere un post Raista? se abbiamo un contatto diretto con Ballando è normale riportare video interviste etc, se non apprezzate questo, se non volete più leggere e vedere interviste esclusive, se non volete i saluti diretti a voi della community dei vip, etc basta dirlo, ma finchè le visite dicono il contrario ossia che i lettori gradiscono, quello che dicono pochissimi e non molti lettori come dici tu lascia il tempo che trovano. Poi ribadisco un concetto semplice ed elementare, siamo in democrazia, noi offriamo un prodotto “aggratis” e il blog segue una linea editoriale abbastanza chiara ma di certo non di parte,ognuno è libero di leggerci o meno punto. Sfido chiunque a dire che su Bubinoblog non si trovano post etc riguardanti la tv tutta. Visto che i suddetti post che si occupano di altro oltre la Rai li redigo anche io e di certo non li faccio in 10 minuti come chiunque li legge può notare (vedi ad es. post Serie A, o Netflix, Disney Plus etc) e di mestiere non faccio il blogger, va bene 1 va bene 2 ma alla terza volta mi girano un’attimo. La critica è sacrosanta, ma che sia quantomeno sensata.

  3. Twister ha detto:

    Siete diventati la barzelletta di tutto il web
    😂😂😂😂😂😂https://twitter.com/CinguettaTV/status/1313061664141578240?s=19

  4. Lorelfo ha detto:

    Innanzitutto voglio precisare che non ho nulla contro i raisti, ho tanti amici raisti 🙂 a parte gli scherzi non ho mai detto che non dovete pubblicare articoli sulla rai, ma solo che mi sembra di vedere un entusiasmo eccessivo verso rai1. nell’ultimo mese ad esempio ho visto tanti articoli di celebrazione dei successi di rai1 (ballando, paradiso, domenica in) e nessuno per canale5, della quale invece avete sottolineato i cali di tsqv, gfvip e temptation. penso che serva più equilibrio, proprio per non rischiare di passare per blog ‘raista’.
    Detto questo il blog è privato e ci fate quello che volete e se ha successo sono assolutamente felice perché lo merita tutto.

  5. Alberto Breani ha detto:

    Si sempre le stesse cose e noia assoluta

  6. LordMassi ha detto:

    no la verità è oggettiva e la matematica fino a prova contraria è una scienza esatta e non un’opinione

  7. LordMassi ha detto:

    ma quando mai? queste sono tutte tue supposizioni

  8. Revenge9 ha detto:

    Ah, se Maria avesse fatto il 14/15 non oso immaginare i titoloni. Buona giornata

  9. Revenge9 ha detto:

    Chi lo ha deciso tu? La verità a sto punto diciamo che è soggettiva.

  10. Emilio la Rosa ha detto:

    Domenica in è un successo e non potrà che crescere, trasmissione allegra e spensierata senza il trashume che domina dall’ altra parte.

  11. LordMassi ha detto:

    Chi lo ha deciso? Tu? la verità è come ho scritto sotto che rispetto alla stessa puntata di 1 anno fa Domenica in non ha perso 1 solo spettatore, e il calo in share è dovuto alla platea televisiva aumenta. Solo questa è la verità oggettiva e non si tratta di difendere Mara che non ne ha certo bisogno ma della realtà.

  12. LordMassi ha detto:

    Chi lo ha deciso? Tu? la verità è come ho scritto sotto che rispetto alla stessa puntata di 1 anno fa Domenica in non ha perso 1 solo spettatore, e il calo in share è dovuto alla platea televisiva aumenta. Solo questa è la verità oggettiva e non si tratta di difendere Mara che non ne ha certo bisogno ma della realtà.

  13. LordMassi ha detto:

    Stai dicendo ancora cavolate “Core”, ti ho riportato i dati con il confronto di 1 anno fa che dimostra che la Venier non ha perso 1 spettatore e che o share cala per l’aumento della platea televisiva. Qui nessuno ha urlato al boom ma si è specificato come non è vero che la Venier ha perso pubblico dati alla mano, se poi anche di fronte all’evidenza si vuol continuare a sostenere cavolate liberissimo di farlo, la figura non la facciamo sempre noi e stai certo che la credibilità non la perdiamo noi. Ciao Core

  14. Revenge9 ha detto:

    La verità è che il 14/15 non è un buon ascolto. Non è un buon ascolto sia che lo faccia la defilippi, la carlucci, la durso e pure la venier. Non è un buon ascolto, che piaccia o no. Questa è la verità.

  15. Lorelfo ha detto:

    Però se molti utenti stanno notando la stessa cosa non può essere un caso.

  16. carlo ha detto:

    dico che ormai i dati auditel si leggono come i dati delle elezioni politche. Tutti vincono e nessuno perde. Tutti a millantare booom con relativo stuolo di commentatori fans e supporters . Quelli della Venier sono mediocri come quelli di tanti che non hanno riacciuffato il pubblico lasciato a fine stagione. Il 15 / 14% è un dato mediocre e tale è. Diciamo che molti commentatori ormai fanno parte delle diverse scuderie. Se sei lapresse ti commentato in un certo modo, se sei rapprensentato da Presta in altro, da caschetto in altro ancora. Il 15% di un agente a me amico è un successone, il 15% di un agente nemico è un flop. Ciao Core.

  17. carlo ha detto:

    dico che ormai i dati auditel si leggono come i dati delle elezioni politche. Tutti vincono e nessuno perde. Tutti a millantare booom con relativo stuolo di commentatori fans e supporters . Quelli della Venier sono mediocri come quelli di tanti che non hanno riacciuffato il pubblico lasciato a fine stagione. Il 15 / 14% è un dato mediocre e tale è. Diciamo che molti commentatori ormai fanno parte delle diverse scuderie. Se sei lapresse ti commentato in un certo modo, se sei rapprensentato da Presta in altro, da caschetto in altro ancora. Il 15% di un agente a me amico è un successone, il 15% di un agente nemico è un flop. Ciao Core.

  18. Erodio76 ha detto:

    Inutile pure rispondere a certi commenti. Lo share poi vale un fico secco. I picchi dello share della D’Urso vengono fatti alle 2 di notte con poco pubblico. Pure le televendite a quell’ora fanno i picchi😂

  19. Gaetano Di Nucci ha detto:

    La verità

  20. LordMassi ha detto:

    La credibilità la perde chi non sa leggere i dati:
    Domenica in 6 ottobre 2019:
    2.633 – 16,30 + 2.189 – 15,48%
    Domenica in 4 ottobre 2020
    2.578 – 15,39% + 2.239 – 14,70%

    Stessi valori assoluti share in calo, lo share cala con l’aumento della platea dovuto agli eventi sportivi come il Giro d’Italia che lo scorso anno non c’era. Se non sai cos’è lo share è la percentuale delle persone che guardano un determinato prodotto tv rispetto al totale della platea televisiva collegata in quel momento.

    Cosa dicevi in merito alla perdita di credibilità?

  21. LordMassi ha detto:

    Allora sta storia comincia un pò anche a infastidirmi, con sta storia del Blog Rai etc, BubinoBlog, parla di tutta la tv, dalla Rai a Mediaset, compresa Discovery, Sky e persino rubriche fisse e super dettagliate sulle piattaforme streaming, calcio in tv, tv estera etc. Possiamo affermare senza paura di passare per poco umili che parliamo di tutto e in maniera molto più variegata di tantissimi altri blog anche più accreditati e grandi del settore. E tutto questo sempre per pura passione in quanto ricordo che BB non è testata giornalistica. Adesso è lampante che ogni blog o sito abbia una linea editoriale, non esistono blog democristiani, e quei pochi che ci sono sono letti da 4 gatti, il pubblico si schiera e si riconosce in una linea editoriale chiara, in poche parole viene nei vari blog perchè sa quello che trova. I numeri ci dicono che questa linea paga perchè l’aumento di visite esponenziale è lampante, ovviamente ogni sito o blog o almeno quelli che vengono presi in considerazione per il la serietà e il lavoro che svolgono hanno poi degli “agganci” diretti più profondi con determinati ambienti, che garantiscono la possibilità, di interviste esclusive, video saluti, backstage esclusivi e altro come avete potuto appurare. Accade con noi, accade con TvBlog, Maggio etc ognuno ha i suoi, questo non significa essere di parte. Difatti abbiamo avuto e avremo la fortuna e il piacere di ospitare tantissime personalità Mediaset, gente che la tv la fa davvero, non solo i volti famosi ma anche chi lavora dietro le telecamere. Ergo se vi fa piacere godetevi tutto il materiale che gratuitamente offriamo ogni giorno, se non è di vostro gradimento, ci spiace ce ne faremo una ragione, finchè i numeri ci daranno ragione, ma per favore piantatela di elargire giudizi e parlare a sproposito grazie.

  22. carlo ha detto:

    ormai i commentatori tv hanno i loro cocchi e cocche. Candela ci vuole convincere che la Clerici va bene, tu che questo inizio di stagione della Venier è da record. Per fortuna ognuno di noi ha memoria e la matematica non è una opinione. Con questi post, articoli, eccc si perde solo di credibilità

  23. Bubino ha detto:

    No, gli amati post verità nel blog della verità!