Crea sito

MARCO LIORNI TRA REAZIONE A CATENA E ITALIA SÌ: AL PUBBLICO VANNO DATE VERITÀ E PROFESSIONALITÀ

Marco Liorni è uno dei gentiluomini della tv. È il volto di “Reazione a Catena” e “Italia Sì” su Rai1. Intervistato da La Stampa, il conduttore e giornalista si racconta a tutto tondo.

Il successo di Reazione a Catena

Unisce la conoscenza della lingua italiana con la fantasia. Ai concorrenti dico sempre: dovete essere felici, giocate come se steste a casa, più vi divertite e più indovinate.

Italia Sì

Raccontiamo le sfaccettature del Paese. Cerchiamo verità ed emozione, anche il titolo non è casuale, vuol dire “tentiamo di essere positivi”.

Nella vita… mai mollare!

2010: da 4 anni avevo lasciato il Grande Fratello per cui mi stavo snaturando e non riuscivo a trovare altro. Mi ero dato come termine fine anno. In zona Cesarini è uscita L‘Estate in Diretta. Mai abbattersi nei momenti bui.

Il rispetto del pubblico

Credo che al pubblico vadano date verità e professionalità. Non puoi piacere a tutti, io tento di essere autentico. Sento sia il privilegio che la responsabilità del mio mestiere.

La vita durante il Covid

Surreale, si cerca la normalità, le piccole cose. (…) La pandemia è la conseguenza di comportamenti sbagliati, non possiamo più essere distratti, ma partecipi e rispettosi.