Crea sito

MAURIZIO COSTANZO: RAFFAELLA CARRÀ? “LE SCONSIGLIEREI DI TORNARE IN TV”

Era tutto pronto per la nuova edizione di “A Raccontare comincia Tu” con Raffaella Carrà che avrebbe dovuto incontrare Emma Marrone, Achille Lauro, Tiziano Ferro e Mika. Poi è arrivato il Covid, la paura di Raffaella e lo stop alle registrazioni, in attesa del ritorno alla normalità. Per Maurizio Costanzo però la Carrà non dovrebbe più tornare in tv.

Il mondo la sta celebrando, guardando su Prime Video “Ballo Ballo”, il film musicale diretto da Nacho Alvarez. Una pellicola leggera, colorata e sorprendente che ha come focus il ruolo di Raffaella Carrà nella Spagna degli anni ’70. La Carrà come simbolo della libertà e dell’emancipazione femminile. “Un film che, senza giri di parole, arriva dritto al cuore”, lo definisce Raffaella.

“Sentire le mie canzoni cantante da un’altra persona mi ha dato una strana, ma allo stesso tempo piacevole, sensazione. La storia è divertente e riesce a raccontare, con leggerezza, un periodo storico di grande cambiamento”. Raffaella Carrà è un’icona mondiale, un fenomeno irripetibile che è stato studiato e preso a modello da molti volti della tv, della musica e dello spettacolo.

Il pubblico la rivuole in televisione, appena finirà questo momento difficile. Maurizio Costanzo non è dello stesso avviso. “Ha fatto della normalità un’opera d’arte. Non è una stangona, ma è immensa: non è una bellona ma ha l’appeal di una dea. Però, le sconsiglierei di tornare in tv. È diventata un mito e come tale deve rimanere”. Raffaella dovrebbe fare come Mina? Mi auguro di no.

11 Risposte

  1. Gaetano Di Nucci ha detto:

    Quando una e’ la vera regina . Vera sola e unica .

    Pure nn tornasse … Ne ha fatte talmente tante che bastano per tre vite .
    .grazie Raffaella ma nn ascoltare questo oramai attempato signore

  2. Tikon ha detto:

    Non vedo l’ora che Raffa torni invece.A raccontare comincia tu è un piccolo gioiellino che Rai3 ha saputo coltivare.

  3. Laby ha detto:

    Sarebbe ora , negli ultimi anni ha collezionato solo flop

  4. Michael Guidara ha detto:

    Ha stufato.. E di molto… Pensione anche per lui..

  5. Sabato ha detto:

    L’ho già detto in altre occasioni e lo ripeto: chi ha dato a Costanzo la patente di tuttologo, che evidentemente non merita? Deve proprio dire la sua su tutto (non prendendone una)?
    Pensi ai suoi programmi e a quelli di sua moglie; pensi agli studi affollati in piena pandemia e ai personaggi negativi che lui, Maria e altri (Signorini, Parpiglia…) lanciano e sostengono.

  6. Sabato ha detto:

    Applausi!

  7. Michael Guidara ha detto:

    Maurizio Costanzo l’avvocato attempato delle cose perse..

  8. Beppe ha detto:

    Diciamo che Costanzo ce l’ha sempre avuta sia con Baudo che con la Carrà e con quest’ultima, la diatriba tra i due arrivò fino ad oltreoceano, quando David Letterman (mica pizza e fichi!), ospitò la Carrà nel celeberrimo “Late night” e con la sua irriverenza da anchorman navigato fece domande incalzanti e ironiche sul suo competitor Costy ma la Raffa con gentilezza gli rispose che lui faceva un altro tipo di TV e che quindi non c’era alcuna competizione….
    …. In poche parole, Raffa mia, centellina le ospitate, ma regalaci almeno un ultimo show…. Che abbiamo tanto bisogno del tuo talento! 🙏🙏

  9. marta70 ha detto:

    Ma mezzo kg di fatti suoi? Perche’ non lo applica a se stesso il consiglio? Ospitava sullo stesso divano Andreotti, Carmelo Bene e Marcello Mastroianni…oggi la De Lellis e Parpiglia. Io mi farei qualche domanda e mi darei qualche risposta per citare il mitologico Marzullo.

  10. Arci ha detto:

    Lui quando si ritira?

  11. Fucsia ha detto:

    Un consiglio è sempre ben accetto..ma in questo caso, sono certa che la nostra Raffa nazionale sa e saprà decidere cos’è meglio per lei in ambito lavorativo.. saprà lei se, quando e come ritornare in TV..