Crea sito

“MI SENTIVO UN INTRUSO”: SERGIO FRISCIA RACCONTA IL SUO DEBUTTO A STRISCIA LA NOTIZIA

Da qualche giorno alla conduzione di Striscia la notizia c’è l’inedita coppia formata da Salvatore Ficarra e Sergio Friscia, che sostituisce momentaneamente Valentino Picone, risultato positivo al Covid.

Ci conosciamo da trent’anni. All’inizio mi sentivo un intruso, piano piano Salvuzzo mi ha fatto sciogliere, mi ha detto di andare tranquillo. Magari quando Valentino è guarito mi faccio un paio di puntate con lui. Qualcuno mi ha detto perché non conduciamo in tre: chissà… il triangolo non l’avevo considerato!

Per te cosa rappresentano Ficarra e Picone?

Li ho visti nascere. Hanno cominciato qualche mese dopo di me ma c’è stata grande stima, affetto e amicizia sin dall’inizio. Abbiamo fatto insieme anche “L’ora legale”, un film che è andato molto bene e ci ha dato grandi soddisfazioni..

Forse anche per questo si è subito creata la giusta alchimia con Ficarra?  

Non ci siamo detti niente. Probabilmente tra due palermitani, abituati alla stessa ironia, non posso mai essere un altro Picone ma so cosa serve a Salvo per essere sereno e lavorare tranquillo. Poi io non sono un solista, mi adatto a tutte le situazioni. Non sono uno che sgomita o che vuole la battuta finale. Io mi voglio divertire. L’ho sempre detto: “Se me lo fate diventare un lavoro io smetto”…

Sai già fino a quando resterai alla conduzione?

Questa settimana sicuramente ci sarò io. Spero che già lunedì possa rientrare Valentino. Comunque so che sta bene, ci sentiamo ogni giorno. In questo momento bisogna circondarsi di persone negative.

Come è arrivata la chiamata?

Anche questa è una cosa bella. infatti è arrivata il 26 ottobre, il giorno del compleanno di mio papà, che non c’è più da qualche tempo. Ricci mi ha chiamato due ore dopo che avevo postato una foto di mio papà con una dedica. Lo considero un regalo da lassù.

Finita questa parentesi tornerai al tuo Beppe Grillo?

Sì. Il pubblico di “Striscia” mi conosce da tempo per quella imitazione. Al punto che molti all’inizio non avevano capito che fossi io. Per questo Salvo e Ricci mi hanno fatto mettere la parrucca in trasmissione…

Oltre a “Striscia la notizia” hai altri progetti in vista? 

Sarebbe dovuto uscire un film a cui tengo molto, che si intitola “Free – Liberi”, con Sandra Milo, Ivano Marescotti, Corinne Clery e tanti altri. Una commedia deliziosa sulla vecchiaia. Spero esca presto,, così come spero si sblocchi la situazione anche per i teatri: avevamo anche in programma il tour con “Aladdin”, dove interpreto il genio. Il mio pensiero va soprattutto alle maestranze che sono in grande difficoltà..

Fonte: TgCom24

1 Risposta

  1. Alextv ha detto:

    Giusto riconoscimento per Friscia grande artista e speaker radiofonico anche.
    Sarebbe bella Una conduzione a tre per una settimana