Crea sito

MILLY CARLUCCI DICE SÌ AL VACCINO: “BEN VENGA TUTTO, PURCHÈ SE NE ESCA”

È importante sensibilizzare le persone a vaccinarsi contro il Covid e che siano i personaggi famosi a dire chiaramente che faranno il vaccino è doppiamente utile. L’ultima edizione di Ballando con le Stelle è stata tanto fortunata quanto travagliata a causa del Covid e altri infortuni. “Mi sono fatta il segno della croce”, confessa Milly Carlucci.

Il 2020 è stato in tutto il mondo l’anno della pandemia: morti, restrizioni, la vita è cambiata. “Un periodo confuso, anche se non lo considero un anno perso. Dal 2020 ho imparato tanto. L’importanza di programmare e prevenire. E la capacità di gestire l’emergenza. Ballando è stata una palestra.”

Il Covid è stato, non invitato, tra gli ospiti fissi di Ballando. Il momento peggiore? “All’inizio. Con la positività di Peron e Scardina sembrava che dovesse venir giù tutto. In certi periodi ho fatto il tampone tutti i giorni. Adesso uno a settimana.” Quando ha tirato il fiato? “All’ultima puntata”.

Ora è partita la grande macchina organizzativa dell’altro show della Signora di Rai1, Il Cantante Mascherato. Regole ancora più rigide di Ballando: proteggersi dal Covid e proteggere l’anonimato dei vip mascherati. Milly Carlucci farà il vaccino? “Certo, ben venga tutto, purché se ne esca.”