MILLY CARLUCCI: HO INSEGUITO ALBANO TRA UN VOLO E L’ALTRO PER AVERLO A BALLANDO

Milly Carlucci è ancora incredula di aver convinto Al Bano a gareggiare a Ballando con le Stelle. È uno dei cantanti più famosi e popolari in Italia e ha fatto non solo del canto ma di tutta la dynasty famigliare la sua fortuna. Al Bano è diventato nonno per la terza volta – ieri è nata Rio Ines, la figlia di Cristel Carrisi – e questa notizia gli darà un ulteriore slancio negli allenamenti in vista del debutto a Ballando, previsto su Rai1 sabato 16 ottobre.

Una lunghissima storia, ho cominciato dal primo anno di Ballando. E lui sempre no, no, no. Al Bano mi diceva: mi vergogno, non sono capace, non puoi mettermi a fare una cosa che non so fare. Io so cantare. E dai e dai… quello è il bello, mostrare il proprio talento, e Albano ne ha tantissimo, applicato ad una cosa diversa. Per corteggiarlo, l’ho inseguito tra un volo e l’altro. Al Bano non lo acchiappi se non attraverso i voli. Una volta in Russia, in Bulgaria, in America, un’altra volta a Praga. Andavamo con Giancarlo De Andreis (autore e braccio destro di Milly, ndr) all’aeroporto ad aspettarlo. È stato un stalking (ride).

Così Milly Carlucci ha spiegato alla Vita in Diretta come è riuscita a convincerlo. Al Bano, il Leone di Cellino, commenta così la sua discesa in pista a Ballando con le Stelle.

Carissima Milly, ebbene sì, dopo tanti anni ce l’hai fatta e mi hai convinto. Te l’ho sempre detto che non ho mai accettato nel passato perché so di non essere un ballerino e mi dispiace. Dio solo sa quanto mi dispiace ma ce la metterò tutta e in qualche modo lo diventerò. A presto, faremo faville!