MINA SETTEMBRE 2: SERENA ROSSI È L’EROINA CON IL SUPER POTERE DELLA NORMALITÀ

MINA SETTEMBRE

Da domenica 2 ottobre, in prima serata su Rai1, al via la nuova stagione di Mina Settembre. Tornano le avventure dell’assistente sociale del consultorio del Rione Sanità di Napoli, interpretata da Serena Rossi, nella serie in sei serate diretta da Tiziana Aristarco. La serie è liberamente tratta dai racconti di Maurizio De Giovanni.

Al fianco di Serena Rossi ritroviamo Giuseppe Zeno, Giorgio Pasotti, Christiane Filangieri, Valentina D’Agostino, Nando Paone, Massimo Wertmuller, Rosalia Porcaro, Francesco Di Napoli, Davide Devenuto, Michele Rosiello, Primo Reggiani, Marina Confalone. New entry d’eccezione: Marisa Laurito nel ruolo di Rosa, la zia di Mina.

Alle critiche non rispondo e alla fine mi fanno piacere. Ci sta, se sei esposta al giudizio lo è nel bene e nel male. Sarà anche perché presto poco il fianco, mettendo poco in piazza la mia vita personale. So che nelle cose che faccio ci metto il cuore, se mi impegno con serietà il risultato può piacere o meno, però sono contenta di quello che ho fatto.

Così Serena Rossi al RadioCorriereTv in merito alle critiche che riceve, da pochi perché la maggior parte del pubblico la ama e apprezza, come ama Mina Settembre, premiata nella scorsa stagione da grandi ascolti e ottime recensioni. La riscossa delle grandi eroine al femminile, di cui Mina Settembre è una delle più popolari.

Penso anche a Lolita Lobosco, a Imma Tataranni, vedo delle donne non perfette con le loro fragilità, i loro problemi. Sono delle eroine a modo loro, nelle loro normalità e questo mi piace molto. Una cosa che mi fa amare follemente la mia Mina è che è una donna attenta agli altri, pronta ad accogliere tutti, gli ultimi. Un po’ per quella che è la sua professione, un po’ per la sua indole: lei non ha giudizio. Mina è sempre pronta ad ascoltare.

MINA SETTEMBRE 2 – LA TRAMA

Episodio 1 “UNA SECONDA POSSIBILITÀ”

Mina e Gianluca si sono presi una vacanza a Procida, qualche mese dopo la scoperta che ha cambiato per sempre le loro vite. L’idillio viene però interrotto dalla notizia di un attentato che coinvolge Claudio. Mina torna subito a Napoli e, vederlo in ospedale, anche se illeso, le fa un effetto tale da spingerla a pensare che forse il loro rapporto merita una seconda possibilità.

In più, Olga parte per una crociera intorno al mondo e, quindi, la casa è vuota, pronta a ospitare Claudio il cui appartamento è andato distrutto. Tutto sembra remare in quella direzione, ma appena Mina sente di aver preso la decisione giusta, un’inaspettata proposta di lavoro cambia la sua prospettiva.

Episodio 2 “NON VA TUTTO BENE”

Mina si interessa del caso di Valeria, una ragazza sovrappeso che per sopperire alla propria insicurezza ha assunto costumi disinibiti che rischiano di rovinare le sue prime esperienze. Mentre si appassiona alla sua storia, Mina si rende anche conto che la tensione con Domenico la manda in confusione e così decide di rivolgersi a una psicoterapeuta, Giulia, per schiarirsi le idee.

Anche perché con Irene non può più parlare, data la situazione. Situazione che però Claudio cerca di sistemare invitando a cena Irene, Paolo, Titti e Giordano. È proprio durante la serata che zia Rosa fa il suo inaspettato ingresso con una gaffe memorabile che impatta notevolmente sul rapporto tra Titti e Giordano.