Crea sito

MONTALBANO: IL FUTURO DIPENDE DAGLI ASCOLTI DI LUNEDÌ. RICCARDINO SURREALE PER LA TV? UN MODO SI TROVA…

Il futuro di Montalbano dipende dagli ascolti di lunedì 8 marzo, la sera in cui andrà in onda su Rai1 l’episodio inedito “Il metodo Catalanotti”. La morte a breve distanza di Andrea Camilleri, Alberto Sironi e Luciano Ricceri, rispettivamente padre, regista e scenografo del commissario più amato d’Italia, ha scosso tutti. La risposta dei telespettatori è la chiave per andare avanti, come rivela Luca Zingaretti.

Nel nuovo film, ad oggi l’ultimo inedito di Montalbano, cambia tutto e c’è un “nuovo taglio” come sottolinea Zingaretti a Tv Sorrisi e Canzoni. La mano di Camilleri si sente sempre, ovviamente, ma vacillano alcune certezze. Passano gli anni e il commissario Montalbano inizia a sentirne il peso. Prima l’amore per Vigata e l’amore per Livia erano incrollabili. “Ora è pronto a rinunciare ad entrambe”.

Tra Salvo e Livia – si intuisce qualcosa nel promo – ci sarà un lungo e molto intenso dialogo telefonico: “Vediamo se alla gente piacerà o se mi correranno dietro per picchiarmi!”, dice ridendo Zingaretti. E poi cosa succederà? Ci sono ancora due romanzi da trasporre per la televisione. “Il cuoco dell’Alcyon” e “Riccardino”, il capitolo finale che a tratti è un po’ surreale ma c’è una soluzione a tutto. Eccola.

“Come diceva la mia maestra Suso Cecchi D’Amico: se l’opera merita, un modo si trova sempre. A costo di tradirla nella superficie per restarle fedeli nella sostanza”. Le porte sono aperte, nessuna decisione definitiva è stata presa ma Luca Zingaretti, non a caso, sottolinea un punto, forse il punto chiave del futuro di Montalbano. “Vediamo come viene accolto questo episodio. Poi decideremo”.

 

5 Risposte

  1. Ital ha detto:

    Montalbano ….merita un finale televisivo ….vero …
    che prenda spunto dai romanzi rimasti inediti di Camilleri ….senza tradirne l’essenza pur non essendone pienamente fedeli …

  2. Emilio la Rosa ha detto:

    Ma lunedì prossimo cosa manda trash5?

  3. Everglow ha detto:

    concordo. Possono trasporre modificando qualcosa, l’hanno sempre fatto.

  4. LordMassi ha detto:

    ma mi pare chiaro che il pubblico reagirà bene, se fa 9 milioni piuttosto che 10/11 non mi pare una tragedia, il pubblico vuole gli ultimi due episodi, li girassero per proporli il prossimo anno così si chiude degnamente un era televisiva. Che non merita di chiudere così

  5. Ammerde ha detto:

    Può darsi che temano che una volta mancato Camilleri, l’hype di Montalbano sia sceso e quindi non faccia 10 milioni ma t6… e allora magari non giustifica i costi.
    Io spero comunque facciano gli ultimi due libri e diano alla saga una conclusione come ha fatto Camilleri, anche non essendo del tutto fedeli volendo…

    La piramide di fango fu pesantemente cambiata, togliendo la donna di cui Montalbano si innamorava, ma l’hanno fatta lo stesso.