Crea sito

NATALIA ASPESI: MENTANA E’ VERGOGNOSO, SENZA CONTE TUTTI MORTI E L’ITALIA? SCOMPARIRA’ PER L’IGNORANZA

Un’intervista alla monumentale Natalia Aspesi non passa mai inosservata. E anche stavolta una delle giornaliste più note e argute che abbiamo in Italia lascia il segno.

Intervistata da Felice Sblendorio per BonCulture, inizia parlando della recente attenzione verso gli anziani, dopo le notizie che emergono sulla “strage” nelle case di riposo a causa del virus.

A parte l’orrore di ciò che sta succedendo nei luoghi di cura, devo dire che prima dei vecchi non si interessava nessuno. Le confermo, personalmente, che non esistiamo. C’è gente che si offende per questa cosa, ma io invece mi diverto, la prendo a ridere.

Per mia scelta sono solitaria, soprattutto dopo la morte del mio compagno che purtroppo da otto anni non è più con me. E poi a novant’anni si è sempre soli, anche in compagnia degli altri: noi siamo sempre soli con noi stessi, non cè niente da fare.

Il Premier Conte?

E’ una brava persona e sta facendo quello che può. Vorrei vedere quelli che io considero mascalzoni al suo posto. A quest’ora non starebbe parlando con me: tutti morti.

E sull’uscita di Mentana che in diretta tv ha criticato le parole del Premier sulle opposizioni.

Vergognoso. Mentana è stato vergognoso: prima ha dato la parola senza contraddittorio a Salvini e Meloni, e poi ha trasmesso questa dichiarazione di Conte che, secondo lui, non aveva il diritto di dire a reti unificate.

Lui l’ha contestato ma non si è permesso di contestare gli attacchi di Salvini e Meloni a Conte. Nessuno ricorda che ha lasciato libero sfogo a quei due. E poi se la prende con il Premier? Basta!

Natalia Aspesi, storica firma di Repubblica, regala poi una perla, amara, sui populismi.

Aumenteranno. E lo deduco anche dai social, che mi fanno rabbrividire. Io mi domando: ma cosa ha fatto la scuola italiana? Quale ignoranza ha prodotto? Sui social c’è gente che non sa l’italiano. non legge un libro, un giornale, una notizia vera, ma ascolta fedelmente questi mascalzoni che le inventano per loro.

Per forza siamo un Paese destinato a scomparire. Noi guardiamo solo i social e la televisione. No, non va bene. Poi non me ne frega nulla. sia chiaro, perchè tanto morirò presto. Gli altri si arrangino.

23 Risposte

  1. Sabato ha detto:

    Niente, fingi di non capire… Va bene così, mi arrendo 🙌🏽

  2. Salvo Borelli ha detto:

    La polemica politica con salvini e Meloni era relativa al Mes, non alla pandemia.

  3. Sabato ha detto:

    Infatti ho scritto “a proposito della pandemia e delle sue conseguenze economiche”: il MES rientra in questo discorso.

  4. Salvo Borelli ha detto:

    Non è vero, rispondeva alle critiche sul mes.

  5. Salvo Borelli ha detto:

    Ma come fai a dire che non era un messaggio alla nazione dai? Era una conferenza attesissima, così come lo sarà quella di inizio maggio sull’eventuale inizio della fase 2. È stata trasmessa da 5 reti su 7.. Neanche il messaggio di capodanno del presidente della repubblica!

  6. Ital ha detto:

    Non era un messaggio alla nazione …
    E non c’ era nessun obbligo …come e’ stato piu volte detto , tanto che alcune reti non lo hanno trasmesso ….
    Io apprezzo Mentana da sempre, nonostante faccia spesso la primadonna .. …ma se paventa di fare il censore sbaglia …
    Chiusa li’ …poi puo’ fare …tre ore di critiche ….legittime …
    Non e’ questione di essere tifosi …di Conte e/o Salvini …mi spiace…per quanto mi riguarda la fai fuori dal vaso

  7. Salvo Borelli ha detto:

    Il presidente del consiglio avrebbe annunciato la proroga del lockdown, una delle conferenze più attese da giorni, addirittura la consueta conferenza giornaliera di Borrelli termina prima per lasciare tutta la visibilità possibile a Conte e mi dici che non era obbligatorio trasmetterla? Ribadisco va bene essere “tifosi”, lo sono io per primo, ma a tutto c’è un limite.

  8. Sabato ha detto:

    La risposta di Conte alle critiche di Salvini e Meloni era proprio a proposito della pandemia e delle sue conseguenze economiche. Era doveroso chiarire e a tutti interessava sapere: per quanto mi riguarda, nessuna scorrettezza!

  9. Salvo Borelli ha detto:

    Riportare solo una parte del mio commento è scorretto. Qui nessuno sta giustificando Meloni e Salvini, ma quando hanno attaccato Conte (senza contraddittorio) non lo hanno fatto in diretta nazionale. È tanto difficile capire che siamo una democrazia? Se Conte sentiva (giustamente) il bisogno di replicare avrebbe dovuto farlo con altri mezzi. Mentana in questi anni non ha risparmiato mai critiche a salvini e Meloni.. L’attacco (sacrosanto) a Conte è stato invece visto come lesa maestà. Bisogna sempre indignarsi per la violazione delle regole del gioco democratico, non solo quando colpiscono la propria parte politica. Perché se un giorno dovesse governare salvini (auguriamoci che mai accada) potrà sfruttare questo pericolosissimo precedente.

  10. Salvo Borelli ha detto:

    Neppure le più gravi scorrettezze giustificano una pari scorrettezza istituzionale. Non siamo all’asilo, Conte sta governando 60milioni di persone. Pensi alla pandemia, non a rispondere a Salvini e Meloni.

  11. Salvo Borelli ha detto:

    Quello che mentana ha contestato al premier è l’aver utilizzato il canale della diretta nazionale per attaccare l’opposizione. L’Aspesi dimostra di conoscere poco la vicenda se sostiene che salvini e Meloni hanno attaccato il premier senza contraddittorio (tutto vero, ma non è questo il punto). Ciò che constesta mentana non è l’attacco senza contraddittorio, ma la scelta del mezzo. Lo stesso Mentana ha sostenuto che ove Conte avesse rilasciato dichiarazioni tramite i propri canali social avrebbero comunque avuto spazio nel suo TG.

  12. Sabato ha detto:

    Ho riportato la parte di commento a cui avrei risposto direttamente; il tuo commento è presente in forma integrale poche righe sopra, quindi non vedo la scorrettezza. Trovo scorretto invece, da parte tua, attribuirmi pensieri che non mi appartengono e parole che non ho scritto.
    Aggiungo che non ti ho mai accusato di aver giustificato Salvini e Meloni: ho scritto sempre e solo in merito alle parole di Conte, che reputo legittime, e alla reazione di Mentana, che trovo spropositata e fuori luogo. Tu invece non ti fai problemi a inserirmi in una parte politica che mi apparterrebbe (sulla base di cosa?).
    Per quanto riguarda il precedente che Salvini potrebbe sfruttare, non mi risulta che si sia mai fatto scrupoli a inquinare discorsi ufficiali con la propria propaganda… Pagliaro dalla Gruber ce l’ha ricordato molto bene!

  13. Ital ha detto:

    Qualcuno …si dimentica …la base per cui in molti si critica Mentana ….
    Mentana paventa la censura ad un intervento ….pubblico del primo ministro ….mentre ripeto trovo che lui sia libero di criticare quello che vuole …nel suo ruolo di giornalista…
    Il fatto che lui pensi … che sarebbe giusto …filtrare …i discorsi dei politici …in questo caso …Conte domani chissa’ …mi lascia allibito …
    Inoltre la conferenza stampa non era obbigatorio trasmetterla ….

  14. Sabato ha detto:

    Natalia Aspesi, ovvero come essere, a 90 anni suonati, più lucidi di tanti giornalisti più giovani!

    Mi permetto di linkare l’intervista della Aspesi a Le Invasioni Barbariche: correva l’anno 2010 e quest’intervista è una delle “perle” dello storico programma di Daria Bignardi 😊
    https://www.youtube.com/watch?v=-KquFbhWTmE

  15. Ital ha detto:

    Un punto di vista rispettabile e autorevole ….
    Su Mentana ….abbiamo detto quello che c’era da dire …non si censura al massimo si critica …
    Sui social ….ormai e’ da tempo che la penso come Eco …..e il pensiero della Aspesi e’ molto vicino …a quello del noto semiologo, filosofo, scrittore, traduttore, accademico, bibliofilo e medievista , grande saggista e intellettuale di fama mondiale da noi noto soprattutto per – il nome della rosa-

  16. Sabato ha detto:

    L’Aspesi dimostra di conoscere poco la vicenda se sostiene che Salvini e Meloni hanno attaccato il premier senza contraddittorio“: oppure la conosce molto bene e semplicemente la pensa, come me e tanti altri, in maniera diversa da te, ovvero trova che quello che tu chiami “attaccare l’opposizione” fosse in realtà una replica lecita e doverosa!

  17. Sabato ha detto:

    Stavolta l’ha fatta fuori dal vaso… peccato!

  18. Ammerde ha detto:

    Aspesi lucida.
    Mentana meno. Ha perso molti sostenitori storici senza guadagnarne nemmeno uno lato sovranista.
    Capisco che Conte non gli vada a genio ma ha fatto un harakiri.

  19. Arsenio Lupin ha detto:

    Mah avrei tanto da ridire su tutto ma mi astengo x carita’….

  20. Arsenio Lupin ha detto:

    Mah avrei tanto da ridire su tutto ma mi astengo x carita’….

  21. Gigi Gx ha detto:

    Mentana ha smentito il rumor sulle sue presunte dimissioni.

  22. Fafo ha detto:

    Durissima ma reale.

  23. Gaetano Di Nucci ha detto:

    Fa’ riflettere la risposta all’ ultima domanda …