Crea sito

NOMINE RAI, INTESA SUI TIGGI’: ECCO I NOMI

Dopo contatti incessanti e numerose polemiche, la partita per i telegiornali della Rai targata M5S-Lega raggiunge la sua svolta per quanto concerne la scelta dei nomi dei direttori. Pochi istanti fa, infatti, l’amministratore delegato, Fabrizio Salini, ha informato i consiglieri – in vista del Cda di domani – sulle scelte dei candidati e allegando i rispettivi curricula (come da protocollo aziendale).

Nello specifico, il numero uno di Viale Mazzini ha proposto Giuseppe Carboni – inviato a seguito dei pentastellati e caporedattore del Tg2 – quale nuovo direttore del Tg1 al posto di Andrea Montanari (destinato – secondo rumors – a Rai Quirinale), Gennaro Sangiuliano – dal 2009 vicedirettore del Tg1 – al Tg2 e – a sorpresa – Giuseppina Paterniti – attuale vicedirettrice della Tgr – alla direzione del Tg3 al posto di Luca Mazzà, che ritorna (come direttore) a Radio Rai (dove nel 1991 era iniziata la sua carriera in Rai). Conferma full-time, invece, per Alessandro Casarin alla guida della Testata Giornalistica Regionale.

Con ogni probabilità verranno affrontati in una seconda fase le nomine riguardanti le reti (Rai1,Rai2 e Rai3), per le quali (al momento) non c’è ancora un accordo, così come le questioni relative a Rai Sport, Rai Parlamento e RaiNews24.