“NON SO ANCORA NULLA”: ELISA ISOARDI SENZA PROGRAMMI MA SOGNA LA PRIMA SERATA DI RAI1

La finale di Ballando con le Stelle non è andata forse come se la aspettavano ma Elisa Isoardi e Raimondo Todaro hanno fatto sognare milioni di telespettatori. In una lunga intervista rilasciata al settimanale Oggi, Elisa fa un bilancio dell’esperienza nello show di Milly Carlucci.

Mi sono vista per la prima volta bella, sensuale. Non che prima non mi piacessi, ho sempre accettato il mio corpo, ogni mattina lo salutavo con rispetto come mi piace dire.

Un ritorno in televisione, quello di Ballando, che le ha ridato una nuova luce. Alla domanda se si sente pronta per una prima serata con l’abito lungo, la Isoardi risponde:

Sarebbe bellissimo, soprattutto perché verrebbe dire che questo periodo terribile sarebbe finito. Mi sono affacciata alla prima serata in punta di piedi, con quella grande maestra che è Milly Carlucci, facendomi aiutare. Giusto così.

Da gennaio 2021 Elisa Isoardi dovrebbe condurre Check-Up, lo storico programma di medicina e salute di Rai1 andato in onda dal 1977 al 2002.

In realtà non so so ancora nulla. Stefano Coletta, il direttore di Rai1, ne aveva parlato alla presentazione dei palinsesti, ma non ne abbiamo più parlato. Ballando ci ha assorbito totalmente. Adesso capiremo cosa succederà, spero di avere lasciato un segno.

Su Raimondo Todaro, Elisa non si sbilancia ma di una cosa è certa.

Riesce a scavarti dentro e a tirare fuori il meglio di te. E poi è bellissima la sua dolcezza di padre. Si sente parlare tanto di padre assenti, invece lui è l’opposto, è meraviglioso ci siano persone come lui. Ci si può innamorare di un uomo per come fa il papà.