Crea sito

OFFERTA DEL 2015 PER I CANALI TEMATICI FREE DI MEDIASET. IL NEODIRETTORE MARCO COSTA NE PARLA NELLA CONFERENZA STAMPA TENUTA OGGI A MILANO

OFFERTA DEL 2015 PER I CANALI TEMATICI FREE DI MEDIASET. IL NEODIRETTORE MARCO COSTA NE PARLA NELLA CONFERENZA STAMPA TENUTA OGGI A MILANO CBf-SDpWgAAOimY

Conferenza stampa sull’offerta nel 2015 dei canali tematici free di Mediaset

Oggi, nella conferenza stampa tenutasi a Milano, alla presenza del Direttore dei canali tematici free di Mediaset, Marco Costa, si è parlato dell’attuale situazione dell’offerta televisiva delle nuove reti digitali del Biscione, dichiarando con una punta d’orgoglio che Iris, La5, Top Crime, Italia 2 e Mediaset Extra, quest’ultimo in branded block con Novela, hanno raggiunto la leadership della prima serata (con uno share del 5%) e del day time (con il 4,50%), escludendo le reti specifiche per bambini (Boing e Cartoonito) e la rete all news TgCom24.Tutto questo, riconoscendo la forza dei canali concorrenti, trasmessi gratuitamente sul digitale terrestre, rappresentati dalle otto reti tematiche della Rai e le cinque reti del gruppo internazionale Discovery.

Il Direttore Marco Costa, partendo dai doverosi ringraziamenti fatti a chi lo ha preceduto, ha dichiarato che Mediaset è ora pronta ad aumentare li grado di innovazione ed il livello dell’offerta, proponendo diverse interessanti novità entro l’anno 2015, così come dettagliato in seguito, rete per rete, in rigoroso ordine alfabetico.

Iris: la rete ha consolidato il proprio successo entrando nelle abitudini degli italiani, risultando il canale leader tra i tematici, con una programmazione di oltre 2.000 titoli all’anno ed uno share medio, in prime time, di quasi il 2%.
Tra le novità in arrivo, in occasione della festa della Liberazione del 25 aprile, è previsto il lancio di un ciclo di film dal titolo “Storie di libertà”, da domenica 19 a venerdì 24 aprile, proponendo in prime e seconda serata dodici pellicole commentate da autorevoli personalità della politica e della cultura italiana tra cui spiccano i nomi di Fausto Bertinotti, Gianpaolo Pansa e Letizia Moratti. Tra i titoli proposti ci saranno “Il mandolino del Capitano Corelli”, “Il Generale Della Rovere”, “Il delitto Matteotti” e “I piccoli maestri”
 Italia 2: la rete da sempre si rivolge ad una fetta di pubblico difficile da fidelizzare, avendo il suo target composto da uomini tra i 15 e i 30 anni.
Tra le novità in arrivo risaltano la proposta di un quiz sul campionato di calcio e un docu-reality sul mondo del pugilato, oltre alla proposta delle più importanti gare di basket, SuperBike e motocross. Una programmazione improntata su Action Adventure, docu-reality, game e sport di nicchia, che generalmente non riescono a trovare un proprio spazio nelle reti generaliste.
 La5: la rete si rivolge ad un pubblico femminile giovane ed informato e nei cinque anni di vita ha realizzato più di 40 produzioni originali, oltre a film rivolti al proprio target e prodotti a lunga serialità.
Tra le novità in arrivo è degno di nota il magazine di approfondimento “Donna Moderna”, realizzato in collaborazione con la rivista omonima ed il web. Inoltre sono previste altre produzioni (non molto originali a parere del sottoscritto) tra cui il reality “Ho sposato un gigante”, in cui si racconta, in modo anche leggero, la vita di coppia di un uomo sposato con una donna affetta da nanismo e la produzione dal titolo provvisorio “Grande anch’io”, sul racconto, anche pacchiano e dai risvolti comici, del festeggiamento dei diciotto anni, celebrati a volte in modo faraonico ed assolutamente fuori luogo, ma pur sempre autentici e frutto delle consuetudini del momento.
Mediaset Extra / Novela: la rete è un canale di servizio, che generalmente riprogramma le produzioni in onda sulle generaliste in orari e giorni differenti, affiancando anche alcune produzioni che hanno fatto la storia delle reti Mediaset che in esso vengono riproposte, oggi commentati dai protagonisti. Recentemente la rete ha accolto nel proprio palinsesto, in via sperimentale, il branded block di Novela, programmando dalle 7 alle 12 soap opera e telenovele, con alcuni titoli in prima visione tv.
Tra le novità in arrivo, come anticipato da BubinoBlog nei giorni scorsi (leggi qui), ci saranno nuovi prodotti seriali in prima visione assoluta.
Top Crime: la rete è l’ultima nata tra i canali digitali nativi di Mediaset ed è quella che da subito ha trovato i consensi del grande pubblico che l’ha portata nell’Olimpo delle tematiche, con una programmazione curata e originale che ha permesso di portare in prima serata diverse serie televisive crime ed alcuni polizieschi prelevati tra le migliori produzioni internazionali. Si è distinta anche per aver costruito sette serate diverse occupate da sette produzioni diverse, tra cui molte prime tv.
Tra le novità in arrivo sono previste 100 ore di nuove serie tv in prima visione assoluta, tra cui spiccano la serie americana “The affair”, premiata agli ultimi Golden Globe come migliore serie drammatica, “American Crime” con Felicity Huffman e “Aquarius” con David Duchovny

Queste le proposte offerte dalle 5 reti digitali native guidate da Marco Costa. Sapranno consolidare il successo ottenuto negli ultimi anni, incrementando gli ascolti?

Come sempre è interessante conoscere il parere della Community nell’area commenti.