Crea sito

ORE 14: MILO INFANTE CONFERMATO. DA SETTEMBRE SI ALLUNGA IL TALK DI RAI2?

Si va verso la conferma delle produzioni del daytime di Rai2. Scontata quella dei Fatti Vostri, pilastro da oltre 30 anni grazie all’infaticabile Michele Guardì e alla simpatia e ironia di Giancarlo Magalli. E pare che anche il pomeriggio vedrà il semaforo verde, da Detto Fatto a Ore 14, il talk show di Milo Infante che ha debuttato in questa stagione.

Non è la prima volta che Milo Infante si misura con la fascia pomeridiana di Rai2. Ricordiamo l’esperienza de L’Italia sul 2 qualche anno fa, e ora è tornato al genere che più gli è congeniale. Dopo un inizio in cerca di identità, Ore 14 ha virato sulla cronaca trovando una sua dimensione e gli ascolti hanno premiato la scelta, arrivando a sfiorare il 6%.

Nei giorni in cui è tornato attuale il caso di Denise Pipitone, c’è stato un grande lavoro di squadra tra Chi l’ha visto, La Vita in Diretta, Storie Italiane e appunto Ore 14. Infante ha ringraziato in diretta l’operato dei colleghi Rai, e in particolare Federica Sciarelli a cui va “il merito di aver seguito per 17 anni questa vicenda”. Poi una frecciatina.

Oggi va in onda l’ultima puntata stagionale di Ore 14 e di Detto Fatto. Il motivo? Parte il Giro d’Italia e il pomeriggio di Rai2 sarà interamente dedicato alle due ruote, tutti i giorni dalle 14 alle 18 tra la gara e il tradizionale Processo alla Tappa. “Siamo quasi alla fine, magari qualcuno sarà contento, noi invece un po’ meno“.

Il settimanale Oggi riferisce che Ore 14 è stato confermato. I dati sono dalla sua parte e un talk show, prodotto internamente tra l’altro, ha costi molto ridotti. Ricordate il motto della d’Urso poca spesa grande resa? Ci siamo capiti. Non solo la conferma ma “si sussurra che possa essere addirittura allungato“. E Detto Fatto accorciato?