Crea sito

PAOLA PEREGO A BUBINOBLOG: IL RITORNO IN TV CON “IL FILO ROSSO”, IL DESTINO DELLA TALPA E AI NEGAZIONISTI DICO CHE…

“Il Filo Rosso”, il nuovo talk show di Paola Perego, debutta oggi, sabato 21 novembre, alle 14:00 su Rai2. Per l’occasione Paola Perego torna su BubinoBlog, dove è di casa da anni, per una bella intervista.

Ciao Paola, bentornata su BubinoBlog. Finalmente torni in tv! Partiamo però con la gioia del rivederti in tv e della guarigione dal Covid. Purtroppo permane una per fortuna minoranza di “negazionisti”, frutto di ignoranza e scarsa fiducia nelle istituzioni. Vuoi lanciare un messaggio a chi ci segue?

Pensi sempre possa accadere solo agli altri, anche se non è così. È una malattia che ti fa riflettere sulle cose che contano davvero, quelle che prima davi per scontato. La paura ti travolge. Bisogna proteggersi, mantenere le distanze, mettere sempre la mascherina. Porterei i negazionisti in una terapia intensiva Covid per poi chiedergli se hanno ancora il coraggio di affermare certe cose.

Veniamo alla televisione. Come è nata l’idea di questo nuovo programma e che cos’è il “filo rosso”?

L’idea è del direttore di Rai2 Ludovico Di Meo, c’è la volontà di unire generazioni differenti. Un modo per raccontare storie di nonni e nipoti, abbiamo deciso di allargare il discorso a dinamiche più ampie: genitori e figli, amici, fratelli e sorelle. Il filo rosso è quel filo invisibile che unisce il cuore di persone che si vogliono bene, a volte si può interrompere e noi aiuteremo a riallacciarlo quando è necessario.

Ci saranno anche storie “vip” e opinionisti al Filo Rosso?

Abbiamo deciso di non avere opinionisti fissi, non ci sono preclusioni verso la presenza dei vip. Possono esserci se hanno avuto delle esperienze o delle storie simili a quelle che raccontiamo.

In futuro ti piacerebbe tornare a fare un programma del daytime?

Mi piacerebbe in futuro continuare a fare programmi che mi piacciono al di là della fascia di messa in onda, per me non è importante l’orario o il giorno di messa in onda ma il progetto che si realizza.

Quale è lo stato di salute della tv italiana? Vedi più luci o più ombre?

E’ una tv con luci e ombre, alcune difficoltà sono oggettive. Condizionate da fattori esterni, tra questi sicuramente c’è l’aspetto economico e la fase sanitaria che viviamo rende ovviamente più difficile il tutto.

Ci sono programmi che non ti perdi e programmi che ti perdi invece volentieri?

Se guardassi tutto non avrei più tempo per nulla. Di sicuro guardo molte serie tv, sia sulla tv generalista che sulle piattaforme online. Guardo tutte le partenze dei nuovi programmi perché mi piace essere informata su quel che accade. Ci sono molti talk che evito, ce ne sono però alcuni che guardo volentieri. Ne cito uno: Stasera Italia con Barbara Palombelli.

Il ritorno della Talpa. Passano gli anni ma tutto tace. Meglio puntare sull’usato sicuro dei vari GF Vip & Company che non osare e riportare in tv un reality game che possa offrire una chiave di lettura diversa dai soliti amori?

Questa domanda andrebbe fatta ai produttori tv e alle varie reti, sicuramente sarebbe una novità perché di reality game non se ne sono fatti in questi anni. Ancora me lo chiedono e questo fa strano considerando che la prima edizione è andata in onda nel 2004, ci sono gruppi sui social che ne chiedono il ritorno.

E tu ti vedesti concorrente nella casa di Cinecittà, all’Isola o magari ballerina da Milly Carlucci?

Forse l’unico in cui potrei vedermi tra questi è ballerina da Milly ma con grande fatica: sono un ciocco di legno e non so ballare.

Negli ultimi anni si è diradata la tua presenza in tv, purtroppo. Come mai si fatica a trovare un programma per Paola Perego con un curriculum di gavetta e successi come il tuo?

Non credo il discorso sia tanto sul faticare a trovare un programma, quando c’è un progetto che mi piace lo cavalco immediatamente quando mi arrivano proposte non molto stimolanti preferisco fare altro.

Ti ringrazio Paola della pazienza e disponibilità a rispondere alle domande e IN BOCCA AL LUPO per il Filo Rosso. Un abbraccio distanziato da BubinoBlog!

5 Risposte

  1. Sabato ha detto:

    Davvero assurdo che Ventura e Perego siano utilizzate poco e male, mentre vanno per la maggiore conduttori come Diaco e Convertini!

  2. Michael93 ha detto:

    Paola e Simona… per favore, la tv ha bisogno di voi con un progetto forte!! In bocca al lupo❤️

  3. GP9️⃣⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    Ciao Paola , Un Grandissimo In Bocca Al Lupo

  4. Roberto ha detto:

    Un grande in bocca al lupo per Paola!
    Per me lei è bravissima soprattutto nel genere reality, quindi spero che possa tornare a condurne uno.

  5. xXxGiOsInOxXx ha detto:

    Progetti futuri televisivi di Paola:

    Verdetto finale dal lunedì al venerdì alle 10 su Rai uno
    Filo rosso al sabato alle 14 su Rai due
    La talpa il giovedì sera su Rai due

    Sogno 🍀