Crea sito

PAOLO BONOLIS, IL MATTATORE DI CANALE 5, RIMANE A MEDIASET

Nella sua rubrica su DiPiùTv Mauro Coruzzi, in arte Platinette, ha spiegato le ragioni del successo di “Avanti un altro!” elogiando il conduttore di Canale 5. E non solo. 

Secondo Coruzzi, gli ascolti al top di “Avanti un altro!” – registrati anche durante il lockdown – sono presto spiegati: “Piace perché è irriverente. Non è una trasmissione maleducata e gode dell’intesa tra Paolo Bonolis e Luca Laurenti”.

Platinette, inoltre, ha elogiato Bonolis per la versatilità che mostra anche nell’ambito del quiz show preserale di Canale 5.

Regala un momento di gioia, di leggerezza, che tanto ci manca durante queste lunge giornate in un periodo difficile della nostra storia.

Nelle scorse settimane si è parlato di un possibile cambio della guardia di Bonolis: diversi sostenevano un suo passaggio da Mediaset alla Rai. Tuttavia, sulla questione, Platinette non sembra avere dubbi (e non solo lui):

Paolo Bonolis non tornerà in Rai, ma rimarrà a Mediaset e sempre con il supporto di Luca Laurenti, sua spalla da sempre.

9 Risposte

  1. BrioTV ha detto:

    Bonolis alla RAI se vuole combinare qualcosa e rinnovarsi un po’! I soldi li ha… può dare più attenzione ai progetti.

  2. Ital ha detto:

    Il punto …visto il suo malumore negli ultimi tempi e’ se lui ha ancora voglia di fare le stesse cose a Mediaset …

  3. dusty ha detto:

    Penso che la Rai non è interessata a Bonolis
    Meglio Amadeus

  4. Laby ha detto:

    Lo sfruttassero in altro modo! Che spreco… Sempre le stesse cose da 30 anni… Che noiaaaaa

  5. Luca Fiorese ha detto:

    Bisogna vedere se Mediaset è d’accordo

  6. Palinsesto ha detto:

    Sottoscrivo in pieno le parole di Mauro Coruzzi. Paolo e Luca con Avanti un altro e Ciao Darwin sono stati in pieno lockdown molto più efficaci di un antidepressivo!

  7. Niki ha detto:

    A maggior ragione allora…
    Non possono inventare qualcosa di nuovo?

  8. Salvatore Motolese ha detto:

    I programmi se li crea lui , non fa format importati.

  9. Niki ha detto:

    Però diamogli qualcosa di nuovo e giovanile