Crea sito

PAPA FRANCESCO IN MONDOVISIONE SU RAIUNO: LA PREGHIERA PER FERMARE LA PANDEMIA

Venerdì 27 marzo, alle ore 18:00 in diretta su Raiuno e Tv2000, il Papa scenderà sul sagrato della Basilica di San Pietro per presiedere un momento speciale di preghiera.

«Ascolteremo la Parola di Dio, eleveremo la nostra supplica, adoreremo il Santissimo Sacramento», ha detto Francesco, invitando tutti i fedeli – che non potranno ovviamente riempire piazza San Pietro – ad unirsi a lui spiritualmente, attraverso i mezzi di comunicazione disponibili.

Una preghiera comune che si concluderà con la Benedizione eucaristica “Urbi et orbi” e la concessione dell’indulgenza plenaria a coloro che avranno pregato con il pontefice.

Nell’invitare alla preghiera in questo periodo di prova così difficile, il papa ha sottolineato l’importanza di legare questa preghiera alla compassione e alla tenerezza, alla vicinanza a chi è solo, a chi è provato, a chi è in campo per aiutare e difendere.

In un momento in cui siamo distanti e chiusi nelle nostre case, Francesco ci invita a “vedere” gli altri, a “vedere” Dio, così come avviene al cieco nato di cui ci racconta l’evangelista Giovanni nel capitolo 9 (capitolo che il papa ha esortato a leggere e rileggere proprio all’Angelus di domenica 22 marzo).

2 Risposte

  1. Veu ha detto:

    Grazie mille per l’informazione.

    Devo assolutamente esserci!

  2. GP9⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    Preghiamo tanto insieme a Papa Francesco.