Crea sito

PHILIPPE DAVERIO, CI LASCIA UNO DEI PRIMI A CREDERE NELL’ARTE E CULTURA IN TV

Ci ha lasciato Philippe Daverio, uno dei primi ad aver creduto nella grande divulgazione dell’arte e della cultura in tv, con un linguaggio preciso ma semplice.

Lo storico dell’arte e saggista Philippe Daverio si è spento per un brutto male che ha vissuto con riserbo totale, come era nel suo stile.

Il pubblico televisivo lo ha conosciuto e apprezzato per oltre vent’anni, da “Art’è” (1999) alle recenti rubriche che curava per “Striscia la Notizia”, passando per le dirette dalla Scala di Milano e al suo maggiore successo, “Passepartout“, presentato su Rai3 dal 2001 al 2011.

Grazie per aver fatto conoscere, anche a chi non poteva viaggiare, il bello che ci circonda, in Italia e nel mondo.

7 Risposte

  1. Ital ha detto:

    Intelligente, competente, bravo in tv a raccontare le belle cose che ci circondano …senza annoiare !
    Ciao Philippe…

  2. Fafo ha detto:

    Competente e chiaro come pochi… Mi spiace

  3. Alessandro Stamera ha detto:

    Mi spiace molto.
    Uno dei pochissimi inviati di Striscia (forse l’unico) a fare vera informazione in modo simpatico e tranquillo.

  4. Mario Parisi ha detto:

    Riposa in pace

  5. Elisa ha detto:

    Mi dispiace moltissimo.

  6. marta70 ha detto:

    Gli sia lieve la terra.

  7. Arci #Canale5Kebab ha detto:

    Una brutta notizia…