Crea sito

PREMIÈRE TELEFILM: #CRIMINALMINDS AL VIA CON LA 14ª STAGIONE SU RAI2 E TOCCA QUOTA 300 EPISODI

CRIMINAL MINDS | RAI2

Debutta questa sera dalle 22:00 su Rai2 in prima visione in chiaro la quattordicesima stagione della longeva serie “Criminal minds“, con una prima puntata che segna quota 300 episodi. Per “festeggiare” ci saranno molti richiami alle origini, al pilot andato in onda il 22 settembre 2005 (in Italia il 15 febbraio 2006). Torna al gran completo il cast della tredicesima stagione, con Joe Mantegna (David Rossi), Matthew Gray Gubler (Spencer Reid), A.J. Cook (JJ), Kirsten Vangsness (Penelope Garcia), Aisha Tyler (Tara Lewis), Daniel Henney (Matt Simmons), Adam Rodriguez (Luke Alvez) e Paget Brewster (Emily Prentiss), riconfermata a capo della BAU.

Nel primo episodio “300“, la storia riprende dal finale cliffhanger della precedente stagione. Reid e Garcia sono stati rapiti dagli uomini di Benjamin David Merva (Michael Hogan), lo spietato leader del culto in cui i nostri si sono imbattuti nel corso delle precedenti indagini. Sebbene si trovi in una situazione a dir poco precaria, Spencer riesce a inviare ai suoi colleghi dei messaggi criptici. La squadra dovrà decifrarli se vorrà fermare Merva. La situazione peggiora quando i profiler scoprono che il folle “messia” ha ucciso, nel corso degli anni, ben 299 persone. E Reid potrebbe essere la trecentesima vittima…

Il cast festeggia il 300° episodio

Erica Messer, showrunner, ha voluto così commentare la puntata:

Volevo essere in grado di onorare la lunghezza della serie mostrando come abbiamo iniziato. Ci sono delle clip molto, molto vecchie, che provengono dall’episodio pilota. Era importante per me, ricordare a tutti per quanto tempo abbiamo fatto questo, combattuto il crimine, se vuoi. Quindi, all’interno del corpo della storia, volevo davvero un caso passato che potesse influenzare il nostro caso attuale, perché, ancora una volta, non molti show hanno avuto un decennio di durata nel loro storytelling e hanno potuto dire “Sì, ricordi questo caso? Sono collegati? Qualcosa di 10 anni fa è collegato a oggi”. Entrambe queste cose erano importanti per me perché onorano il tempo in cui siamo stati tutti parte di questo show, sia che lo stessimo producendo, scrivendo, recitando o che i fan ci abbiano allietato, ognuno ha fatto la sua parte.

Nel secondo episodio “La prima casa“, Garcia sottopone a Prentiss un nuovo caso: in una casa isolata della periferia di Varnville, in Sud Carolina, sono stati rinvenuti i resti di un corpo, mummificato, nascosto in una parete. Emily è quasi certa che si tratti di un “cold case”, quindi non di competenza del BAU, ma decide comunque di chiedere a Rossi, che si trova in vacanza a Savannah, di recarsi sul posto per dare un’occhiata. Quando il profiler arriva a destinazione, il caso prende subito una nuova direzione: altri corpi vengono scoperti, sempre nella stessa casa. Alcuni sono morti da anni, altri più recenti. Si aprono le indagini e, come primo passo, si inizia a indagare sui precedenti proprietari dell’abitazione, Carl e Dorothy Elgin.

Una scena del secondo episodio

Criminal Minds” è una serie televisiva statunitense di genere poliziesco, ideata da Jeff Davis e trasmessa dal 2005 dal network CBS per 14 stagioni. Il 15 maggio del 2018 CBS aveva annunciato il ritorno dello show con un ordine di 15 episodi, molto al di sotto dei canonici 24, ma lasciando aperta la possibilità, che, ovviamente, dipendeva dagli ascolti, di un eventuale prolungamento. Infatti, Il 10 gennaio 2019 la CBS ha rinnovato la serie per una quindicesima e ultima stagione composta da 10 episodi.

12 Risposte

  1. Bolle ha detto:

    Markos, quanto ti aspetti dalla serie in termini di ascolti?

  2. Markos ha detto:

    Un 4% medio tra i 2 episodi, su Rai2 la serie ha perso appeal. Paradossalmente va più forte su Rai 4, il venerdì sera spesse volte raggiungeva anche il 3,8% in un singolo episodio in onda dalle 22:40.

  3. Markos ha detto:

    Ti ho risposto sopra 😓

  4. Bolle ha detto:

    Non ti preoccupare!!

  5. Markos ha detto:

    Vero, prima andava molto forte. Così come in America, piano piano ha perso ascolti.

  6. Laura Senesi ha detto:

    Secondo episodio nettamente più coinvolgente del primo.

  7. Bolle ha detto:

    Sono d’accordo

  8. Bolle ha detto:

    Per anni la serie è stata uno dei piatti forti di Rai 2 (spesso organizzavano serate interamente dedicate alle repliche dei vari episodi), poi dal 2016, stagione dopo stagione, ha cominciato a perdere sempre più spettatori, divenendo così una delle proposte più deboli del palinsesto autunnale della rete

  9. Bolle ha detto:

    Anche io mi aspetto ascolti in linea con quelli registrati a settembre dalle serie “S.W.A.T.” (4,4%-4,6% di share)

  10. Bolle ha detto:

    Sul calo degli ascolti, almeno in America, ha influito l’uscita di scena di alcuni personaggi storici

  11. Markos ha detto:

    Fattore che conta non poco.

  12. Bolle ha detto:

    Esatto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *