Crea sito

PREMIÈRE TELEFILM: “JUSTIFIED” È PRONTO A SCOMBUSSOLARE TOPCRIME E IL KENTUCKY

PREMIÈRE TELEFILM: "JUSTIFIED" È PRONTO A SCOMBUSSOLARE TOPCRIME E IL KENTUCKY

Dopo 4 anni il passaggio pay su AXN, parte questa sera in prima visione in chiaro su TOPcrimeJustified“, serie americana in onda sul canale via cavo FX in via di conclusione con la sesta stagione, partita in patria il 20 gennaio scorso. Raylan Givens (Timothy Olyphant) è un moderno sceriffo della regione montuosa del Kentucky, lasciata all’età di 19 anni per diventare quello che era il suo sogno fin da piccolo: un uomo della legge al servizio degli Stati Uniti. Divenuto vice sceriffo dell’ United States Marshals Service l’uomo scatena le ire dei suoi superiori quando, in pieno giorno e davanti ai clienti di un prestigioso hotel di Miami, uccide un criminale con il quale aveva un conto in sospeso. Suo malgrado, Raylan è costretto a trasferirsi nella contea di Lexington, in Kentucky, proprio dov’è cresciuto e ha lavorato come minatore. È qui che dovrà fare i conti, oltre che con criminali di ogni tipo, anche con il suo passato non propriamente immacolato.

Una scena del primo episodio

Creato da Graham Yost, il telefilm è basato sul personaggio immaginario del Marshal Raylan Givens, nato dalla penna di Elmore Leonard e protagonista dei romanzi “Pronto“, “A caro prezzo (Riding the Rap)“, “Raylan“. La serie è intitolata in questo modo a causa delle continue giustificazioni che Raylan utilizza per trovare una scusa ai suoi metodi al limite della legalità.
Nel primo episodio “Fuoco in buca” Raylan ha subito un confronto con uno dei criminali più pericolosi della contea, Boyd Crowder. Solo negli ultimi giorni, Boyd ha abbattuto una chiesa con un lanciamissili, ha ucciso un uomo e ha rapinato una banca. Ora minaccia di uccidere anche la cognata, amica di Raylan, la quale si è sporcata le mani con il sangue del marito. Raylan, che ha condiviso l’adolescenza con il malvivente, cerca di metterlo in guardia con le buone maniere, ma è costretto a sparargli quando l’uomo si presenta a casa di Ava e minaccia di ucciderlo per primo. Nel secondo episodio “Soldi scomparsi” Raylan si occupa di un evaso di prigione, fuggito, nonostante mancassero pochi mesi alla fine della condanna, perchè l’affascinante ex moglie e il suo nuovo compagno stanno cercando di mettere le mani sulla sua fortuna: una grossa somma di denaro nascosta poco prima dell’arresto. Nonostante la sua esperienza con i fuggitivi, Raylan viene ingannato quando incontra l’uomo in una stazione di rifornimento, il quale lo deruba, lo ammanetta e fugge con la sua auto. Shirley e Dupree non hanno alcuna intenzione di rinunciare alla refurtiva e sparano a Cooper senza ucciderlo. Tuttavia, ormai con la polizia alle calcagna, anche questi ultimi hanno le ore contate. Nel frattempo Boyd è sopravvissuto alla sparatoria.