Crea sito

PREMIÈRE TELEFILM: LA VERITÀ È ANCORA LÀ FUORI E NON CI SI FERMA A CERCARLA NEMMENO NELL’UNDICESIMA STAGIONE DI X-FILES, DA STASERA SU RAI4

X-FILES | RAI4

Al via questa sera in prima visione in chiaro su Rai4 l’undicesima stagione della serie “X-Files“, la seconda dopo il lungo stop (la nona si era conclusa nel 2002). Cosa sono gli X-Files? I casi che nessuno può spiegare, che non seguono nessuna logica e non hanno alcuna spiegazione razionale; casi che nessuno vorrebbe risolvere perché nascondono misteri inquietanti, quelli che il Pentagono classifica come “storie di straordinaria quotidianità” che verrebbero archiviati come top-secret. Storie ai confini della realtà, clonazioni, extra-terrestri, fantasmi dell’aldilà in cerca di vendetta, treni che scompaiono nel nulla, uomini che leggono il futuro, diavoli di provincia, scarafaggi che uccidono, rapimenti alieni, possessioni diaboliche, mostri in fondo al lago o terribili esperimenti segreti.

Una scena del secondo episodio

In questa nuova stagione di 10 episodi, nel primo episodio “Memorie dal futuro“, Scully (Gillian Anderson) viene ricoverata, dopo un crollo dovuto a una visione del futuro, visione che riguardava William, il figlio avuto da Mulder (David Duchovny). Fox (David Duchovny) si mette subito a indagare. Nel frattempo, scopriamo che Walter Skinner (Mitch Pileggi) viene tenuto prigioniero da Monica Reyes (Annabeth Gish) e dall’Uomo che fuma (William B. Davis). Questi gli offre protezione contro l’imminente guerra tra alieni e umani, ma Skinner sembra essere interessato solo ad aiutare Mulder e Scully, ritrovando William. E proprio su William l’Uomo che fuma fa un’inquietante rivelazione…

Nel secondo episodio “Simulazione“, Mulder e Scully vengono contattati dalla coscienza virtuale di Richard Langly (Dean Haglund), come ben sappiamo uno dei “Pistoleri Solitari” amici di Fox. Langly era inserito in una simulazione creata dall’NSA: il programma viene innescato alla morte dei partecipanti. Richard chiede che l’operazione venga chiusa, perché le loro entità sono state trasformate in una sorta di “schiavi digitali” e le loro idee brutalmente saccheggiate. Mulder scopre che la responsabile della simulazione è Erika Price (Barbara Hershey) e che la donna la sta effettivamente sfruttando per scopi personali.

X-Files“, serie vincitrice di un’infinità di premi – tra i quali di 15 Emmy e 5 Golden Globe – e andata in onda tra il 1993 e il 2002 in 60 paesi del mondo, è stata tra le più longeve serie di fa fantascienza mai trasmesse in TV. Nel corso delle sue 11 stagioni, da prodotto di nicchia X-Files si è trasformata in serie di culto di massa diventando uno dei più grandi successi televisivi di tutti i tempi.

6 Risposte

  1. darkap ha detto:

    Bellissima la stagione 11, forse più della 10, per chi non l’ha vista già su Sky… da non perdere!

  2. Sanfrank ha detto:

    Ecco cosa aspettavo.
    La decima stagione l’ho seguita con trepidazione avendo amato le nove stagioni precedenti.
    Se questa 11^ stagione è ancor più bella della precedente, c’è da salvarla per rivederla nelle serate morte

  3. Sanfrank ha detto:

    Essendo uno storico di X-Files, ci può stare che ci siano dei nostalgici. Le stagioni precedenti hanno seguito due filoni distinti e separati. La serie è partita con il filone del paranormale, degli alieni e delle stramberie che di volta in volta venivano catalogati tra gli X-Files (parte che io ho amato alla follia). Poi è seguito un secondo filone con complotti e meno casi, in cui i “poteri forti” erano coloro che muovevano le trame dei protagonisti (parte che ho amato meno, ma fatta benissimo). Non so l’undicesima perché non l’ho vista, ma la decima stagione segue il primo periodo, quello storico che ha consacrato X-Files in tutto il mondo come la vera serie erede di Twin Peaks. Negli anni 90 c’era la gara a cercare la serie erede de I segreti di Twin Peaks che ogni volta veniva attribuita l’onorificenza alla serie di turno, prima X-Files, poi Fringe, ecc… anche se per me sono davvero molto diverse

  4. darkap ha detto:

    Non sarà mai il vecchio X-Files, non si può pretendere, però la stagione 11 ha molti più episodi eccellenti rispetto alla 10

  5. Markos ha detto:

    Ho letto un po’di recensioni negative…nostalgici che pretendono troppo?

  6. Tex ha detto:

    Su rai2 avrebbe fatto più di 911