Crea sito

PREMIÈRE TELEFILM: TRUE DETECTIVE AI BINARI DI PARTENZA IN 1ª VISIONE ASSOLUTA SU SKY ATLANTIC (E GRATIS SU SKYONLINE)

12 milioni di spettatori in media per ogni episodio, i premi Oscar Woody HarrelsonMatthew McConaughey, 12 nomination agli Emmy: con questi vanti Sky Atlantic propone in esclusiva ai propri abbonati la serie “True Detective“, da stasera alle 21:10 con un doppio episodio.
La storia si svolge su vari piani temporali: la ricerca di un serial killer in Louisiana, durata 17 anni è il motivo per cui i due detective Rust Cohle (Matthew McConaughey) e Martin Hart (Woody Harrelson) si incontrano. Nel 1995 ritrovano il corpo di Dora Lange; in seguito, riescono a risolvere il caso. Ma nel 2012, dopo 10 anni passati senza parlarsi, i due vengono richiamati perchè pare che l’omicida sia ancora in giro…. Ma chi sono i due protagonisti?

Rust è un poliziotto controverso: ha una visione della vita nichilista e cupa, soprattutto perchè segnato da esperienze drammatiche nel lavoro e nella vita; Martin pare essere il più forte dei due, avendo costruito una bella famiglia, ma, invece, ha anche lui molte debolezze e fragilità.
In questa serie, il caso del serial killer risulta essere “secondario”: infatti, i continui salti temporali danno risalto all’ evoluzione delle vite dei due protagonisti, creando spesso delle incongruenze tra ciò che vediamo e ciò che sentiamo dalla ricorrente voice over. Il vero caso da risolvere non è la ricerca del killer, ma trovare i demoni dei due uomini, capire chi sono i due poliziotti. 

La serie è scritta da Nic Pizzolatto, che utilizza come pretesto la vicenda del serial killer per addentrarsi in un’ indagine psicologica che porta a galla tutti i problemi di Rust e Martin.
Il regista Cary Fukunaga, vincitore di 1 Emmy per questa serie, si sofferma molto sui paesaggi piovosi e cupi della Louisiana,attraverso riprese a campo lunghissimo e una fotografia molto curata.
Nell’adattamento italiano due noti personaggi televisivi hanno prestato la loro voce ai due poliziotti: Pino Insegno doppia Martin Hart mentre Adriano Giannini doppia Rust Cohle.

E’ possibile vedere gratuitamente i primi due episodi di stasera sulla piattaforma SKYONLINE semplicemente cliccando qui e, inoltre, il primo episodio sarà replicato su Cielo alle 23:15, domenica 5 ottobre.

True detective” è una serie televisiva statunitense, trasmessa da HBO dal 12 gennaio a 9 marzo 2014. E’ stata ordinata una seconda stagione, che avrà un’ambientazione e una storia diversa, ma con gli stessi interpreti.

5 Risposte

  1. ¡MarKos! ha detto:

    SANFRANK

    Hai colto pienamente le intenzioni del regista: non a caso ha vinto pure 1 Emmy 😀

  2. Sanfrank ha detto:

    Markos, in merito alla lentezza, devo dirti che alcune scene avrebbero potuto benissimo renderle mute in quanto le parole erano superflue. In particolare la scene in cui Mc Coso, gira attorno alla povera ragazza disegnando la scena del crimine. Le inquadrature sono talmente belle da sembrare un dipinto. In quel pezzo voto 10 e lode!!!
    Mi è sembrato di rivedere una versione 2.0 de’ I segreti di Twin Peaks, del maestro David Linch.
    Per certi versi ho trovato delle analogie con la serie “True blood”, sempre della HBO, in cui veniva mostrata la provincia americana in tutta la sua cruda espressione. Anche le musiche e la sigla iniziale mi ricordavano le vicende della cittadina della Louisiana di Bon Temps.

  3. ¡MarKos! ha detto:

    Davvero Sanfrank? Bah!

    Io ho visto entrambi gli episodi: mi è piaciuto fin da subito! Questi telefilm lenti ma intensi mi acchiappano immediatamente.
    È proprio vero che, rispetto agli altri telefilm polizieschi, Truetype detective da più spazio alle sofferenze dei protagonisti che al caso da risolvere!
    Per i primi due episodi voto 9!

  4. Sanfrank ha detto:

    Vista la prima puntata da SkyOnline. Ottimo il servizio e molto molto bella la serie.
    Di primo acchito non mi piaceva il doppiaggio con voci con timbro molto basso. Dopo un po’ ho capito che era richiesto dalla storia.
    Fotografia impeccabile e McCoso bravissimo.
    Da seguire anche in futuro. Consigliato!!!

    P.S.: Piccolo problema tecnico da segnalare a Sky, quello di aver potuto vedere solo il primo episodio con SkyOnline, mentre il secondo mi diceva che non potevo vederlo nonostante reclamizzavano nella home page che la visione gratuita riguardava i primi due episodi !!!

  5. Sanfrank ha detto:

    Bellissimo O.o
    Ecco il trailer