Crea sito

PREMIÈRE TELEFILM: #UNCICLONEINCONVENTO, SORELLA HANNA E IL SINDACO GIUNGONO ALLA 18^ STAGIONE, DA OGGI IN PRIMA VISIONE ASSOLUTA SU RAI2

UN CICLONE IN CONVENTO – STAGIONE 18 | RAI2

Parte oggi alle 12:05 (dopo il finale della 17^ stagione in replica alle 11:20) su Rai2 la diciottesima stagione della serie tedesca “Un ciclone in convento“, in prima visione assoluta. Ci sono serie TV in cui tu, come spettatore, hai già perso la cognizione del tempo? “Un ciclone in convento” da quanti anni dura? Da dieci, 20 o 25 anni? La verità, anche in questo caso, sta nel mezzo: il sindaco Wolfgang Wöller ha “litigato” con le monache del monastero di Kaltenthal per ben 17 anni. Infatti, Wolfgang Wöller (Fritz Wepper), sindaco della famigerata Kaltenthal, cittadina della bassa Baviera, vuole appropriarsi da sempre del convento locale, più volte oggetto dei suoi strani piani. Ma sorella Lotte (Jutta Speidel) e, nelle stagioni successive alla quinta, sorella Hanna (Janina Hartwig) sono sempre riuscite a contrastarlo. Tuttavia, non solo Wöller crea problemi, ma spesso la madre superiora, vuole vendere la proprietà per integrare le finanze dell’Ordine delle Magdalene. Ogni anno, una stagione diversa, un piano differente del sindaco per far divenire il convento un birrificio, o un centro congressi oppure ancora un hotel.

Nei nuovi episodi, come è noto, tutte le cose buone provengono dall’alto, ma sorella Hanna e le sue suore avrebbero potuto davvero fare a meno del fulmine sul convento di Kaltenthal. Infatti, mentre Hanna e Madre Theodora (Nina Hoger) sono nel mezzo dei preparativi per l’apertura del loro negozio monastico, una tempesta provoca gravi danni all’edificio. I lavori di ristrutturazione sono così costosi che l’Ordine non può proprio permetterselo. Ma sorella Hanna sospetta che Wöller sia dietro ai costi straordinariamente alti dell’impresa edile.

Janina Hartwig e Fritz Wepper durante le riprese

Lo stesso Wöller ha delle belle gatte da pelare: a causa di una riforma distrettuale e municipale, Kaltenthal e il vicino comune di Auingen rischiano di fondersi. Non è chiaro, però, chi coprirebbe la carica del prossimo sindaco:  Wöller stesso o il suo concorrente Hubert Ederer (Jürgen Tonkel).
Ma è noto che il sindaco di Kaltenthal ha mille idee che gli frullano per la testa! Una tra tutte spicca, cioè quella che potrebbe aiutarlo a divenire vittorioso: in tempi di radicali cambiamenti climatici, ci sono molti signori benestanti che vogliono sfuggire all’imminente fine del mondo in un bunker di lusso. Quindi perché non costruirlo a Kaltenthal? Così, con il sostegno dell’agente immobiliare Jenny Winter (Barbara Wussow), Wöller sta facendo di tutto per riprendersi il convento…

A proposito della 18^ stagione, Fritz Wepper ha dichiarato: “Abbiamo la possibilità di mostrare un po ‘di relax in un mondo sempre più pieno di tensione e paura. Andiamo in onda immediatamente dopo il Telegiornale, con raccapriccianti previsioni climatiche, cattive notizie e crisi politiche. Dal mio punto di vista, questo è un pesante fardello per la psiche delle persone. I nostri telespettatori sanno quale formato stanno affrontando.” Per lui, “queste sono storie che accadono dietro l’angolo”.

Una scena del primo episodio

Nel primo episodio in onda “Nubi nere“, al convento si fanno le prove per il matrimonio fra Jessy e Nick. Le nozze sembrano naufragare quando Robert, lo zio di Nick, afferma di aver conosciuto Jessy quando faceva la escort. Fortunatamente, le spiegazioni di Jessy, riescono a ristabilire la situazione. Nel frattempo, la madre superiora Teodora riceve una visita dal capo commissario Ulrich Hommert. Una giovane donna, Gloria Wachowsky (Romina Küper), è testimone in una causa legale per l’omicidio di suo fratello. Hommert è alla ricerca di un posto sicuro dove farla stare. L’ordine delle Magdalene sarebbe un nascondiglio ideale. Anche se le regole dell’ordine non prevedono di cedere l’abito per motivi non religiosi, Madre Theodora decide, dopo un’attenta considerazione, di aiutare la giovane donna. Gloria si trasferirà nella casa madre come sorella Sina.

Oltre Janina Hartwig e Fritz Wepper, gli altri attori sono Nina HogerKarin GregorekDenise M’bayeMareike Linde MeyerAndrea SihlerHorst SachtlebenAndrea WildnerWolfgang MüllerLars WestromFranz BognerMichael Vogtmann.

Questa è l’ultima stagione in cui vedremo il personaggio di Franz Treptow, interpretato da Andreas Wimberger, attore scomparso l’11 settembre 2019.

Un ciclone in convento” è una serie televisiva tedesca in onda dall’8 gennaio 2002 su Das Erste. In Italia ha debuttato su Rai1 in prime time il 2 luglio 2004. In Germania la nuova diciannovesima stagione è in onda dal mese di gennaio 2020.

8 Risposte

  1. Bolle ha detto:

    Ok… grazie mille

  2. Markos ha detto:

    Basta scrivere su Google TV QUOTEN DAS ERSTE e ti escono gli articoli tedeschi sugli ascolti nella sezione NOTIZIE, opzionando la data più recente nel menù di Google.

  3. Bolle ha detto:

    Markos, in Germania come stanno andando le suore?

  4. Bolle ha detto:

    Per curiosità, tu dove vedi gli ascolti della tv tedesca?

  5. Bolle ha detto:

    Ok… grazie

  6. Markos ha detto:

    Sì, esatto. I tedeschi sono metodici anche davanti la TV, amano le serie premiate da sempre. E giustamente continuano, ma penso che la prossima stagione, la ventesima, sarà l’ultima. Anche perché Fritz Wepper è sulla soglia degli 80, ma lui non ha intenzione di fermarsi.

  7. Markos ha detto:

    La 19ª stagione viaggia sui 4,5 MLN e il 15%, in linea con le precedenti stagioni.
    Martedì scorso superati i 5,5 MLN (quarantena tedesca).

  8. Ital ha detto:

    Mi incuriosisce …il successo delle suore tedesche dopo 18 serie ….
    Ma in Germania ci sono molte serie “storiche” …se non sbaglio …