Crea sito

RAI, IN ARRIVO IN PRIMA SERATA SU RAI2 UN TALK SHOW VICINO AL CENTRODESTRA?

Novità sul fronte dell’informazione televisiva di Viale Mazzini. La Rai, infatti, potrebbe valutare la possibilità di riproporre un talk show su Rai2 in prima serata. La mission sarebbe ben precisa. Nelle intenzioni, si tratterebbe – come scrive Marco Castoro su “Il Messaggero” – di un rifacimento di Report in salsa centrodestra con servizi e rapidi faccia a faccia in studio. Un taglio differente e lontano dal vecchio prototipo di talk. Al momento, sull’argomento, si discute. Il direttore generale della Rai, Mario Orfeo, ha preso di recente un impegno formale per una piena disponibilità al dialogo. Ora, però, il nocciolo della questione – si legge – è legato a chi guiderà il nuovo format. Ci sarà un conduttore oppure un tandem? E poi, sarà un volto interno o esterno?

Una possibilità potrebbe essere quella di pescare dai tiggì della tivù di stato. Con questa strategia, gareggerebbero per la conduzione Alberto Matano (Tg1), Maurizio Martinelli (Tg2), Marzia Roncacci (Tg2). Attenzione anche ad un possibile inserimento di Gennaro Sangiuliano (vicedirettore del Tg1). Se invece si dovesse optare per un conduttore esterno, in prima fila ci sarebbero Antonello Piroso e Alessandro Cecchi Paone.

 

4 Risposte

  1. Alessandro Impellizzieri ha detto:

    Secondo me Orfeo scegliera Matano…

  2. Liuks ha detto:

    Altro 3/4% in vista

  3. Sanfrank ha detto:

    Ma perché ostinarsi con sti talk politici? Ce ne sono:
    2 su Rete 4
    millemila su La7
    millemila su Rai3

    … anche BASTA

  4. Sanfrank ha detto:

    Quello che mi da più fastidio è il fatto di dover politicizzare i talk.
    Perché dovrebbero fare un talk di destra?
    Al massimo imparassero a fare dei talk equidistanti