Crea sito

RAI PREMIUM: RECORD PER IL PARADISO DELLE SIGNORE, SUPERATE ALCUNE RETI MAGGIORI

Il Paradiso delle Signore chiude una settimana d’oro. Stabilito il nuovo record di ascolti nel pomeriggio di Rai1, con uno share che ha sfiorato il 21% – per la precisione 20,79% con 2.148.000 telespettatori – ieri è toccato alla consueta maratona di Rai Premium che al sabato ripropone la replica delle puntate trasmesse dall’ammiraglia.

Le vicende di Vittorio, Marta e di tutti i personaggi che ruotano intorno al grande magazzino più glamour di Milano hanno realizzato nei cinque episodi trasmessi su Rai Premium una media, dalle 15:45 alle 19:30, di 396.000 telespettatori pari ad uno share del 3,50%. Dalle 16:30 alle 18:00 lo share medio ha sfiorato il 4% (3,90%).

Rai Premium ha così superato le altre digitaline, oltre a Italia 1, Rete 4 e La7 nel corso della messa in onda del Paradiso. Venerdì 28 maggio andrà in onda su Rai1 l’ultima puntata stagionale con tanti colpi di scena, poi si riparte a settembre con gli episodi inediti. E questa settimana cosa succederà al Paradiso delle Signore?

Vittorio ripensa al riavvicinamento tra lui e Marta, ma riaverla tra le braccia non è bastato a rimettere le cose come prima, mentre Marta prende una decisione definitiva nei confronti di Dante. Cosimo vuole riparare ai suoi errori e chiede scusa a Salvatore davanti a Gabriella, per come si è comportato al Circolo nei suoi confronti. Agnese intuisce, da alcune battute di Giuseppe, che Marcello ha problemi con la giustizia e costringe Armando e Salvatore a confessare la verità sul ragazzo.

Cosimo affronta Umberto e gli chiede scusa per le accuse infondate, urlate da lui davanti a tutti, dimostrando a Gabriella il suo sforzo di volersi risollevare. Inoltre rivela a Gabriella la sua intenzione di lasciare Milano per ricominciare una nuova vita all’estero e di voler portare con sé tutta la famiglia. Tra Marta e Vittorio le cose sembrano andare meglio anche grazie a un’ intesa lavorativa ritrovata al Paradiso, ma i vecchi tempi sono ancora lontani…