Crea sito

RAI3: NOVITÀ IN ACCESS CON #THATSAMORE, RITORNI GRADITI CON #REPORT E #PRIMADELLALBA IN PRIME TIME E SECONDA SERATA

THAT’S AMORE – STORIE DI UOMINI E ALTRI ANIMALI | RAI3

È un lunedì inedito quello che propone da stasera Rai3. Infatti, Da oggi per 25 appuntamenti, in access alle 20:25 dal lunedì al venerdì ,protagonisti su Rai3 saranno gli animali domestici, i più grandi amici degli esseri umani. Ambientato in una clinica veterinaria molto all’avanguardia, “That’s amore – Storie di uomini e altri animali” svelerà i sentimenti che fluiscono tra le persone e i loro piccoli amici e tutte le innovazioni che oggi la medicina veterinaria mette a disposizione per diagnosticare, curare, intervenire chirurgicamente, riabilitare gli animali domestici.

Un’équipe di veterinari molto motivati e appassionati spiegherà di volta in volta le storie cliniche di cani, gatti, conigli, criceti ma anche di pappagalli o tartarughe adottati da persone che scoprono sentimenti spesso inaspettati di fronte al malessere dei propri animali. That’s amore appunto, un amore reciproco che nelle sale d’attesa, nei laboratori e nei vari reparti di terapia si disvela in tutta la sua intensità e si manifesta nella sua spontaneità, senza i filtri che le relazioni esclusivamente umane comportano. Autore e regista del programma Duccio Forzano, che dai grandi show di prima serata, non ultimo Sanremo, si cimenta in un genere in cui emerge tutto il suo talento e la sua sensibilità nel racconto di emozioni forti. Ecco il promo:

Al via, poi, in prima serata la nuova stagione di “Report“. Si comincia con il reportage “La Santa Alleanza“, per raccontare come nel giro di pochi anni Matteo Salvini ha trasformato un partito antimeridionale e secessionista come la Lega in un movimento sovranista. Nello stesso periodo, l’ex ministro dell’Interno ha iniziato a ostentare simboli religiosi in pubblico e sui social, posizionando il suo partito sulla difesa delle radici cristiane. C’è un filo nero che collega la metamorfosi leghista allo scandalo del Metropol di Mosca in cui sono rimasti impigliati Matteo Salvini (seppur non indagato) e il suo ex portavoce Gianluca Savoini. Attraverso documenti inediti e interviste esclusive, si scoprirà come la trattativa della Lega per i soldi e il petrolio russo è solo una tessera di un mosaico molto più ampio, che vede sullo sfondo la nascita di un asse internazionale tra forze estremiste in Russia e negli Stati Uniti. Un mosaico in cui Matteo Salvini e la Lega sono solo le pedine di un progetto internazionale che punta alla destabilizzazione dell’Unione Europea. “Report” ha incontrato Konstantin Malofeev, detto l’Oligarca di Dio, uno dei russi più ricchi e più vicini a Vladimir Putin. È la sua prima intervista a una televisione europea.

A seguire “Un Espresso a casa nostra“, per parlare delle capsule del caffè, ormai una realtà nelle nostre case. Tra i vari sistemi soltanto Nespresso è arrivata a un accordo con il Cial, Consorzio italiano alluminio, per riciclare tonnellate di capsule, tutte le altre vanno in discarica (o in inceneritori). Abbiamo sottoposto dieci capsule, tra le più vendute, ad analisi sensoriale del trainer Andrej Godina e a nove prefessionisti dell’Istituto Internazionale assaggiatori. Abbiamo poi chiesto alle case coinvolte di avere un confronto diretto sull’assaggio con Godina, ha accettato soltanto una. Le capsule sono state inoltre analizzate da tre laboratori diversi per la ricerca di metalli eventualmente rilasciati e poi sono stati esaminati separatamente acqua e caffè macinato.

Ecco il promo:

Alle 23:10 torna l’appuntamento settimanale con “Prima dell’Alba” il programma on the road con Salvo Sottile, prodotto da Stand by Me per Rai3, alla scoperta dell’Italia notturna, quella di chi comincia a vivere quando gli altri vanno a dormire. Salvo Sottile torna ad esplorare l’universo notturno in tutte le sue declinazioni, dal lavoro al divertimento, dalla trasgressione alla cronaca fino al sociale, raccogliendo storie incredibili e straordinarie, spesso sconosciute a chi vive di giorno. Veri e propri mondi sommersi che si svelano in 5 inedite puntate, per 5 notti itineranti ed intense, dalla tarda serata alle prime luci del mattino. Anche nella nuova stagione, tante storie curiose e insolite di lavori notturni, che si svolgono di notte per necessità oppure per scelta, alla ricerca di ispirazione o di concentrazione. Salvo visita le cave di marmo di Carrara raccogliendo le storie toccanti di alcuni cavatori, le cui famiglie da generazioni portano avanti questo mestiere duro e rischioso mentre ad Arezzo incontra due restauratrici impegnate nel restauro del Polittico di Pietro Lorenzetti.

A Livorno parla con i manovali dei cantieri navali che lavorano alla costruzione di lussuosi giga yatch e ancora, nel Parco Nazionale delle foreste casentinesi, scopre che oltre 100 persone di notte, per professione, ascoltano e registrano i versi dei cervi e dei lupi, per arrivare a quello che è un vero e proprio censimento. Con uno sguardo sempre attento alla cronaca, in questa stagione Salvo Sottile indaga il diffuso fenomeno delle aggressioni a medici e infermieri negli Ospedali napoletani durante il turno di notte ed entra in una centrale operativa della Polizia postale che, oltre ad occuparsi di crimini informatici, di notte raccoglie segnalazioni da utenti dei vari social network anche su presunti suicidi in atto, intervenendo tempestivamente e spesso riuscendo a salvare delle vite. Tornano anche le storie di divertimento notturno e trasgressione, per scoprire le molte facce della sensualità by night. Tra le storie raccontate, il punto di vista inedito di una ragazza curvy, venditrice porta a porta di sex toys per donne e quello di un gruppo di giovani film-maker che contrastano la visione del sesso veicolata dal porno girando un film che racconti il lato naturale della sensualità. “Prima dell’Alba” è un format originale Stand by Me di Simona Ercolani. A cura di Claudio Moretti, scritto da Coralla Ciccolini, Luca De Risi e Olivia Bernardini, Giulia Soi.

Ecco un’anticipazione: