Crea sito

RAISPORT, ROMAGNOLI (PER ORA) RESTA: FRANZELLI O VARRIALE PER IL FUTURO?

E’ tempo di cambiamenti in casa Rai, con le proposte del Dg Mario Orfeo riguardanti alcuni canali (Angelo Teodoli a Rai1, Andrea Fabiano a Rai2 e Roberta Enni a RaiGold) che verranno sottoposte all’attenzione del Cda nella seduta in programma domani.

Nessun cambio – almeno per il momento – alla direzione di Rai Sport. A tal proposito, secondo quanto riportato da AffariItaliani.it, l’attuale responsabile Gabriele Romagnoli (nella foto), comunque in uscita, per adesso rimarrà al suo posto. Per l’avvicendamento alla guida della testata fondata nel 1991 da Gilberto Evangelisti (quando ancora si chiamava Testata Giornalistica Sportiva), si dovrebbero aspettare i Mondiali di Russia 2018.

FRANZELLI O VARRIALE PER LA SUCCESSIONE: nel frattempo – sottolinea AffariItaliani nel pezzo a firma di Monica Setta – si guarda al futuro per consegnare a Rai Sport una nuova guida e i candidati valutati per l’eventuale successione a Gabriele Romagnoli (nominato al posto di Carlo Paris il 17 febbraio 2016 ed insediatosi il 7 marzo) sarebbero due: Marco Franzelli ed Enrico Varriale. Si tratta di profili interni che conoscono i meccanismi di una macchina così complessa che ha bisogno di un rilancio immediato, dopo tanti (e fin troppi) anni di crisi in cui la testata non è riuscita ad emergere.