Crea sito

PALINSESTI RAIUNO: PARTIRE NEI FERIALI ALLE 21.15 E SABATO E DOMENICA ALLE 20.30 E’ “RISPETTO PER IL PUBBLICO” (28 GIUGNO 2016)

http://www.ivg.it/photogallery_new/images/2012/02/treni-ritardi-stazione-166928.660x368.jpgEra lo scorso 28 giugno e alla presentazione dei nuovi palinsesti Rai successe questo…

La prima novità annunciata dal direttore di Rai 1 Andrea Fabiano è la partenza della prima serata, tassativa alle 21.15 in settimana e alle 20.40 il sabato e la domenica. “È un segnale importante di rispetto per il pubblico“.

Detto, fatto? Macchè, la prima serata di Raiuno dopo qualche settimana di orari svizzeri ha ripreso ad iniziare intorno alle 21:30 (L’Allieva lunedì alle 21:28, riassunto a parte), resiste per ora il sabato dove la seconda puntata di Dieci Cose è confermata alle 20:40 mentre il nuovo appuntamento con i Braccialetti Rossi sarà alle 21:30 (preceduto da Affari tuoi), come annunciato nello spot in onda da ieri sera.

25 Risposte

  1. GIU02 ha detto:

    Concordo con Enrick, alla Rai tutto è lecito, io dal servizio pubblico che pago mi aspetto un po’ di coerenza e di serietà, ormai il rispetto per il pubblico va a farsi benedire, ieri I Medici sono iniziative alle 21.30 se non oltre!

  2. fyve21 ha detto:

    Quanto a Braccialetti, non è un prodotto che può durare troppo stagioni. Già la scorsa stagione ha retto con elementi da telenovela…il flop per me era proprio dietro l’ angolo, considerando anche c’è stata un’invasione di fiction family tutte bocciate dal pubblico

  3. aleimpe ha detto:

    MASTER,

    Nella seconda settimana avrà la serie B contro

  4. fyve21 ha detto:

    Se AT non.avesse fatto i disastri che sta facendo, sai che fine avrebbe fatto il rispetto per il pubblico? Dichiarazioni ridicole!

  5. MASTER ha detto:

    Medici prossima settimana va senza concorrenza, poi alla terza dovrebbe aver contro Besiktas-Napoli

  6. danyele ha detto:

    rispetto

    ahahahahahah poracci

  7. aleimpe ha detto:

    ENRICK81,

    Striscia è su Canale 5 dal dicembre 1989 😉

  8. MatteoQuaglia ha detto:

    il sabato e’ ancora difficile dire se il togliere affari tuoi ha portato benefici perche’ alla fine : le serate di zucchero e renato zero sono andate contro caduta libera speciale al 10/12 quindi non sarebbe cambiato granche’ , le serate mogol sarebbero andate benissimo lo stesso , la serata su roberto bolle se la sarebbe cavata ugualmente e vabbe 10 cose e’ andato malissimo quindi access o non access non cambierebbe niente

  9. Enrick81 ha detto:

    ferdy ricci all’access festivo non rinuncerà mai quindi ascolti o no della rai mediaset sarebbe rimasto cosi l’access è cosa di ricci e x toglierlo a Mediaset devi avere la sua autorizzazione cosa che non avviene in rai.

  10. Ferdy88 ha detto:

    Enrick
    se funzionava la loro strategia in termini di ascolti guarda come anche Mediaset seguiva a ruota questa linea per la mia contentezza, non si può iniziare un prime time così tardi, specialmente se trasmetti reality che durano un’eternità

  11. darkap ha detto:

    Aladino
    Allora domenica Braccialetti al 20%?

  12. darkap ha detto:

    Artax
    Appunto, Braccialetti ha fatto quell’ascolto indipendentemente dall’orario. 400k di differenza non determinano certo flop o successo

  13. Enrick81 ha detto:

    che poi mediaset l’access lo ha sempre avuto visto che striscia è sempre stato trasmesso a quell’ora la rai ci arrivò molto dopo, quindi la rai soprattutto negli anni 90 ha seguito molto ciò che ha fatto mediaset

  14. Ferdy88 ha detto:

    Enrick
    in Spagna si inizia così tardi solo per una questione di luce, loro sono sullo stesso orario del meridiano di greenwich però hanno il nostro orario quindi da loro le 22 sono come le nostre 21; che poi solo la tv pubblica spagnola inizia alle 22, le altre iniziano alle 22.30

  15. artax ha detto:

    braccialetti bassi anche in pt, avrebbe fatto quanto il medico non di piu

  16. Aladino ha detto:

    Tattica che si è rivelata fallimentare, con il pubblico che ha mostrato, nei fatti, di gradire maggiormente la partenza ritardata. Non siamo più nel 1960, per fortuna se ne sono accorti Fabiano&Co e hanno rimesso le cose a posto

  17. Enrick81 ha detto:

    ferdy mediaset è privata e deve rendere conto solo ai pubblicitari e agli azionisti la rai è pubblica e quindi di tutti gli italiani e non si deve differenziare solo perchè trasmette bolle oppure la prima della scala ma anche per coerenza negli orari annunciati

  18. artax ha detto:

    gli ascolti di giletti sono stati un abbaglio

  19. darkap ha detto:

    Ma gli ascolti non dipendono poi così tanto da quando inizi
    Braccialetti aveva una differenza di 400k tra l’access e il PT… bisogna solo abituare il pubblico, che cavolo

  20. Ferdy88 ha detto:

    non pensavano ad un ecatombe del genere facendo partire tutte le prime serate ad orari stabiliti e quindi corrono ai ripari ma dovevano pensarci prima di fare quell’annuncio e non dopo aver visto gli ascolti disastrosi; peccato, volevo che funzionasse così anche Mediaset si sarebbe adeguata

  21. Enrick81 ha detto:

    mi chiedo se mediaset facesse come in spagna in cui il prime time inizia alle 22 la rai farà lo stessò?

  22. Enrick81 ha detto:

    ma poi la tiritera che c’è da anni noi rai non dobbiamo seguire la tv commerciale perchè siamo tv pubblica bla, bla, bla, bla e poi ogni hanno la seguono in tutto e x tutto con i soldi nostri

  23. darkap ha detto:

    E’ davvero scandaloso ciò che sta succedendo in Rai questi giorni. L’ultima goccia è questa vicenda che praticamente ancora una volta mette in luce come non ci sia rispetto per i telespettatori ma solo per gli ascolti e i pubblicitari. Peccato che stiamo parlando di servizio pubblico e la Rai dovrebbe essere servizio al cittadino!

    Ancor peggio visto che era stato fatto un annuncio, preciso, importante, una promessa che alla fine non verrà rispettata. A questo punto fa meglio Mediaset che non ha mai detto nulla e inizia quando le pare.

  24. aleimpe ha detto:

    Rai,

    Sono Affari Tuoi!!!

  25. Enrick81 ha detto:

    se certe cose le fa mediaset apriti cielo, se le fa la rai tutto ok, peccato che noi siamo costretti a pagarla mediaset no e un minimo di coerenza dal servizio pubblico e serietà sarebbe cosa buona e giusta