Crea sito

RAIUNO PIENA DI GAY E TRANS: L’INDECENTE CACCIA ALLE STREGHE DEL MESSAGGERO

La crisi del giornalismo non è una novità, purtroppo. Titoli acchiappa click anche in testate prestigiose, notizie magari non verificate, crolli costanti nelle vendite, inchieste sempre più rare. Le domande rivolte a Fabio Canino nell’intervista rilasciata a “Il Messaggero” superano però ogni limite.

Vi lascio leggere e commentare il bel pezzo di Federico Boni per il portale Gay.It.

Un’intervista presto diventare virale su Twitter, quella rilasciata da Fabio Canino a Ilaria Ravarino su IlMessaggero di oggi. Complice la chiusura di Miracolo Italiano, storico programma di Radio 2, Canino ha parlato del proprio presente e futuro professionale, affrontanto forzatamente anche il surreale tema di una Rai in mano ad una fantomatica lobby gay, come urlato ai quattro venti da Mario Adinolfi. E qui l’intervista si è fatta onestamente oltraggiosa.

“Scusi, ma proprio ora che la Rai si apre ai gay, lei lascia la Rai? Per Adinolfi Rai 1 è Gay Uno, davvero? Ma ci sono così tanti gay in Rai?”. Domande a raffica a cui Canino ha risposto con doverosa fermezza: “Dobbiamo scendere a questo squallore, e fare l’elenco degli eterosessuali in Rai? E allora quanti biondi ci sono, quanto portano gli occhiali? Affermazioni come quelle che ho letto in giro sono solo tristi commenti da bar di gente che non ha niente di meglio da fare che cercare 15 secondi di celebrità. Io non me li filo proprio”. Ma la giornalista ha insistito. “Qual è il problema?”.

Prima il tiro al gay lo si faceva per religione. Ora restano sacche di ignoranza e frustazione. Gay repressi, gente che vive l’omosessualità come un attacco al loro presunto machismo. Ma ormai le donne sono molto più macho degli uomini.

Sarà bastato tutto ciò per fermare la collega? Certo che no. “Però donne gay non ce ne sono in Rai, o no?”. “Certo che sì. E sono tante”, ha replicato Fabio. Per esempio?”, ha incredibilmente domandato Ravarino, provando a tirar fuori con le cesoie nomi e cognomi dal povero Canino, costretto così a replicare: Tocca a loro dirlo. Uno può aiutare la società a includere, ma poi è il singolo che deve fare i centro metri finali. I gay che vediamo in tv hanno fatto del loro modo di essere un manifesto. Prendere o lasciare. Oppure sono raccomandati. Ecco la vera differenza in Rai: prima a raccomandare erano solo gli etero. Ora lo fanno anche i gay“.

Ma la disperata caccia all’outing della giornalista non è finita qui, tanto da chiedere a bruciapelo a Fabio, “Alberto Matano è gay?”. “Non lo posso certo dire io”, la replica secca di un Canino a lungo interrogato sull’orientamento sessuale dei colleghi Rai, neanche si trovasse al cospetto di un gendarme ceceno. Non contenta, nel finale la giornalista ha virato verso la nuova edizione di Ballando con le Stelle, domandando: “ci sarà la transessuale Vittoria Schisano, l’Italia è pronta?”. Peccato che in passato, a Ballando, si vide anche Lea T, bellissima modella transgender. Era il 2013.

39 Risposte

  1. Sabato ha detto:

    Purtroppo la fede viene spesso utilizzata, dai credenti stessi, per giustificare le loro posizioni omofobe: “io sono cattolico quindi…”. Dovresti prendertela prima con chi usa la religione per giustificare la propria ignoranza!

  2. Sabato ha detto:

    Intervista vergognosa: non so come a una giornalista possa venire in mente di fare una raffica di domande che suonano come una caccia alle streghe!
    Più che sulla preparazione dell’Italia alla presenza nello show di Vittoria Schisano, io mi chiederei se la TV italiana è ancora disposta a dare spazio a personaggi quali la Mussolini, Sgarbi e Feltri, che portano solo negatività e violenza. Evidentemente la risposta è sì… Di certo io non sono più disposto a guardarli e cambio canale!

  3. Beppe ha detto:

    Il prete che mi ha cresimato bestemmiava…. però non era un pedofilo! 😛
    ghghhghgh

  4. Fucsia ha detto:

    Grazie Arci,solo a ricordarlo mi sono commossa

  5. Fafo ha detto:

    con le bestemmie si esprimono quotidianamente tantissimi cattolici, per quanto mi riguarda mai bestemmiato in vita mia mai tu dai per scontato che chi non crede automaticamente bestemmi quando molto spesso è il contrario..la vera lezione di Gesu’ Cristo è accogliere e non condannare o giudicare, cosa che i cattolici fanno spessissimo soprattutto nei confronti delle minoranze.

  6. Fucsia ha detto:

    😘😘

  7. Dejan Bodiroga ha detto:

    Molto Cattolico non devi essere, allora…

  8. Dejan Bodiroga ha detto:

    Voi non credenti siete i primi a non rispettare noi credenti. Perché io tutti i giorni che vado in giro deve sentire delle BESTIE bestemmiare?

  9. Dejan Bodiroga ha detto:

    Ma come ti puoi permettere di parlare male della chiesa, quando abbiamo avuto un grande Papa come Wojtyla ed uno altrettanto grande come l’attuale Papa Francesco?

  10. Fucsia ha detto:

    Ero qui da pochissimo..
    In piena emergenza Covid.
    Postai la foto del disegno di un arcobaleno con la scritta”Andrà tutto bene”.
    Lui mi chiese”L’ha fatto tuo figlio?”
    Nooo risposi, mio figlio ha 30 anni!!
    “Ma è fidanzato? Chiedo per un amico”
    Ridemmo…. Siiii è fidanzato da molti anni con una brava ragazza, gli risposi…
    “Peccato”, mi rispose, sarei stato un buon genero!!!Ho un buon lavoro,una bella casa,so cucinare…. l’unico”problema” è che non potrei renderti nonna….
    Amico, secondo te, è più importante diventare nonna,o la felicità di mio figlio??
    Non devo aggiungere altro.

  11. Gigi Gx ha detto:

    ho sempre declinato la proposta di fare il “tesserino”.
    Soprattutto in virtù del fatto che dovrei mischiarmi a questa gente qui. Per carità.

  12. Fucsia ha detto:

    Aveva ragione Patty Pravo…. benvenuti nel 1918…ma come si fa!?
    Che vergogna!!Sono veramente schifata..
    Si smette di essere bravi e professionali a seconda del proprio orientamento sessuale??

  13. Beppe ha detto:

    Ahahahahh hai proprio ragione! 😉

  14. Beppe ha detto:

    I ❤ you! 😘

  15. Beppe ha detto:

    Da cattolico ti dico…. “vedi d’annattela a pija ‘nder c….”! 😝

  16. Beppe ha detto:

    Era sicuramente una puntata di Will & Grace! 🤣 🤣

  17. Beppe ha detto:

    Sta “carciofara – caciottara” lavora per una testata giornalistica seria?…. “a annamo bene”! 😑

  18. Alessandro Stamera ha detto:

    Probabilmente, la RAI pare essere (giustamente) aperta ai gay, ma se Canino in RAI non trova lavoro è comprensibile che se ne vada, la giornalista de Il Messaggero ha fatto un’intervista veramente orribile.
    Francamente, non capisco perché si debba tenere conto della sessualità di una persona per giudicare il gradimento del programma televisivo o del prodotto audiovisivo di cui essa fa parte: io detesto Diaco e ho delle riserve su Costantino della Gherardesca, ma le critiche che io faccio a questi personaggi non sono minimamente collegate alla loro sessualità, così come invece apprezzo altri youtuber, cantanti o attori non etero (Immanuel Casto e Neil Patrick Harris per fare un paio di esempi).
    Proprio per questo motivo, sono d’accordo con Fabio Canino al 100%: la società deve essere il più inclusiva possibile, ma è l’individuo stesso che deve capire i suoi gusti e la sua personalità, i quali non devono essere metro di giudizio.
    In RAI ci sono donne omosessuali? Che lo dicano loro. Immagino, che queste persone abbiano tenuto nascosta la loro sessualità proprio per atteggiamenti squallidi come quelli della giornalista incriminata,

  19. Alessandro Stamera ha detto:

    Non capisco

  20. Fucsia ha detto:

    😘😘

  21. LordMassi ha detto:

    ❤️

  22. Fucsia ha detto:

    Grazie mille a voi per avermi permesso di esprimerlo

  23. Fucsia ha detto:

    Grazie mille di tutto cuore

  24. LordMassi ha detto:

    Grazie di questo messaggio fucsia

  25. A Condurre comincia tu! ha detto:

    La commozione l’hai trasmessa

  26. LordMassi ha detto:

    Il rispetto dovete portarlo voi, che non fate altro che giudicare e seminare odio represso da quasi 1000 anni, Dio è amore! La Chiesa cattolica non c’entra nulla con questo messaggio d’amore, solo intolleranza e disprezzo. Fatevi un esame di coscienza una volta per tutte!

  27. LordMassi ha detto:

    Ma davvero? Ditemi che stiamo parlando. Di un episodio di qualche sit-com non ci posso credere, e mi. Meraviglio che canino non l’abbia mandata a quel paese. Che degrado che tristezza che brutta questa società italiana, noi che abbiamo portato la cultura in Europa oggi siamo un popolo retrogrado e ignorante. Sono fortemente disilluso veramente.

  28. A Condurre comincia tu! ha detto:

    Che bel racconto

  29. Fafo ha detto:

    Voi siete i primi a non rispettare chi la pensa diversamente…

  30. TornatoRe ha detto:

    Che degrado!

  31. Dejan Bodiroga ha detto:

    Di Salvini non mi interessa, ma dovete cominciare a portare rispetto nei confronti della Chiesa e di noi credenti

  32. Modica ha detto:

    Salvini e la chiesa cattolica hanno lobomizzato le menti degli italiani

  33. LorenzoGubelloVoglioCondurreIo ha detto:

    Davvero schifato da quest’intervista

  34. Bubino ha detto:

    Racconta Fucsia

  35. Fucsia ha detto:

    A tal proposito,se mi è permesso, vorrei raccontare di una discussione avuta qui sul blog,con un utente diventato per me speciale….grazie.

  36. Ital ha detto:

    Ci sono uomini e donne , bravi professionisti e raccomandati ….
    Francamente l’orientamento sessuale e’ un fatto personale e privato ….
    Chi lucra e crea polemiche su queste cose e’ incommentabile …

  37. A Condurre comincia tu! ha detto:

    Il garbo

  38. Fafo ha detto:

    Ma chi è questa deficiente? Per carità…

  39. Michele ha detto:

    Vergognosa intervista, spero si prendano provvedimenti seri