REMI: SU RAI1 LA FAVOLA SENZA TEMPO DI UN ORFANO ALLA RICERCA DELLE SUE ORIGINI

È il regalo di Rai1 nella sera dell’Immacolata, un film per riunire davanti al focolare tutta la famiglia. Parliamo di Remi che l’ammiraglia Rai propone mercoledì 8 dicembre, in prima visione tv, alle 21.25. Per la regia di Antoine Blossier, con Daniel Auteuil, Maleaume Paquin, Virginie Ledoyen, Jonathan Zaccaï e Jacques Perrin, il film francese del 2018 è una favola senza tempo con grande cura di costumi e scenografie.

Remi, l’incredibile viaggio di un orfano alla ricerca delle sue origini

A dieci anni, Remi, viene informato da suo padre Gerolamo che non è suo figlio, ma di essere stato trovato a Parigi, in fasce, dove era stato abbandonato, e che ora intende portarlo all’orfanotrofio, dato che non può più provvedere a lui economicamente.

Affidato al signor Vitalis, un artista di strada, apparentemente burbero ma in fondo buono, Remi viaggerà con lui, e in compagnia del fedele cane Capi e della scimmietta Joli-Coeur, attraverso la Francia. Questo lungo viaggio lo porterà a conoscere se stesso, la vita e il segreto delle sue origini.