Crea sito

RENZO ARBORE: ALLA RAI TOCCA RI-ALFABETIZZARE IL PUBBLICO E MEDIASET? “CONTINUA A TRASMETTERE ROBACCIA”

Renzo Arbore, uno degli ultimi grandi “senatori” della tv italiana, in una lunga intervista ad Avvenire, ha analizzato la situazione della tv italiana ai tempi del Covid-19.

Pupi Avati diceva che questa sarebbe l’occasione di ri-alfabetizzare il pubblico usando le reti generaliste per far vedere alcuni dei migliori programmi prodotti in tanti anni.

Una tv un po’ più artistica, approfittando del fatto che con il Coronavirus le tre reti principali sono tornate ad essere molto viste.

Il presidente Foa ci ha anche dato ragione, ma dicendo che più di così la Rai non può fare. Un alibi che ha i nomi di Rai 5, Rai Storia, Rai Premium e RaiPlay.

La Rai ha il dovere di marcare sempre più la differenza con Mediaset che, anche adesso, continua imperterrita come se niente fosse a trasmettere della robaccia.

Il punto più basso l’ha toccato con l’”Eterno riposo” recitato da Salvini e Barbara D’Urso. Un mix di cattivo gusto aver inserito in un programma di così basso livello una preghiera intima.

9 Risposte

  1. Max22 ha detto:

    Grande Arbore
    Eppure Mediaset era un bel gruppo
    Chissà perché si è ridotta così

  2. vander ha detto:

    Applausi per Arbore. Un solo appunto: rai5 e raistoria trasmettono sempre alta qualità

  3. Michael93 ha detto:

    Analisi veritiera.

  4. Rowling in the deep ha detto:

    “Mediaset, anche adesso, continua imperterrita come se niente fosse a trasmettere della robaccia”, hai ragione Renzo. Continuano con il loro palinsesto pieno di immondizia anche adesso che gli ascolti non contano un bel niente e gli investimenti sono pochissimi.
    Arbore è l’unico senatore della tv che abbiamo la fortuna di avere tra noi capace di fare analisi e critiche televisive impeccabili, a differenza di altri (in primis Costanzo) che vanno dove tira il vento.

  5. Ital ha detto:

    I social fogna dimostreranno …che la ri-alfabetizzazione non e’ una boutade ….per far polemica ….😉

  6. Ital ha detto:

    Diciamo …che Arbore …ha solo detto quello che molti pensano ….
    Sul fronte Rai credo che le digitali e le generaliste si siano mosse in maniera abbastanza giusta …sul fronte di informare , intrattenere e divulgare …
    Forse …invece che replicare Linea Verde , Insinna e Amadeus …si poteva cercare di fare qualcosa di diverso ….ma anche la tv pubblica deve fare i conti con gli ascolti e soprattutto con emergenza virus …come tutti gli altri competitori …

  7. Fafo ha detto:

    ora dategli torto, sicuramente l’immondizia social lo farà ma vorrei tanto conoscere le motivazioni…

  8. Etienne ha detto:

    Analisi schietta ma purtroppo veritiera.

  9. GP9⚽⚽⚽⚽🏁🏁🏁🏁 ha detto:

    Ottima analisi
    Grande RENZO.