Crea sito

#RETE4: BILANCIO AUDITEL PRIME TIME

Report a cura di Niki – Rete4 ha pensato di rinnovare il suo prime time, puntando all’informazione, ma trasmettendo anche la soap Il Segreto. Molti volti nuovi hanno così ravvivato la prima serata. Ma come sta andando questo prime time? Per capire meglio analizziamo l’andamento dei nuovi programmi in prime time, tramite le medie del primo trimestre.

[line]Settembre – Novembre 2018[line]

Partiamo con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero che con Quarto Grado catturano 1.235.000 telespettatori e il 7,03% di share, conquistando il primo posto nella classifica share.

Troviamo poi Il Segreto, in arrivo dal prime time di Canale5, che entra nella nuova Rete4 con 1.512.000 e il 6,57%, risultando il programma più visto della rete in valori assoluti.

La medaglia di bronzo viene assegnata a Piero Chiambretti e alla sua CR4 – La Repubblica delle Donne, con 918.000 telespettatori di media e il 4,57% di share.

Pareggio tra i nuovi talk politici, ovvero Quarta Repubblica di Nicola Porro e W L’Italia oggi e domani di Gerardo Greco. Nel dettaglio, 679.000 telespettatori e il 3,73% per Gerardo Greco mentre Nicola Porro totalizza 708.000 telespettatori con il 3,73%.

Un trimestre non proprio brillante per la nuova Rete4, che continua ad arrancare nel prime time, sintomo che per questa rete l’esperimento “rete informativa” non porterà mai ai suoi frutti, oppure no?

46 Risposte

  1. Alex95 ha detto:

    Si infatti del dubbio faceva il suo ma tanto se greco continuerà a floppare non credo verrà confermato.

  2. Marco74 ha detto:

    negli anni 90 rete4 aveva il suo pubblico che contrastava raiuno ( target molto simili) ..così canale5 era diventata prima rete nazionale…poi qualche genio ha pensato (male) di “ringiovanirla ” togliendo il calcio a italia1!!! così hanno rovinato due reti….

  3. giulio ha detto:

    In effetti potrebbero trasmetterci le serie tv di Laeffe, prodotte dalla BBC e da altre emittenti inglesi, che trasmettono su Canale 5 che per Rete 4 sarebbero adatte…

  4. Veu ha detto:

    non vedo l’ora!

  5. Veu ha detto:

    Ma non è facendola diventare una La 7-Raitre che si accende Rete 4.
    Rete 4 funziona col classico.

  6. Veu ha detto:

    Sì pure Italia 1 anche se le costumose della BBC tratte dai Classici sono più da Rete 4 che da Italia 1.

  7. Veu ha detto:

    Sì io testerei sia Una Vita sia Beautiful e magari nuove soap messe apposta per il prime-time come facevano con Manuela, La Donna del Mistero 1 e 2, Cuore Selvaggio, Milagros e Perla Nera negli anni ’90 dove erano trasmesse esclusivamente in prima serata e fidelizzarono un sacco il pubblico (basti pensare che La Donna del Mistero resta tutt’ora il programma più seguito per quella rete)

  8. Liukss ha detto:

    Idee per rifondare rete4
    07.00 tg4 rassegna stampa
    07.30 Tg4 Mattina
    08.00 programma mattutino curato da Greco sulla falsariga di Agorà
    10.00 Benessere con Emanuela Folloero
    10.45 tg4 salute
    11.00 ricette d’Italia (Mengacci )
    11 30 tg4 Giorno (che torna nella sua fascia)
    12.05 Ricette d’Italia (Moroni)
    12.35 programma Luca Sardella
    13.00 Signora in Giallo
    14.00 Sportello di Forum
    16.00 Freedom Magazine (con Giacobbo)
    17.30 tvmovie
    19.00 Tg4 Sera
    19.30 Fuori dal coro
    20.00 Tempesta
    20.25 Stasera Italia

    A mio avviso diventerebbe con il tempo più competitiva e invoglierebbe il pubblico a seguire questa rete pure in prima serata

  9. Liukss ha detto:

    Ma siete fermi a 30 anni fa. Sta roba farebbe il 1/2%

    Rete4 va accesa

  10. dusty ha detto:

    Probabilmente è più generalista Retequattro che canale5

  11. giulio ha detto:

    Io rimetterei Quinta Colonna che faceva buoni ascolti e che hanno tolto solo per una logica editoriale!

  12. giulio ha detto:

    Testerei più Una Vita perché via via si sta allungando sempre di più la distanza con le puntate spagnole!

  13. giulio ha detto:

    Secondo me Rete 4 deve fare la generalista, cioè quello che è, quindi oltre ai talk, ci devono essere anche gli altri generi, cioè film, intrattenimento, approfondimento, fiction e soap…

  14. giulio ha detto:

    Secondo me non dovrebbero riempirla di soap ma comunque collocare le telenovelas cilene che hanno acquistato (magari con un serale oltre al daytime per fidelizzare il pubblico come fatto con Il Segreto) altrimenti quando le mandano?

  15. giulio ha detto:

    Il Segreto va bene perché comunque è una soap di successo anche se va detto che perde un milione di telespettatori rispetto al pomeriggio per il cambio di rete…

  16. giulio ha detto:

    Concordo. Avrebbero dovuto mandare in prime time su Rete 4 le puntate finali della seconda stagione con la morte di Cayetana e anche la morte di Pablo!

  17. dusty ha detto:

    So che c’entra poco, ma il logo di rete 4 è proprio brutto
    Meglio il precedente

  18. Montes ha detto:

    Sarebbe ora di mandare Una Vita in Prime Time visto la grande distanza dalle puntate spagnole

  19. Alex ha detto:

    È evidente che il pubblico vuole i prodotti classici, come Quarto Grado, Il segreto, forum e Tempesta d’amore. Testassero una serata con Una Vita e Tempesta

  20. Alextv ha detto:

    Quarto grado le prime stagioni stava al 2/3%

  21. Rete4ever ha detto:

    Una prova con una rete4 più rosa sarebbe da provare ( il segreto è l’unico successo in Primetime ) ma soprattutto cambierei Direttote di rete
    Meglio un Costanzo/Baudo/ De Filippi

  22. Liukss ha detto:

    Prima ci stavano 7/8 canali. Adesso farebbero il 2 % anche quelle cose. Scordatevi i trionfi in daytime come succedeva in passato

  23. Liukss ha detto:

    Le telenovelas non farebbero certo il 20% in daytime come 20/30 anni fa… Prima ci stavano 7/8 canali…

  24. Liukss ha detto:

    Quarto grado faceva il 3/4 inizialmente. Va dato tempo…per ogni cosa…

  25. Veu ha detto:

    infatti!

  26. Veu ha detto:

    ma evolversi non vuol dire snaturarsi…

  27. Veu ha detto:

    ma Rete 4 non è mai stata una Raitre! Era una rete rosa, per un determinato tipo di pubblico, quello che hanno voluto mandare via e quello che torna solo per Il Segreto-Quarto Grado-La Strada dei Miracoli.
    Improntandola a una rete simil-Raitre o simil-La7 è la fine dell’emittente perchè perde la sua natura, perde come era e come funzionava, a differenza di oggi che non funziona proprio perchè hanno voluto rinnegare le origini di questo canale.

  28. Modica2 ha detto:

    Ritornassero alla linea editoriale degli anni 80-90 e vedrete che ascolti

  29. Liukss ha detto:

    Lo era 30 anni fa.. bisogna evolversi..

  30. Liukss ha detto:

    Hai ragione.. però io metterei lo stesso il tg4

  31. Liukss ha detto:

    Non son d’accordo.. rete4 mi piacerebbe vederla come una Rai3 piena . Soap e telefilm anche no!! Ci sta già italia1 vuota

  32. Alextv ha detto:

    Serie Bbc con cui potrebbero riempire Rete4 e Italia1

  33. Veu ha detto:

    insomma Rete 4 è la rete per eccellenza delle soap e telenovele. Dovrebbero puntare su quello, sul genere che ha fatto la fortuna di Rete 4 anzichè snaturarla con conseguente abbandono dei telespettatori.

  34. Liukss ha detto:

    Va dato tempo come tutte le cose. Soap e telenovelas anche no

  35. Veu ha detto:

    troppi programmi, nessuna soap, ecc.
    Secondo me Rete 4 per tornare forte deve essere Rete 4, ossia un canale pieno di soap e telenovele e serie tv simil-soap/telenovele o classici della letteratura (hanno tutte le serie della BBC che possono trasmettere tranquillamente su Rete 4).

  36. Liukss ha detto:

    Per la prima serata opterei così:
    D: cicli film
    L: w l’italia (confession reporter in seconda serata)
    M terzo indizio (de Rossi)
    Me il segreto
    G: chiambretti
    V quarto grado (terra in seconda serata)
    S ciclo film

  37. Alextv ha detto:

    Fino alle 8:45 l’informazione è monopolio di Canale5-Tgcom24. Sarebbe togliersi pubblico a vicenda così

  38. Veu ha detto:

    Siamo obiettivi, la “nuova” Rete 4 non funziona, funziona solo quando Rete 4 fa Rete 4 ossia quando c’è Il Segreto.
    Rete 4 dovrebbe tornare a essere una emittente improntata sul pubblico rosa, non un canale di informazione copia-incolla di La 7 che non ha mai funzionato con quell’identità, nonostante ci provino a volerla imporre come tale, ma così si snatura quello che è Rete 4, quello che ha fatto grande quella rete.
    Dovrebbero piazzarci su Rete 4 più telenovele-soap-serie tv-film e meno talk show e cose simili. Dovrebbero lasciare solo Quarto Grado e rifare La Strada dei Miracoli come programmi, il resto riempirla di soap e telenovele come negli anni ’80-’90 che sono stati la fortuna di Rete 4 e potrebbero rosicchiare qualcosa ad altre reti della concorrenza sopratutto a Raiuno (dove Il Segreto è già riuscito nell’intento di “rosicchiare” il pubblico di Raiuno). Di sicuro molti disastri si eviterebbero.
    Solo con le soap possono risollevare Rete 4, sono in tantissimi che rimpiangono la Rete 4 rosa degli anni ’80-’90, per salvarla dovrebbero re-improntarla su quella scia e si riprenderebbero molto del pubblico che va altrove a cercare quello che vorrebbe vedere su Rete 4 (tra Lady Channel, Mediatext e i canali streaming).

  39. Alextv ha detto:

    Nuovo palinsesto Rete4
    6:40 Tg4 Night News
    7:00 Telefilm
    8:00 In forma con starbene
    9:00 Striscia quotidiana Reality
    10:00 Detective in corsia/Serie tv
    11:00 Ricette all italiana
    12:00 Tg4 Giorno
    12:40 Quarto grado Flash
    13:00 La Signora in giallo
    14:00 Sportello di Forum
    16:00 Nuova soap passata prima da Canale5
    16:30 Film
    18:30 Parola di pollice verde
    18:55 Tg4 Flash L.i.s.
    19:05 Fuori dal coro
    19:30 Stasera Italia
    20:10 Tempesta d’amore
    20:45 Tg4
    21:10 Prima serata

  40. Liukss ha detto:

    Complimenti per l’ottimo articolo!! Sempre sul pezzo!!

  41. Liukss ha detto:

    Rete4 andrebbe rifondata da mattino alle 19

    Ci sta da dire che i talk son stati messi in serate “piene” con canale5 accesa. Non a caso Greco è crollato molto di più quando aveva io GF contro.
    Chiambretti va meglio, se così possiamo dire, in quanto sia c5 che italia1 son spente

  42. Ital ha detto:

    Anello più debole ….sono proprio i talk politici ….dove raccoglie la media più bassa dei dati presentati …e gli stessi ascolti …delle repliche in loop di Don Camillo ….
    Se poi aggiungiamo … che pure la Palomba fatica ….possiamo dire senza problemi ….che la nuova Rete 4 vocata all’informazione ha fallito ….per tanti motivi …e anche perché il daytime ….e’ smorto e replicoso e non traina i programmi di punta o i TG ….oltre perché diciamolo chiaramente ….autorevolezza nell’informazione manca a Mediaset …completamente e da ormai più di 15 anni …
    Solo accostarla a La 7 mi viene da ridere ….o da piangere ….scegliete voi ….

  43. Alextv ha detto:

    Non è mai facile partire da un traino fi poco meno di un milione. Mi spiace ma la Palombelli dovrebbe lasciare l access in mano ad altro che raggiunga risultati dignitosi e decenti in modo da trainare come si deve il prime time

  44. Gluca ha detto:

    Proposte:
    -Quarto grado secondo me deve raddoppiare come le Iene con doppia conduzione.
    -Oltre al segreto ci vuole un’altra serata soap è arrivato il momento di testare Una Vita.
    -Una sola serata di approfondimento politico e molta attualità con la Palombelli che lascia l’acess dove farei tornare Del Debbio o il bravo Vecchi o se vogliono la linea renziana berlusconiana Greco.
    -Chiambretti 1 sola intervista tutti i giorni dopo lo Sportello di Forum
    Novità con cadenze mensili:
    Speciali Bagaglino e Serata Baudo

  45. Alex95 ha detto:

    Io toglierei il talk di greco e se proprio ne vogliono tenere uno lascerei 4 repubblica. Poi riportarei in prime time Barbara de Rossi con il terzo indizio e darei un prime time alla Folliero. Chiambretti alla fine ha una media sufficiente per la rete e poi perché non mettere una nuova soap in prime time?

  46. Marco De Santis ha detto:

    La nuova la7 non piace a nessuno