Crea sito

– ROAD TO EUROVISION 2018 –
DANIMARCA, FINLANDIA, NORVEGIA E SVEZIA

ROAD TO EUROVISION 2018: DANIMARCA, FINLANDIA, NORVEGIA E SVEZIA
A partire da oggi si mette in moto la nostra consueta macchina Eurovisiva che vi porta alla scoperta delle canzoni in gara all’Eurovision Song Contest 2018, che si terrà i primi di maggio in una magnifica Lisbona, in Portogallo! Come lo scorso anno, voi utenti di BubinoBlog avrete il potere di eleggere la Canzone Regina, designata come favorita del blog alla vittoria del concorso canoro europeo. Le modalità cambiano per rendere il gioco meno asfissiante e sopratutto meno soggetto a macchinazioni e influenze esterne.

Ogni lunedì e giovedì verrà proposto un gruppo di canzoni dal quale uscirà solo e soltanto un vincitore. 43 Paesi sono stati divisi in 10 Gruppi, e da queste sfide settimanali verrà composta la Gara Finale delle 10 migliori Nazioni. Avete la possibilità di votare ogni brano con 12, 10, 8, 4 e 0 punti in un apposito sondaggio entro 3 giorni. Al vostro giudizio si aggiunge quello della Giuria Internazionale composta dagli utenti del forum ESCUnited. La canzone che nel proprio gruppo avrà raggiunto il maggior numero di 12 punti, dato dalla somma tra voti nostrani e fuori casa, accede alla Finale. In caso di pareggio, si terrà conto del maggior numero di 10, 8 o 4 punti e così via.

Quando sarà il turno dell’Italia, sarà possibile votarla? La risposta è no. Ai fini della classifica e dell’eleggibilità alla Gara Finale, per l’Italia sarà considerata la somma dei 12 punti della Giuria Internazionale con i 12 punti in media raccolti da tutti gli altri 42 Paesi.

Conclusa la giusta presentazione e i rimandi al regolamento del gioco, veniamo al primo gruppo della selezione Road to Lisboa. Ci trasferiamo nel freddo Nord Europa: analizziamo le canzoni e gli artisti in gara per Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia.

Testo della canzone | Spotify
Se siete fan della musica celtica e dei “rosci”, in questa edizione portoghese non dovete guardare oltre. Rasmussen porta sul palco dell’Altice Arena tutti i cliché del genere. Classe 1985, la sua “Higher Ground” ha vinto il Dansk Melodi Grand Prix 2018 con il 50% dei voti. La ascolteremo nella Seconda Semifinale, dove avrà diritto di voto anche l’Italia. L’ultima vittoria della Danimarca è del 2013.


Testo della canzone | Spotify
Rappresentante unica per la Finlandia, Saara Aalto ha concesso al pubblico di scegliere tra tre canzoni scritte appositamente per il concorso europeo e presentate al festival UMK, lasciando di fatto fuori qualsiasi tipo di concorrenza. La preferita del pubblico è stata “Monsters”, tipico brano pop pompato a dovere dai fan, che dovrà puntare molto sullo staging (già definito) e la performance vocale live (migliorabile). L’anno scorso la Finlandia ha mancato clamorosamente la finale. Quest’anno è chiamata di nuovo a fare un miracolo, dato che la Prima Semifinale è ricca di belle canzoni. L’ultima vittoria del Paese risale al 2006.


Testo della canzone | Spotify
Non è raro che un passato vincitore dell’Eurovision si ripresenti una seconda volta al concorso europeo. È il caso di Alexander Rybak che vinse nell’edizione russa del 2009 con la sua “Fairytale”. Quest’anno il brano in gara è “That’s how you write a song”, come a dare una lezione ai novellini, anche se il risultato finale è decisamente discutibile. A livello musicale mescola il pop allo scat, mentre per quanto riguarda la resa televisiva, con oggetti pop up a schermo, ha preso spunto sia dall’esibizione eurovisiva della nostra Francesca Michielin (2016) che del cantante bulgaro Kristian Kostov (2017). Lo ascolteremo nella Seconda Semifinale, con diritto di voto italiano.


Testo della canzone | Spotify
Una Svezia sempre aggressiva, anche se leggermente sottotono rispetto al passato, a giudicare dalla reazione tiepida degli addetti ai lavori. La vittoria al Melodifestivalen di Benjamin Ingrosso, di origini italiane sia da parte di madre che di padre, era davvero telefonata già dalla prima esibizione svoltasi il 3 febbraio. Lo staging di “Dance you off” è costruito alla perfezione, con un gioco di luci al neon unito alle mosse coreografiche di Benjamin per tutta la durata del brano. La sua voce originale quasi si perde tra la traccia musicale e i backing vocalist. Anche lui compete nella Seconda Semifinale e sarà possibile televotarlo nella diretta del 10 maggio. Ultima vittoria svedese datata 2015, nell’anno de Il Volo, ma il produttore Christer Björkman anche per il 2018 fa parte del team che produce l’ESC a Lisbona.


A voi il voto e la parola nei commenti! C’è tempo fino alle ore 9:00 di giovedì 22 marzo per esprimere le proprie preferenze. I risultati saranno resi noti all’interno del post dedicato al Gruppo 2.