Crea sito

ROAD TO #EUROVISION 2019: ALBANIA, CROAZIA, GRECIA E SERBIA


Continua come ogni martedì e giovedì il tour che vi porta alla scoperta delle canzoni in gara all’Eurovision Song Contest 2019, che si terrà dal 14 al 18 maggio a Tel Aviv, in Israele. Voi utenti di BubinoBlog avrete il potere di eleggere la Canzone Regina, designata come favorita del blog alla vittoria del concorso canoro europeo.

41 Paesi sono stati divisi in 10 Gruppi, e da queste sfide settimanali verrà composta la Gara Finale delle 10 migliori Nazioni. La canzone che nel proprio gruppo avrà raggiunto il maggior numero di 12 punti, dato dalla somma tra i voti che darete voi utenti nel sondaggio e quelli fuori casa attributi dalla giuria internazionale di ESCUnited, accede alla Finale. Il voto dei Bubiners vale doppio.

Restiamo in zona balcanica con le canzoni di Albania, Croazia, Grecia e Serbia.



L’Albania ha scelto il suo rappresentante all’Eurovision tramite il festival musicale Festivali i Këngës arrivato alla cinquantasettesima edizione. A spuntarla tra 44 canzoni totali è stata “Ktheju tokës” (“Ritorna al tuo Paese”), interpretata da Jonida Maliqi. Come è facile intuire, il tema è l’immigrazione mondiale e tutti gli albanesi che hanno lasciato la propria terra per trasferirsi altrove, con particolare riferimento alla guerra del Kosovo. L’invito sarebbe quello di tornare ad essere albanesi nel luogo dove si è nati. Le canzoni politiche, se ben rese, hanno avuto sempre un certo fascino e una certa presa sul pubblico eurovisivo, basti ricordare il trionfo ucraino con “1944” di Jamala. E anche l’Italia vista a Lisbona con Meta-Moro e la loro “Non mi avete fatto niente”, al 3° posto del Televoto. L’Albania è in gara dal 2004 senza aver mai vinto: il miglior piazzamento raggiunto è il 5° posto del 2012, mentre lo scorso anno sono arrivati undicesimi. Gareggia nella Semifinale 2.




La Croazia si affida al pupillo di Jacques Houdek, che molti ricorderanno nel 2017 per il suo pezzo pop-opera per metà in italiano “My friend”. Il suo nome è Roko e ha vinto la selezione nazionale Dora con “The Dream”, un brano sopra le righe ma di stampo decisamente tradizionale, che punta tutte sulle note disperatamente alte. E lui indossa delle ali da angioletto… già. Il Paese attende di vincere dal 1993 e lo scorso anno non sono arrivati in Finale. Ascolteremo Roko nella Semifinale 2.




Una voce graffiante e particolare è la migliore caratteristica dell’artista scelta internamente dalla Grecia. Katerine Duska sa come cantare la sua “Better Love”, pezzo contemporaneo seppur su abusatissimi temi sentimentali, e che ricorda alla lontana l’altro tentativo ellenico recente “This is Love” di Demi. I greci si esibiscono nella Semifinale 1; l’anno scorso non si sono qualificati alla Finale ma hanno vinto il nostro torneo della Canzone Regina di BubinoBlog. Ultima vittoria all’Eurovision che risale al 2005.




La Serbia porta a Tel Aviv una ballata magica in lingua serba (con qualche frase in inglese), molto sottovalutata tra gli addetti ai lavori. “Kruna”, eseguita da Nevena Božović, ha vinto il concorso Beovizija superando la concorrenza di altre 24 canzoni. La prima partecipazione serba all’Eurovision del 2007 coincide anche con la loro unica vittoria. “Kruna” è in gara nella Semifinale 1.


A voi il voto e la parola nei commenti! C’è tempo fino alle ore 19:30 di domani, venerdì 12 aprile, per esprimere le proprie preferenze. I risultati saranno resi noti all’interno del post dedicato al Gruppo 7.

Classifica finale del Gruppo 5, dove passa all’unanimità la Slovenia!

Nazione Voti 12 di Bubino Voti 12 di ESCUnited Totale punti 12
Montenegro 0 9 9
Repubblica Ceca 4 18 22
Romania 4 17 21
Slovenia 12 59 71

20 Risposte

  1. Rainbows ha detto:

    Ahahahhahahah sarebbe grezzissimo, tutti con le ali… Mi sa che ci aspetta un bel po’ di trash e divertimento XD

  2. darkap ha detto:

    Quest’anno proprio non te ne va giù una ahah

  3. darkap ha detto:

    Croazia giocata a tavolino sull’Eurovision, ma del 1999

  4. Nuzzler ha detto:

    AHAHAH VINCE IL TURNO LA SLOVENIA
    Quest’anno avete proprio deciso di farmi vomitare duro ghghgh

  5. darkap ha detto:

    Chissà se alla performance dell’Eurovision anche i ballerini che si porta dietro avranno le ali… possono girare uno spot per la Red Bull

  6. Rainbows ha detto:

    Buonasera ragazzi!
    Ecco i miei voti per questo girone:
    Albania: 8 punti. Mi ha sorpreso in positivo, un brano coinvolgente e con atmosfere etniche.
    Croazia: 4 punti. In realtà volevo dargli zero… ma le ali da angioletto mi hanno fatto desistere… che volete farci, in fondo ho il cuore tenero XD
    Grecia: 8 punti. Ho votato al primo ascolto, ma ascoltandola di nuovo cresce… col senno di poi, le avrei dato benissimo 12 punti.
    Serbia: 12 punti. In genere le ballate troppo classiche non mi prendono tanto, però anche se non capivo una ceppa (a parte le due frasette in inglese) mi sono sentito coinvolto, non so spiegare… e poi lei la trovo molto bella, sembra una specie di Kylie Minogue dell’est 😀
    Alla prossima!

  7. darkap ha detto:

    Pensa te quanto sto rinco che manco l’ho beccato nel nick ahah

  8. ESC fan ha detto:

    ALBANIA: 8 punti. Canzone intensa e in pieno “stile balcanico”. Non siamo ai livelli del bravissimo Eugent (che infatti l’anno scorso sfiorò la Top 10), ma comunque la cantante è molto brava e la proposta è valida e distintiva. Rischia però di rimanere fuori dalla finale perché piazzata nel “girone di ferro” (seconda parte della seconda semifinale). PRONOSTICO: ahimè non passa il turno

    CROAZIA: 4 punti. E’ tutto fuori luogo e fuori tempo: l’arrangiamento del brano è vecchio, l’esibizione è pomposa e melodrammatica, lo staging è kitsch, il cantante ha 19 anni ma ne dimostra 59, però non ce la faccio a dare 0. Arriva la fine del brano e non posso non riconoscergli una grande dote vocale. Roko, almeno levati quelle ali a Tel Aviv! PRONOSTICO: eliminato

    GRECIA: 12 punti. Fantastica, una delle mie preferite. Brano orecchiabile, voce potente (un po’ alla Giusy Ferreri), stile riconoscibile. La Grecia vuole tornare in finale e dimenticare la cocente delusione dello scorso anno (imprevista, ma alla fine giusta, eliminazione) PRONOSTICO: metà classifica in finale

    SERBIA: 4 punti. Come detto, brano tradizionale e dal sapore “antico”. Non lascia il segno, si salva solo la voce della brava cantante. PRONOSTICO: eliminata

  9. Sante Indignato Longo ha detto:

    È il mio nome su Facebook.
    Mi collego con l’account.

  10. darkap ha detto:

    Tra Albania, Croazia, Grecia e Serbia? Sarebbe Shock xD

  11. darkap ha detto:

    Ma spero proprio di no… il croato porta un baraccone datato che è dir poco, come dici roba da Pupo. Poi quelle ali….

  12. darkap ha detto:

    Povera Serbia 🙁

  13. darkap ha detto:

    Forse ha modificato il testo, ma io quel termine non lo leggo xD

  14. darkap ha detto:

    T’ho sbloccato finalmente xD L’Albania ha l’elemento politico che cattura sempre l’attenzione, per me può farcela a passare. Rido sul Guess My Age Croatia Edition

  15. Beppe ha detto:

    Se non vince Mahmood, allora il vincitore sarà uno di questi quattro ragazzi.

  16. Beppe ha detto:

    Il ragazzo croato sarà la grande rivelazione di questa edizione, pregna di canzoni mosce.

    ALBANIA: mi piace, si, ma non credo abbia chance di vittoria. 8 punti;
    CROAZIA: arrangiamento che sa di vecchio (mi ricorda “Su di noi” di Pupo, molto anni ’80), però cantata benissimo! Mai calante, mai una stonatura ed è evidente quanto sia alta la difficoltà di interpretazione in questo brano. Premio il coraggio: 8 punti;
    GRECIA: lei è brava, ma cosa le vogliamo dire? Potrebbe addirittura vincere, perché si ha un brano già sentito e risentito, ma se lo canta anche dal vivo come lo fa anche nella traccia audio, beh farà centro! 12 punti;
    SERBIA: Cameron Diaz con una bellissima voce….che dire, promossa! 12 punti.

  17. Beppe ha detto:

    Ma “indignato” per cosa?

  18. Sante Indignato Longo ha detto:

    L’Albania sta crescendo ascolto dopo ascolto.
    Le attribuisco 12 punti.

    Per la Grecia mi fermo ad 8 perché alla bellissima voce della cantante si assivia una canzone non troppo originale ma un filo meglio di altre così pop.

    Per Croazia e Serbia, mi spiace ma oltre lo zero non riesco ad andare.

  19. darkap ha detto:

    Col gruppo 6 siamo in zona balcanica e ce n’è abbastanza per tutti i gusti. La Grecia ha una voce molto particolare, però non si discosta da generi già battuti altre volte, sempre con questo “amore”… la Croazia preferisco non commentarla, invece trovo bella (anche se datata) la Serbia

  20. darkap ha detto:

    Eccoci con un nuovo gruppo, del turno precedente passa la Slovenia che vede concordi i voti di casa con quelli all’estero