Crea sito

ROAD TO #EUROVISION 2019: AUSTRALIA, BIELORUSSIA, MOLDAVIA E RUSSIA


Continua come ogni martedì e giovedì il tour che vi porta alla scoperta delle canzoni in gara all’Eurovision Song Contest 2019, che si terrà dal 14 al 18 maggio a Tel Aviv, in Israele. Voi utenti di BubinoBlog avrete il potere di eleggere la Canzone Regina, designata come favorita del blog alla vittoria del concorso canoro europeo.

41 Paesi sono stati divisi in 10 Gruppi, e da queste sfide settimanali verrà composta la Gara Finale delle 10 migliori Nazioni. La canzone che nel proprio gruppo avrà raggiunto il maggior numero di 12 punti, dato dalla somma tra i voti che darete voi utenti nel sondaggio e quelli fuori casa attributi dalla giuria internazionale di ESCUnited, accede alla Finale. Il voto dei Bubiners vale doppio.

Oggi ci dirigiamo in Australia, Bielorussia, Moldavia e Russia.



No, non è un cosplay della Statua della Libertà! L’Australia per la prima volta ha organizzato una selezione nazionale in diretta televisiva, che ha decretato vincitrice Kate Miller-Heidke e la sua “Zero Gravity”. brano pop-opera che rimarrà impresso per l’effetto “ridarola”, da far sembrare l’artista un po’ su di giri. La canzone ha però origini molto profonde, in quanto nata a seguito della depressione post-parto di Kate: un processo che ha richiesto anni di battaglie, e forse anche per questo “Zero Gravity” possiede un’atmosfera decisamente euforica. L’Australia ha sempre seguito l’Eurovision nonostante la sua prima partecipazione risalga al 2015; negli anni ha sempre fatto bene, tranne a Lisbona, dove si è piazzata al 20° posto dopo che in Semifinale aveva ottenuto la medaglia di legno. Ascolteremo Kate nella Semifinale 1.




Ritmo dance per la Bielorussia, con qualche rimando al mondo orientale, che ha selezionato il suo rappresentante tramite il programma “Nationalny Otbor”, affidandosi esclusivamente al voto delle giurie. A vincerlo è stata Zena (nome d’arte per l’altrimenti lunghissimo Zinaida Alexandrovna Kupriyanovich) con “Like it”. Bielorussia che è entrata all’Eurovision nel 2004 e da allora è riuscita a qualificarsi alla Finale solo in cinque occasioni. Zena esegue il brano nella Semifinale 1.




Abbandonate le melodie allegre che hanno sempre restituito grandi risultati, la Moldavia cambia registro e sceglie di inviare a Tel Aviv una ballad. A vincere “O melodie pentru Europa” è stata Anna Odobescu con “Stay”. Purtroppo non avremo mai l’onore di ascoltare quel che sarebbe diventato un tormentone estivo in Italia. Nel corso delle Audition si sono presentati i Lume con “Ca Adriano Celentano”. Avete proprio sentito bene. Non tutti avrebbero il coraggio di ascoltarla, noi un link ve lo lasciamo (magari a Claudia Mori fa piacere). La Moldavia è nell’Eurovision Song Contest dal 2005 e nel 2017 sono arrivati terzi (rubandoci un po’ la scena), registrando il loro miglior risultato. “Stay” è in gara nella Semifinale 2.




Per la Russia un ritorno in grande stile, anche per recuperare il primo fallimento nella storia eurovisiva del Paese. A rappresentare i russi in Israele ci pensa Sergey Lazarev, già vincitore del televoto nell’edizione 2016 con “You are the only one”. Dato per stra-favorito dai bookmakers, le sue quote sono peggiorate al momento della presentazione ufficiale della canzone. “Scream” è una power ballad che accresce il potenziale epico e drammatico con il passare dei minuti. Un brano che però non risulta molto radiofonico quanto più cinematografico. Molta attenzione verrà sicuramente riversata nello staging, che già si prospetta unico. La Russia di solito è sempre ben accolta, in particolare ad est, e sebbene abbia fallito la mission a Lisbona, tra il 2012 e il 2016 ha ottenuto ben tre primi posti nel corso delle semifinali. A tal proposito, Sergey è stato sorteggiato per la Semifinale 2.


A voi il voto e la parola nei commenti! C’è tempo fino alle ore 19:30 di domani, venerdì 19 aprile, per esprimere le proprie preferenze. I risultati saranno resi noti all’interno del post dedicato al Gruppo 9.

Classifica finale del Gruppo 7, dove passa il Portogallo, preferito sia dal blog che dalla giuria internazionale!

Nazione Voti 12 di Bubino Voti 12 di ESCUnited Totale punti 12
Armenia 6 19 25
Georgia 0 9 9
Macedonia del Nord 0 27 27
Portogallo 12 76 88

24 Risposte

  1. darkap ha detto:

    Se si fosse schiantata, mi sa che non l’avremmo visto nella clip ufficiale ahah

  2. darkap ha detto:

    Hai detto bene, Britney Spears degli inizi, Ma quanti anni sono passati? GHGH

  3. Zeus ha detto:

    Cmq a differenza degli altri ho trovato che sia un buon gruppo avrei dato 8 a tutti, ma come al mio solito mi piace fare una classifica precisa…

    Australia 0 punti, la canzone è niente di che ….

    Bielorussia 8 punti, canzone molto carina un pò alla Britney Spears degli inizi..

    Moldavia 4 punti, canzone già sentita e antica ma lei ha una bella voce.

    Russia 12 punti, bel brano e lui canta molto bene,una ballad che secondo me potrà fare bene…

  4. Rainbows ha detto:

    Ciao a tutti!
    Un gruppo decisamente scarso a questo giro…
    Ecco i miei voti:
    Australia: 4 punti. La canzone lascia il tempo che trova per me, non è niente di che. Ho dato qualche punto solo per la messinscena e la mise della cantante, davvero ipnotica… nel senso che io mi aspettavo che si schiantasse a terra da un momento all’altro, e quindi ho visto tutta la clip! XD

    Bielorussia: 4 punti. Lei mi sembra una wannabe pseudo Rita Ora dei poveri, proprio basica basica. Ho dato qualche punto solo perché il pezzo è ritmato… dopo tanti pezzi “mosci” finalmente un po’ di movimento!

    Moldavia: 8 punti. Una ballata classica, ma che spicca abbastanza in questo gruppo che è decisamente scarso. Poi trovo lei molto bella… Un appello alla cantante: Anna cara, però porta anche il lui del video sul palco dell’Eurovision, ok? 😛

    Russia: 4 punti. I punti sono tutti per lui, Sergey, che è davvero bono. La canzone però è pesante e la clip in stile fantasy non mi è piaciuta per niente.
    Aspetto lo staging sperando che mi sorprenda in positivo!

  5. Pier Luigi (PierVivaCanale5) ha detto:

    L’Australia la trovo a tratti imbarazzante

  6. ESC fan ha detto:

    AUSTRALIA: 0 punti. Avrà pure un significato profondo, ma la proposta australiana è orrenda: il brano pop-lirico, il suo modo di cantare, la messa in scena. Oltre ad avere un po’ tutto il sapore del “già visto”, è kitsch ed eccessivamente pomposo. Inoltre sarebbe anche ora che l’Australia non rubasse più un posto in finale dopo le indecenti qualificazioni degli ultimi due anni (nonostante le palesi stonature di Isaiah e Jessica Mauboy le giurie li piazzarono ai primi posti). PRONOSTICO: in un mondo giusto sarebbe eliminata, ma è l’Australia dunque…

    BIELORUSSIA: 4 punti. Canzone dance come tante altre, si perde nel mucchio. Un po’ datato lo staging, stile metà anni 2000. Tuttavia, si apprezza il tentativo di cambiare rotta rispetto al disastro dell’anno scorso. PS: polemiche (almeno sui social) anche in Bielorussia perché la vincitrice è stata decisa solo dalle giurie senza televoto. PRONOSTICO: eliminata

    MOLDAVIA: 0 punti. Ballata potente ma troppo troppo “old school”. PRONOSTICO: eliminata

    RUSSIA: 0 punti. La canzone è deludente, considerando le aspettative della vigilia. Aspettiamo lo staging preparato per Tel Aviv e le prime prove, ma al momento non vedo come con questo brano la Russia possa vincere il concorso. Da una parte Lazarev è una certezza (tanto che al suo annuncio ero convinto che avrebbe vinto lui), ma dall’altra il brano è meno forte di You’re the only one del 2016. PRONOSTICO: top 10 in finale

  7. darkap ha detto:

    E io che pensavo non sarebbe stato tanto odiato questo gruppo xD

  8. darkap ha detto:

    Tra l’altro l’Australia è nella stessa semifinale del Portogallo 🙂

  9. Pier Luigi (PierVivaCanale5) ha detto:

    Non salvo quasi nulla di questi 4

  10. darkap ha detto:

    Scusate il ritardo!
    Del gruppo precedente che smacco per l’Armenia che nel totale ottiene meno del Nord Macedonia che da noi ha preso zero punti ahah

  11. Nuzzler ha detto:

    AUSTRALIA 0
    Imbarazzante la Jalissa tra i canguri.
    La sopravvalutatissima Australia peggiora di anno in anno in quanto a proposte.
    A sto giro le giurie dovranno davvero fare salti mortali multipli per salvarle ancora la faccia. MAH

    BIELORUSSIA 4
    Nulla di particolarmente travolgente.
    Ripetitiva fino alla noia ma si tiene bene il ritmo.

    MOLDAVIA 8
    Voce potente e ballatona.
    Tutto ciò che di più classico si possa chiedere all’Eurovision.
    Viva i cliché se son ben fatti.

    RUSSIA 8
    Oh… Il petto di pollo russo iper osannato e molto poco convinto di sé torna sul luogo del delitto e rischia di lasciarci da capo le penne CHCH
    Il pezzo ammetto che alla fine non mi dispiace. Forse un tantino ridondante. Già immagino come esploderà sul palco a suon di effettoni milionari 😛
    Il problema è che il tutto risulta preparato al millimetro per esplodere ma proprio per questo rischia di disinnescarsi da solo.
    Troppe aspettative in parte disattese.

  12. darkap ha detto:

    La Russia credo non sarà in alto tra le giurie, potrebbe fare un risultato migliore di Rybak (vinse la semifinale, ma arrivo 15° in finale)

  13. Sante Indignato Longo ha detto:

    12 punti alla Russia.
    Lui mi sta fortemente in mentula, ma è indubbiamente un signor cantante.
    Il brano decisamente più maturo e qualitativamente più alto dell’altra proposta, meriterebbe qualcosa in più, ma essendo una ballad meno immediata non arriverà prima né per il televoto né per le giurie.

    8 punti all’Australia.
    Una voce da soprano usata per la musica leggera, senza voler strafare. Tanto che proprio quando usa il registro operistico comincia il momento più ludico del brano.
    Che è migliore delle ultime due proposte australiane.

    0 punti a Bielorussia e Moldavia.
    Entrambe ferme al 2001.

  14. darkap ha detto:

    Pora stella Kate! Mi dispiace per quel che ha passato, ma nient’affatto per quel che porta all’ESC

  15. Beppe ha detto:

    AUSTRALIA: Kate cara, mi dispiace per te ma ancora non ti sei ripresa dalla depressione! Tutti sti vocalizzi manco stessi cantando “Brava” di Mina e poi diciamocelo, non sei manco lontanamente la copia brutta della signora Mazzini!!! Vogliamo poi parlare della corona in testa, che nemmeno la Marchesini nei panni della Lucia de “I Promessi Sposi” aveva osato tanto??!!! Quanto sei P-O-R-A-C-C-I-A! 0 punti;
    BIELORUSSIA: pop puro dalle sonorità primi anni 2000; lascia indifferenti….. 4 punti;
    MOLDAVIA: video poraccissimo in stile “The Lady”! Voce molto bella, ma ritornello sentito e risentito in altre mille canzoni! 4 punti;
    RUSSIA: “Sergino” nostro torna all’ Esc, con un brano decisamente più maturo e un video davvero molto ben fatto. Lui è odioso, ma bono e il brano è da vittoria! 12 punti.

  16. ESC fan ha detto:

    Stavolta sono stato severo … due potenze come Australia e Russia non possono presentarsi con queste proposte mediocri (seppure con caratteristiche diverse: l’Australia è proprio un obbrobrio, la Russia doveva portare qualcosa di più originale). Poi le cose possono cambiare, per carità, ma al momento per me sarebbero agli ultimi posti della Top 41

  17. darkap ha detto:

    Ammazza che strike X X X
    Sull’Australia sono d’accordo, sono andato a riascoltarmi le oscenità di Isaiah e della Mauboy, e sono stati due posti rubati ad altri più meritevoli. Non ho dubbi che succederà anche quest’anno

  18. darkap ha detto:

    Per chi ha il coraggio di ascoltarla, eccola

    https://www.youtube.com/watch?v=dKw-nvnO04s

  19. darkap ha detto:

    Nessuno invece mi commenta quella canzone su Adriano Celentano che rischiava di rappresentare la Moldavia? GHGH

  20. darkap ha detto:

    Di questo set ho dato dei zero punti a raffica… mi dispiace che la scelta dell’Australia sia caduta su uno spettacolino del genere, e se vedo che anche quest’anno sono premiati dalla giuria è roba da far aprire un’inchiesta.

    La Russia bisogna vedere cosa porteranno sul palco, sono sicuro abbiano speso migliaia di euro per qualcosa di stratosferico. La canzone però è veramente poca sostanza e non la trovo nemmeno radio friendly

  21. darkap ha detto:

    Poi vedremo dove va a posizionarsi nella Classifica Totale del torneo, che avremo al termine di tutti i gruppi come gli anni scorsi. Potrebbe anche passare nel set (e guadagnarsi il ticket per la canzone Regina), ma non raggiungere la Top 10 nel computo finale

  22. Nuzzler ha detto:

    L’Australia è proprio imbarazzante, è diverso. Ma almeno è innocua.
    Il Portogallo invece è pericoloso perché rischia di far breccia su un certo pubblico che forse sarebbe meglio perdere per fare un salto di qualità. Per me la nazione peggiore di quest’anno sotto ogni punto di vista possibile! 😛

  23. ESC fan ha detto:

    perdonami ma il Portogallo è tutt’altro che kitsch, è strambo ma non kitsch… l’Australia è kitsch (più tardi commento per bene)

  24. Nuzzler ha detto:

    Ahahah il Portogallo stravince e poi ci chiediamo ancora perché questo contest viene visto da molti come un baraccone ridicolo.
    Se i suoi fan portano alla ribalta solo il peggio del kitsch cosa aspettarsi…