Crea sito

ROAD TO EUROVISION SONG CONTEST 2015:
SVEZIA, SVIZZERA, PAESI BASSI E REGNO UNITO

ROAD TO EUROVISION SONG CONTEST 2015:<br>SVEZIA, SVIZZERA, PAESI BASSI E REGNO UNITO

Mancano pochi giorni alla partenza dell’Eurovision Song Contest 2015, che quest’anno si tiene a Vienna grazie alla vittoria portata a casa da Conchita Wurst alla precedente edizione, e mai come prima d’ora la Rai si impegnerà a dare maggior risalto all’evento che in Italia rimane sempre poco conosciuto fin dalla sua istituzione. Noi, come fatto un anno fa, iniziamo il nostro viaggio alla scoperta della nazioni partecipanti, dei cantanti e delle canzoni che verranno portate in gara.

Oggi vi presentiamo la Svezia (“Heroes” di Måns Zelmerlöw), la Svizzera (“Time to shine” di Mélanie René), i Paesi Bassi (“Walk along” di Trijntje Oosterhuis) ed infine il Regno Unito (“Still in love with you” degli Electro Velvet).

Questo è l’ultimo post della serie “Road to Eurovision”. Vi aspettiamo nei prossimi giorni per eventuali ultime notizie e curiosità sulla manifestazione e poi nei nostri liveblogging ufficiali per seguire insieme le due semifinali e la finalissima. Appuntamento quindi a martedì 19, giovedì 21 e sabato 23 alle 21:00 qui su BubinoBlog.

SVEZIA – “Heroes” di Måns Zelmerlöw

SVIZZERA – “Time to shine” di Mélanie René

PAESI BASSI – “Walk along” di Trijntje Oosterhuis

REGNO UNITO – “Still in love with you” degli Electro Velvet

A quali di queste entry assegneresti i 12 punti e perché?

5 Risposte

  1. darkap ha detto:

    Basta Svezia, basta! Sai che noia ogni anno tra le favorite, due palle!

  2. Nuzzler ha detto:

    Svezia, giù le mani da quel trofeo!!! 😀

  3. PierVivaCanale5 ha detto:

    Nemico molto temibile la Svezia, insieme all’Estonia

  4. Fyvry ha detto:

    Svezia sembra uno scarto di Avicii o della Swedish House in genere. Regno Unito divide ma, come detto in Goes to Vienna, è molto chiambrettiana. L’Olanda non mi dice molto. Caruccia la Svizzera…

  5. Franco2bis ha detto:

    Italia e Svezia sono l’alfa e l’omega, l’anodo e il catodo della musica europea. Completamente agli antipodi.
    Da quando siamo tornati nel 2011 non ci siamo mai scambiati punti. E francamente sono per continuare la tradizione anche quest’anno. 😀