ROSSELLA ERRA: AVREI TANTO DA DIRE AL GFVIP. FINCHÈ MILLY MI VUOLE NON LASCIO BALLANDO

Per il secondo anno giudice popolare a Ballando con le Stelle, Rossella Erra, anzi la Signora Rossella, è uno dei volti più popolari dello show di Milly Carlucci. Il suo spazio in diretta è cresciuto e sono arrivati i video on the road con gli estimatori dei vari concorrenti. In una bella intervista al settimanale Mio, la Erra si racconta, non nascondendo le lacrime per le critiche social e parla anche del GF Vip.

La popolarità con Ballando con le Stelle

“La popolarità non mi ha cambiata. Prendo ciò che di bello la vita mi dà e cerco di donare altrettanto. Mantengo salda la mia famiglia che è sempre stata l’ancora di salvezza. Quello che faccio è solo dare un piccolo contributo alla tv, che è sempre stata la mia passione”.

Guardavo Ballando con mia mamma

“Un programma importante che ha sempre legato me e mia madre, che è mancata dopo la finale di tre anni fa. Sento di essere una donna privilegiata a far parte di un programma fatto di sentimento e talento”.

L’accoglienza di Milly Carlucci

“Milly mi ha accolta a braccia aperte e quelle braccia poi me le ha strette attorno. Mi da là possibilità di esprimere il giudizio in modo libero e so che posso contare sul suo affetto, e non era così scontato”.

La responsabilità come giurata del popolo

“Mi sento molto responsabile e non sempre i miei tesoretti mettono tutti d’accordo. Io sono la voce del popolo e cerco di dare voce a chi non ne ha, le persone più agée che non utilizzano i social. Ci tengo a conoscere le loro opinioni, le fermo per strada, e poi riporto il loro pensiero in tv fondendolo con il mio”.

Il rapporto con la giuria di Ballando

“Adesso c’è maggiore interazione tra me e loro. Avevo avuto dei battibecchi con Selvaggia Lucarelli, quest’anno il rapporto è diventato più simpatico e mi piace interfacciarmi con lei. Mariotto è un simpaticone, Canino è brioso, Zazzaroni è una persona perbene e Carolyn Smith una persona speciale, di gran cuore, le voglio veramente bene”.

Ho pianto per alcune critiche dei social

“Sono rimasta male, ho pianto perché mia figlia ha letto cose orribili. Insegniamo ai nostri figli ad essere educati, ci riempiamo la bocca di parole come cyberbullismo e poi siamo noi adulti i primi a usare i social per offendere in maniera così feroce. Addirittura mi hanno detto di seppellirmi”.

A Ballando noto cose che nemmeno Milly…

“Dalla mia postazione ho una visuale privilegiata e vedo situazione che nemmeno Milly vede come il feeling tra Alvise Rigo e Tove Villfor. Lui la accarezza tutto il tempo con una partecipazione e una dolcezza… non so cosa ci sia dietro! Andrea Iannone e Lucrezia Lando? Ci sono scintille d’amore, speriamo nasca qualcosa. Arisa? Ha un bel feeling con Vito Coppola… chissà!”.

Chiunque vinca Ballando, a me va bene

“Fabio Galante rimarrà sempre nel mio cuore, ma mi piacciono molto Arisa e Morgan. Lei è di una dolcezza unica, oltre che cantante sta diventando una ballerina sopraffina. Morgan ha preso Ballando come un impegno da assolvere con tutto se stesso. Il cast è una bomba, chiunque vinca mi va bene. Anche se non mi dispiacerebbe che vincesse Valeria Fabrizi”.

Avrei tanto da dire al GF Vip ma rimango a Ballando

“GF Vip abbraccia un pubblico vario che va dai più giovani fino ai signori più grandi. Ci voleva una figura di mezzo, sulla cinquantina, che avesse un’idea precisa anche dei concorrenti. Umilmente posso dire che, oltre alla possibilità di esprimere il proprio parere, bisogna anche sapersi esprimere: in alcuni momenti non capivo le signore (le due “grandi sorelle” Rosella e Adriana, inserite e poi tolte da Signorini come voce del pubblico da casa, ndr) perché parlavano milanese stretto. Al GF Vip avrei tante cose da dire, ma voglio restare a Ballando, se Milly mi vuole”.

MILLY CARLUCCI: ROSSELLA ERRA RIMANE CON NOI! È L’ALTRA CAMPANA DI BALLANDO