Crea sito

SANDOKAN CON CAN YAMAN, UNA RILETTURA MODERNA DEI ROMANZI DI SALGARI

La notizia di una nuova versione di Sandokan con protagonisti Can Yaman e Luca Argentero ha monopolizzato la giornata nei social, al solo annuncio. Non oso pensare quando andrà in onda cosa potrà succedere, incredibile! Passiamo ai dettagli.

Lux Vide, la storica casa di produzione che annovera tra i suoi titoli Don Matteo (sul set da maggio 2021, in onda da gennaio 2022), Che Dio ci aiuti (dal 7 gennaio su Rai1 la nuova stagione) e la rivelazione Doc – Nelle tue Mani, ha svelato un nuovo grande progetto internazionale per il 2021, Sandokan.

Da un’idea del produttore Luca Bernabei, Sandokan non sarà un versione fedele dei romanzi e nemmeno un remake della serie in costume andata in onda nel 1976 e nel 1977 sulla Rai con protagonisti Kabir Bedi, Philippe Leroy e Carole André e nel 1996 su Canale 5 nel seguito Il Ritorno di Sandokan, sempre con Bedi nei panni della tigre della Malesia.

La nuova versione sarà certamente ispirata al Ciclo dei Pirati della Malesia, i romanzi di avventura di Emilio Salgari. Gli sceneggiatori Alessandro Sermoneta (Diavoli) e Davide Lantieri (I Delitti del Barlume) sono al lavoro per una rilettura di Sandokan in chiave moderna e dando maggiore spazio alle eroine femminili come “la Perla di Labuan”, Lady Marianna, la cui interprete non è ancora stata scelta.

La prima stagione, prodotta da Lux Vide, è attualmente in sviluppo per 8 episodi da 50 minuti ed ha già suscitato l’interesse dei maggiori broadcaster nazionali, internazionali e delle principali piattaforme. Al momento, contrariamente a quanto vi abbiamo riferito ieri, non è noto chi trasmetterà il nuovo Sandokan.

Sono idealmente tutti in lizza, dalla Rai a Mediaset, passando per Netflix, Amazon e Sky. Staremo a vedere. Certo se il progetto sfuggisse dalle mani della “sua” Canale 5, la rete che ha lanciato e consacrato Can Yaman, sarebbe un’ennesima occasione persa, un’altra. L’inizio delle riprese, tra gli studi Lux Vide di Formello ed esotiche location internazionali, è previsto per l’estate 2021.

11 Risposte

  1. Ital ha detto:

    Bello ci sta , bravo ho qualche dubbio ….poco adatto a fare Tarzan …quasi una certezza

  2. Veu ha detto:

    non è male come attore, non dico sia il miglior attore del mondo, ma è piuttosto bravino. Poi è bello che buca lo schermo.

  3. Veu ha detto:

    a me preoccupa più la scelta della protagonista femminile, Yaman è bello e anche piuttosto bravino, non dico sia il miglior attore del mondo ma non è affatto male, mi preoccupa più la protagonista femminile sinceramente.

  4. Veu ha detto:

    Yaman sarà sicuramente un bellissimo Sandokan.
    Speriamo solo che non rovinino tutto mettendo un’attrice sbagliatissima per Marianna. E il fatto che non l’abbiano ancora annunciata mi fa pensare davvero male sulla protagonista femminile.

  5. Ital ha detto:

    Due bellocci …a fare Sandokan e Yanez …?
    Ho molti dubbi ….in merito 🙄
    Il progetto Lux …pare interessante….ma gli attori di cui si parla …ad oggi non mi sembrano i piu idonei …a svolgere il ruolo …ma piuttosto servono ad acchiappare pubblico ….facendone una versione patinata e caruccia , rischiando di perdere l’atmosfera “speciale” di alcuni precedenti adattamenti cinematografici e televisvi …

  6. Ital ha detto:

    Bello sicuro …bravo nel ruolo …non credo …

  7. Veu ha detto:

    infatti questa serie sarà o per Rai o per Netflix.
    Ormai Canale 5 produce solo più fiction crime, medical, comedy idiote. Magari tornasse la Canale 5 di un tempo, ma per farlo dovrebbe produrre un megafeuilleton ben fatto con trama ottima e cast amato dalla rete e poi coproduzioni e fiction evento ma non robacce alla Sacrificio d’amore o Adrian.

  8. Ital ha detto:

    Can che ….abbaia …non morde😂😜

  9. Fafo ha detto:

    per carità…ma sto can sa recitare o il nome è un programma?

  10. vander ha detto:

    Penso che lux si rivolgerà alla RAI come prima scelta

  11. Emilio la Rosa ha detto:

    Canale 5 è la tomba delle fiction