Crea sito

SANREMO 2018: TESTA A TESTA RANIERI-CLERICI PER LA CONDUZIONE?

SANREMO 2018: TESTA A TESTA RANIERI-CLERICI PER LA CONDUZIONE?

Continua imperterrito il toto-nomi in vista del prossimo Festival della canzone italiana. Molti candidati ma ancora nessuna certezza per la scelta del dopo Carlo Conti (che dovrebbe comunque avere il prezioso quanto difficile incarico di direttore artistico). Dalle ultime indiscrezioni raccolte dall’agenzia Agi nei giorni scorsi, sembrano due i candidati di peso pronti a contendersi la conduzione di Sanremo 2018. Da una parte, si sta pensando di affidare la guida del Festival ad un artista a 360° come Massimo Ranieri, reduce dal grande successo di Sogno E Son Desto su Rai1 e molto amato da un tipo di pubblico nazional-popolare: al suo fianco potrebbe essere scelta una figura pop per attirare anche i giovani alla visione della rappresentazione canora. Dall’altra, invece, ecco la possibilità di vedere nuovamente sul palco dell’Ariston, la regina del mezzogiorno dell’ammiraglia, ovvero Antonella Clerici. La conduttrice ha già calcato il meraviglioso scenario ligure in coppia con Paolo Bonolis nel lontano 2005 (oramai ben 12 anni fa): lontana quanto improbabile l’ipotesi di una sua co-conduzione con la coppia MikaVirginia Raffaele (altra ipotesi vagliata nelle settimane scorse ma che oramai va sempre più in calando). Ha invece declinato gentilmente la proposta Fiorello, mentre il nome di Amadeus è troppo sovraesposto per via dei tanti impegni televisivi (Reazione a Catena, I Soliti Ignoti, Stasera Tutto E’ Possibile e il Capodanno). Rush finale per il dopo Conti a Sanremo: chi la spunterà tra Massimo Ranieri e Antonella Clerici?

6 Risposte

  1. Beppe ha detto:

    Ranieri lo preferirei in gara per la quota over.
    La Clerici su quel palco ha dimostrato di farcela da sola, ma in quel momento era all’apice, ora avrebbe bisogno di una “squadra” affianco.

  2. Gluca ha detto:

    io sono a favore della Clerici, premettendo che non seguo nessuno dei suoi programmi
    ma ho un bel ricordo del suo Festival molto molto nazional-popolare .
    Se quest’anno la rai voglia affidare la conduzione ad una risorsa interna l’unico nome è il suo o quello della Carlucci ,convinto però che Antonella sia perfetta per il Festival

  3. Enrick81 ha detto:

    Io sto con Ranieri

  4. #PEPPE ha detto:

    Ranieri ottimo nome ma rivedere la Clerici su quel palco sarebbe bellissimo
    Anche insieme non li vedrei male….

  5. !VERO! ha detto:

    Io punto al duo Clerici-Amadeus e magari una spalle comica, Non me ne vogliate, le mie critiche ad Antonella riguardano solo i format che sveglie di condurre..magari dire un pò ”No” a flop annunciati non sarebbe male..ma a Sanremo lei va benissimo.

  6. sboy ha detto:

    Da soli no. Ranieri e Clerici avrebbero bisogno comunque di essere accompagnati da una squadra fortissima, come ai tempi di Morandi. Ranieri da solo distruggerebbe tutto il lavoro fatto da Conti per portare i giovani su Rai 1 a seguire il festival. La Clerici è in un periodo no. A questo punto perchè non metterli insieme?