Crea sito

SANREMO 2020: I VOTI ALLA PRIMA SERATA, DALLE CANZONI ALLO SHOW, ARIA NUOVA TRA TRADIZIONE E MODERNITA’

Le Pagelle di Massi – Sanremo è Sanremo, non c’è niente da fare! L’Italia aspetta ogni anno l’evento televisivo per antonomasia, per godersi le canzoni, lo show e poi dare i voti a tutto. Anche Bubinoblog non fa eccezione ecco quindi il nostro “pagellone” personale, ma siccome da tradizione la community di Bubinoblog è protagonista stessa del blog, anche in questo caso vi chiediamo di partecipare attivamente e dare i vostri voti personali alle canzoni nell’area commenti, alla fine della kermesse eleggeremo così la canzone vincitrice per la nostra community.

La Serata

La prima serata è sempre un rebus per tutti. Nonostante alcuni difetti di “confezione”, è apparso forse tutto un pò slegato e la gara è finita un po’ in secondo piano. Ho trovato ottimamente trattato il tema della violenza sulle donne. Ci aspettiamo nelle prossime serate meno monologhi e più centralità della gara. Voto: 7

Ospiti

Forse troppi ma rispetto agli altri anni gestiti benissimo. Bello lo spazio dedicato ad Albano e Romina con annesso nuovo singolo. Molto ben confezionato e riuscito il cameo dei protagonisti del film di Gabriele Muccino Gli anni più belli. Toccante e mandata forse troppo tardi l’esibizione di Jessica Notaro e Antonio Maggio sulle note di La Faccia e il cuore (si sente la mano di Ermal Metal), sarebbe stata perfetta anche in gara. Infine Emma non delude, meravigliosamente in formissima.

Amadeus

Emozionato, empatico,umano, uno di noi! Felice per il successo perchè se lo merita tutto. Voto: 8

Fiorello

I grandi artisti sono quelli che capiscono quando bisogna farsi un pò da parte, Fiore da grande amico di Amadeus lo ha fatto, si è “sottratto” per un grande senso d’amicizia per far risplendere la luce di Amadeus, semplicemente grande. Voto: 8

Rula Jebreal

La migliore sorpresa di questa prima serata. Un monologo intenso, commovente e mai banale, grazie Rula! Voto: 10

Diletta Leotta

Bellissima (e non è un difetto), simpatica, spigliata e a proprio agio, ma soprattutto preparata. Vi pare poco? Voto: 8

Tiziano Ferro

Un altro gigante della musica italiana, che meraviglia l’emozione durante l’immensa Almeno tu nell’universo, vale da sola il prezzo del biglietto. Voto: 8

Le Canzoni

Di seguito la mia personalissima classifica, dite la vostra nei commenti:

  • Elodie: Meravigliosamente contemporanea e attuale, ritmo stupendo, stile pazzesco. 9
  • Raphael Gualazzi: Sorprendente, un’esercizio di stile e tecnica eccelso, e poi è bella. 8,5
  • Diodato: Un’evoluzione della tradizione della bella musica leggera italiana, poi lui ha talento da vendere. 8
  • Irene Grandi: Energia pura, testo meraviglioso, arrangiamento pazzesco e lei semplicemente divina. 7,5
  • Le Vibrazioni: Sorprendono, bel testo e arrangiamento, sono sempre loro ma al loro massimo. 7
  • Marco Masini: Intimista e splendidamente classico giovani guardate, ammirate e imparate. 7
  • Rita pavone: Signori se volete capire cosa significa essere una regina, un’icona della musica, guardate l’esibizione di ieri della mitica Rita, semplicemente GRAZIE! 7
  • Achille Lauro: La canzone è 10 spanne sotto Roll Royce ma lui è uno spettacolo nello spettacolo, canzone voto 4 look voto 9 media 6,5
  • Anastasio: Da lui mi aspettavo di più sembra sempre di risentire la stessa cosa, voi direte ma lui è così e ok ma alla lunga rischi di apparire ripetitivo. 6
  • Alberto Urso: Bravo è bravo e ieri pure immensamente emozionato, la canzone ni… 6
  • Morgan e Bugo: La canzone non è male ma la loro interpretazione tra stecche varie e problemi di voce abbassano tutto. 5
  • Riki: Semplicemente un grande mah! 2