Crea sito

SERENA ROSSI TRA MINA SETTEMBRE E LA CANZONE SEGRETA: “MI SENTO COME UNA BAMBINA CON TANTI GIOCATTOLI”

Serena Rossi ha presentato ufficialmente “Mina Settembre“, la nuova serie di Rai1 dove è un’assistente sociale di Napoli alla continua ricerca di una soluzione ai problemi degli altri. Allo stesso tempo è il racconto di una donna – dal carattere deciso, ma anche dolce e fragile – che prova a rimettere in piedi la propria vita.

La fiction è liberamente tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni: “Gli sceneggiatori hanno fatto un grosso lavoro di adattamento. I romanzi sono solo uno spunto“, così la regista Tiziana Aristarco. La fiction “Mina Settembre” non è il solo impegno del 2021 per Serena Rossi: a marzo debutta il suo nuovo show “La Canzone Segreta“.

Mina Settembre andrà in onda, come le prime due delle sei puntate, domenica 17 e lunedì 18 gennaio su Rai1. A marzo, al sabato sera sempre sull’ammiraglia della Tv di Stato, vedremo La Canzone Segreta, un inedito show dove vengono celebrati grandi personaggi tra sorprese, canzoni e ospiti.

Nella fiction Serena Rossi sarà affiancata da Marina Confalone, nel ruolo di Olga, la madre di Mina, con cui darà origine a gustosi siparietti come si evince dalla clip in fondo al post. Giuseppe Zeno è il ginecologo Domenico che farà breccia nel cuore di Mina. Giorgio Pasotti è l’ex marito Claudio che spera sempre di riconquistarla.

Con Marina è stata una lezione di vita e di esperienza artistica eccezionale, mi ha insegnato tanto. Mina è una donna sicuramente fuori posto, vuole sistemare le vite delle persone, nel lavoro è determinata, nel privato un po’ meno…

Le migliori amiche di Mina Settembre, Irene e Titti nei romanzi, sono interpretate rispettivamente da Christiane Filangieri e Valentina D’Agostino. Nel cast troviamo anche il compagno di Serena Rossi, Davide Devenuto, nel ruolo di Paolo, il marito dell’amica Irene. I due si erano conosciuti sul set di “Un Posto al Sole”.

Cantante, attrice, conduttrice, showgirl. Serena Rossi è sempre più lanciata ma se dovesse scegliere?

Perché dovrei? Mi sento come una bambina con tanti giocattoli. E me li voglio tenere tutti.