Crea sito

SOAP&NOVELAS | ANTICIPAZIONI TRAME 15-21 MARZO 2015: BEAUTIFUL, IL SEGRETO, TEMPESTA D’AMORE, UN POSTO AL SOLE | ADDIO A CENTOVETRINE, PARLA ROBERTO ALPI (ETTORE FERRI): “CHIEDO SCUSA AI TELESPETTATORI”

Soap&Novelas | Anticipazioni trame settimana 15-21 marzo 2015 | Centovetrine cancellata

In questo post potrete leggere in anteprima, ogni settimana, le anticipazioni sulle trame delle soap più amate: Beautiful, Il Segreto, Tempesta d’Amore e Un posto al sole. Buona lettura!

B&B_Logo (1)

Beautiful | Anticipazioni settimana 16-20 marzo 2015 | Canale5, ore 13:40 | Doppio episodio

Liam e Ivy continuano a frequentarsi con una certa assiduità, tanto da lasciar presagire che qualcosa potrà accadere tra i due. Quinn lotta con tutti i suoi mezzi per cercare di non essere tagliata fuori dalla famiglia che suo figlio Wyatt sta formando. Vorrebbe dimostrare di essere una brava nonna, una volta nato il figlio di Hope e Wyatt, ma la nuora non le dà neanche un segnale di distensione. Deacon le promette il suo aiuto.

Wyatt prepara una ricca colazione per Hope, che appare raggiante. Quinn convince Deacon a presentarla a Hope come la donna della sua vita. Ridge mette al corrente Katie che Caroline ha una piccola cotta per lui e che quindi sfrutterà la cosa per essere nominato amministratore delegato della Forrester al posto di Rick. Katie, però, gli chiede di fermarsi perché qualcuno potrebbe farsi male. Deacon raggiunge Hope e le presenta la sua nuova fiamma: Quinn. La ragazza è sconvolta e avverte il padre che se vuol stare con quella manipolatrice deve sparire dalla sua vita.

Deacon e Quinn confessano a Wyatt e Hope di stare insieme. Quinn chiede a Hope di accoglierla nella sua famiglia, ma Hope, irremovibile, le dice di no. Ridge decide di chiudere la collaborazione con Caroline per evitare ogni tentazione. Le dà appuntamento nella casetta nella proprietà di Brooke per dirglielo e per disegnare insieme un’ultima volta. Ma, mentre i due disegnano, si lasciano andare e si baciano.

Hope, sapendo della relazione tra Deacon e Quinn, cerca di far capire a suo padre che la madre di Wyatt lo sta usando solo per riavvicinarsi a lei e al bambino. Così Quinn cerca di persuadere Deacon a restare con lei seducendolo in modo provocante. Maya vuole convincere Rick che sua moglie non si comporta come dovrebbe perché passa tutto il suo tempo con Ridge con il quale, come lei ha visto, si è legata anche in un tenero abbraccio. Ridge riesce a disegnare senza l’aiuto di Caroline e quindi la loro collaborazione finisce, e finisce anche quella intensa e profonda complicità che li aveva legati fino a quel momento.

Caroline comunica a Rick che la collezione è finita e con essa anche la sua collaborazione con Ridge e che intende tornare a concentrarsi sul loro matrimonio. Katie chiede a Ridge informazioni sulla natura del suo rapporto con Caroline. Carter affronta Maya intimandole di non importunare più Rick e di non mettere in giro voci su Caroline e Ridge.

Il Segreto | Anticipazioni settimana 15-21 marzo 2015 | Canale5, ore 16:20 e 21:30 (stasera)

Domenica Dopo aver scoperto che la sua pasticceria è nelle mani di Donna Francisca, Candela è molto preoccupata per il suo futuro. Intanto, Aurora intende fare amicizia con sua nonna e parla male di Rosario con lei. Maria e Gonzalo hanno notato lo strano comportamento di Aurora e iniziano a chiedersi come comportarsi con lei, mentre Emilia consiglia a sua figlia di stare lontana dalla cugina.

Lunedì Candela vuole saperne di più in merito alla sua pasticceria: per questo si reca da Donna Francisca ma Aurora la caccia in malo modo. A nulla valgono le suppliche di Federico: Olmo Mesia vuole uccidere Soledad. Nel frattempo, Raimundo precipita lungo un dirupo e Leon gli salva la vita, mentre Gonzalo si ferisce e chiede aiuto alla sorellastra che rimane impietrita: il sacerdote scoprirà che quella che ha davanti non è la vera figlia di Pepa?

Martedì Soledad capisce di essere in pericolo e per questo chiede aiuto a sua madre, che non intende aiutarla. Per questo si rifugia a El Jaral e si confida con Rosario. Hipolito e Quintina fanno rientro da Barcellona, felici e in ansia allo stesso tempo poiché sperano nel buon esito dell’operazione. Fernando tenta nuovamente un approccio con Maria, che continua a respingerlo. Il giovane figlio di Olmo va su tutte le furie!

Mercoledì Aurora cerca ancora l’amicizia di sua nonna e per questo la invita a una merenda sul prato, alla quale Francisca non si presenta. Mentre Leon e Raimundo diventano amici, la Montenegro cerca di scoprire quale segreto nasconda il cugino di suo marito. La nobildonna ha poi modo di chiarirsi con Candela: se si comporterà bene, non ci saranno motivi di contro. Maria è di nuovo vittima dei terribili incubi legati alla violenza subita da Fernando che, accorso in suo aiuto, pretende qualcosa da lei.

Giovedì Mentre Aurora e Fernando sembrano essere particolarmente vicini, Hipolito e Quintina ricevono le notizie che aspettavano. Intanto, Soledad sceglie di scappare con l’auto di sua madre e Olmo dà le ultime istruzioni a Federico: questa volta non potrà perdonare i suoi errori. Leon Castro, invece, confessa a Raimundo il suo segreto: è stato Salvador a provocare l’incidente in cui morirono i genitori di Emilia. Nel frattempo, Mariana informa sua nipote dei pettegolezzi che circolano in paese in merito al suo matrimonio.

Venerdì Federico è pronto a uccidere Soledad ma all’ultimo momento viene assalito dai dubbi. Quintina, invece, deve fare i conti con la triste realtà di rimanere cieca a vita, poiché l’operazione è troppo costosa. Maria è ormai decisa a scoprire la natura dei suoi lividi e inizia a pensare di essere sonnambula. Intanto, Aurora s’invaghisce del marito di sua cugina e sembra essere ricambiata. Mentre i due sono sempre più intimi, Donna Francisca interrompe inconsapevolmente il loro bel momento.

Sabato Gonzalo e Candela discutono in merito al comportamento di Aurora, ma non sanno che Tristan ha sentito ogni parola, rimanendoci molto male. Mentre Gonzalo scopre che Maria è stata allevata da Alfonso nonostante non sia sua figlia, Aurora proseguirà i suoi giochi di seduzione con Fernando, senza preoccuparsi minimamente di sua cugina.

Tempesta d’Amore | Anticipazioni settimana 15-21 marzo 2015 | Rete4, ore 19:30

Niklas si sfoga con Julia: è molto triste perché non riesce a superare il senso di colpa per non essere stato vicino alla madre durante la fase finale della sua malattia. Ma in seguito Julia, grazie a Charlotte, recupera tra gli oggetti di Gabrielle una lettera indirizzata a Niklas in cui la donna chiede al figlio di riappacificarsi con il padre.

Patrizia dice a Niklas che Julia ha il vizio di parlare troppo e ha raccontato a tutti che il fratello ha abbandonato la madre in punto di morte. In realtà Julia non ha detto niente a nessuno, ma Niklas la accusa duramente. Poppy e Nils diventano molto amici…

Jonas è molto impegnato per via della sua nuova attività, che però lascia perplesso Michael. Quest’ultimo scopre di essere stato truffato proprio da Jonas. Werner deve tenere un discorso di fronte ad una delegazione dello Schleswig-Holstein, giunta a visitare la casa di accoglienza…

Julia giura a Niklas di non aver raccontato a nessuno il suo segreto, ma lui non le crede. La ragazza capisce di essere stata vittima di un intrigo di Patrizia, che probabilmente aveva ascoltato la loro conversazione. Terminato il suo intervento, Werner cede la parola a Jonas, che approfitta dell’occasione per incrementare i suoi affari proponendo ai presenti l’acquisto di caraffe filtranti…

Minacciata da Patrizia, Julia deve dire a Niklas di aver svelato a Sebastian il fatto che lui ha abbandonato la madre sul letto di morte in ospedale. Niklas si arrabbia parecchio con Julia. Nils è ubriaco mette in grave pericolo la vita della piccola Mila.

Un posto al sole | Anticipazioni settimana 16-20 marzo 2015 | Rai3, ore 20:35

Lunedì Angela non prende bene la decisione di Franco di trasferirsi a casa di Guido. Franco, inoltre, rimane coinvolto in una intimidazione della malavita. Intanto in radio continua la disputa professionale tra Scheggia e Viola. Nonostante la ragazza sia più competente e più preparata del dj, lui con la sua simpatia un po’ da cialtrone ha la meglio.

Martedì Per Viola le delusioni però non arrivano solo dal lavoro ma anche dal suo rapporto con Eugenio. I due stanno cercando casa insieme ma l’impresa è più difficile del previsto ed oltretutto lui dà a Viola una notizia che non piace molto alla ragazza. Il legame tra Sandro e Rossella si è rinsaldato, tanto che il ragazzo festeggia i suoi 18 anni con la famiglia di lei. Tutto questo affetto e amore, però, non bastano a tenere a bada le sue inquietudini e le sue contraddizioni.

Mercoledì Eugenio, nonostante tutto, comprende come per Viola sia difficile vivere la loro relazione e si rende conto che a lei ha dovuto fare molti sacrifici per stare con lui. Così vuole che sia veramente sicura di voler costruire qualcosa di solido insieme a lui e le chiede di pensarci bene mentre lui è in Colombia per il suo lavoro. Guido, invece, si sente sicuro dei sentimenti di Mariella nei suoi confronti ma si sbaglia. Otello, infatti, cerca di fargli capire che lei lo usa per ottenere dei favori sul lavoro.

Giovedì Fortunatamente Guido apre gli occhi e decide che è arrivato il momento di non farsi sfruttare più da Mariella. Probabilmente però non sarà così facile farsi rispettare dalla vigilessa. Intanto Marina, Elena e Andrea vivono momenti di apprensione per Alice. La ragazzina, infelice per essere stata allontanata dalla madre, litiga con la nonna e scappa.

Venerdì Fortunatamente Guido apre gli occhi e decide che è arrivato il momento di non farsi sfruttare più da Mariella. Probabilmente però non sarà così facile farsi rispettare dalla vigilessa. Intanto Marina, Elena e Andrea vivono momenti di apprensione per Alice. La ragazzina, infelice per essere stata allontanata dalla madre, litiga con la nonna e scappa.

Fino alla scorsa settimana questo spazio era riservato alle anticipazioni di Centovetrine, la storica soap tutta italiana di Mediaset. La notizia degli ultimi giorni è però, come anticipato in esclusiva da Bubino, la cancellazione dello sceneggiato dai palinsesti e la conseguente soppressione della produzione di nuove puntate.

Già da parecchi anni la soap ha rischiato la chiusura, ma gli ascolti soddisfacenti ne avevano allontanato il fantasma. Da due stagioni invece, Centovetrine ha iniziato ad accusare i primi sintomi di stanchezza, sia per quanto riguarda le trame che, soprattutto, gli ascolti. Per far spazio ad un raddoppio della ben più amata Beautiful e rinforzare ulteriormente la fascia post-prandiale, la serie italiana è stata quindi cancellata da Canale5.

Lo spazio scelto per “potenziare il preserale di Rete4” è stato quello delle ore 20, contro tutti i telegiornali nazionali e da febbraio contro il daytime dell’Isola dei famosi. I risultati sono stati chiari sin dall’inizio: un milione di telespettatori persi per strada (quelli che ormai la seguivano per inerzia) e ridicoli share che ne hanno prima determinato lo spostamento al solo weekend (poi annullato repentinamente) e poi il trasloco in prima serata con un’accorpamento di puntate in onda ogni martedì. Anche in questo caso i risultati sono stati deludenti e nel secondo appuntamento alle 21, Centovetrine è scesa sotto il milione di telespettatori.

Una miriade di cambiamenti che rendevano impossibile al pubblico riuscire a trovare la soap, in un’ottica di boicottaggio ben nota dalle parti di Cologno: come dimenticare la fine di Vivere? Centovetrine sarebbe potuta terminare nel suo storico orario delle 14, considerando anche che Rai1 non è messa meglio, e salutare degnamente il pubblico che l’ha seguita per più di 15 anni.

Desolazione e delusione dalle parti dei lavoratori, come afferma Roberto Alpi, lo storico Ettore Ferri, al Corriere, che a riguardo di un’eventuale sedicesima stagione dice: “Ne dubito fortemente. Avremmo dovuto iniziare a girare tra marzo e aprile e invece siamo fermi. Io sto iniziando a guardarmi attorno ma la cosa più sconcertante è che nessuno ci ha detto niente di ufficiale, siamo in un limbo“. L’attore chiede risposte anche per “la gente che per strada mi chiede dove può trovarci. Prima ci sono stati quei cambi di programmazione improvvisi: spostamenti di orari, poi di rete. Mosse assurde per un prodotto che richiede fidelizzazione. Trovare Centovetrine era diventata ormai una caccia al tesoro. Adesso a chi mi domanda quando potrà vedere le nuove puntate non so cosa rispondere. Mi spiace, soprattutto per il pubblico che ci ha seguito per anni. Posso solo chiedere scusa. Se anche fosse stata inevitabile la fine, sarebbe stato bello portare a termine le storie, per rispetto a chi non ci ha mai abbandonato. Non era mai successo che la soap sparisse dal palinsesto. Rimangono delle puntate, già girate, che probabilmente useranno come tappabuchi, le programmeranno più avanti… magari il 15 agosto… sono molto curioso”.

La nostra era una delle poche fabbriche aperte nel Canavese. Mi viene spontaneo parlarne al passato. Se penso alle coppie che si sono formate, alla scenografa che si è sposata con l’elettricista… si ritrovano di colpo in due senza lavoro. È anche per questo che sarebbe giusto arrivasse una comunicazione ufficiale. Piaccia o no, Centovetrine è un pezzo di storia della tv. Siamo tutti in attesa di sapere. C’è chi sta cercando un altro lavoro. Ci telefoniamo dicendo frasi del tipo: tu sai qualcosa? Ho letto questo su un sito, ma sembra ci sia quest’altro giornale che dice… Per un prodotto che per tanti anni ha garantito ottimi risultati, si poteva pensare una fine diversa

E come dargli torto.

2 Risposte

  1. MarcoLovesBrittney ha detto:

    Ripararsi come scusante del flop dietro agli spostamenti d’orario (cmq in collocazione di grande visibilità come il preserale e la prima serata, con promo continui) è puerile. Alpi più di tutti sa che CentoVetrine ha iniziato a morire almeno 3 anni fa, quando trame e struttura della soap hanno iniziato a deteriorsi sempre più. Se CV è crollata ora, dipende solo dalla mancanza di protezione che aveva tra Beautiful e Uomini e Donne (due programmi forti). Il pubblico si era stancato da tempo della soap italiana e delle sue pasticciate trame: per questo ha SCELTO di ignorarla una volta cambiati orario e rete.

    Tante soap Mediaset in passato hanno subito di tutto e di più, sopravvivendo a lungo alle bizze dei palinsesti mobili. Se CentoVetrine è crollata alla prima vera difficoltà, la ragione sta nella debolezza della soap stessa. I telespettatori non la gradivano più.

  2. Liuks ha detto:

    Mediaset si è dimostrata una merdaset

    Che vergogna