Crea sito

TALE E QUALE SHOW | CHRISTIAN DE SICA CHIARISCE: ”NON VADO VIA PER SOLDI. A STRISCIA LA NOTIZIA LA PAGA E’ INFERIORE”

<em>TALE E QUALE SHOW</em> | CHRISTIAN DE SICA CHIARISCE: ''NON VADO VIA PER SOLDI. A <em>STRISCIA LA NOTIZIA</em> LA PAGA E' INFERIORE''

Continua la vicenda che vede protagonista Christian De Sica ed il suo abbandono dalla quinta edizione di Tale e Quale Show, per andare a condurre un mese di Striscia la notizia in compagnia di Michelle Hunziker. Dopo tre giorni di silenzio dalla trapelazione della clamorosa notizia, il diretto interessato si è finalmente espresso per chiarire la sua posizione.

Lo showman romano ha detto la sua tramite la pagina ufficiale Facebook, usando dei toni leggermente aggressivi nei confronti di chi lo ha accusato di essersi ‘venduto’ alla concorrenza solo per soldi (si è parlato di 30.000 a puntata per quattro settimane di Striscia). Questo il messaggio:

Sono felice di lavorare ancora con Michelle e affrontare la nuova esperienza di Striscia la Notizia, ma dispiaciuto di dover lasciare Carlo Conti, Loretta e Claudio. Purtroppo dovendo terminare le riprese del film di Natale e le prove a Napoli de Il principe abusivo a teatro, non potevo più legarmi tre mesi a Tale e Quale. Sono invece stufo di leggere un mare di CAZZATE che gli addetti ai “livori” hanno detto su quello che guadagno e sul mancato rispetto di un contratto. Hanno scritto che sono andato via per fame di soldi (la paga che prenderò a Canale 5 è inferiore a quella che potevo prendere a Tale e Quale). Ringrazio la Rai e tutte le persone che ci lavorano per tutto l’affetto che mi hanno sempre dimostrato. Baci. Christian.

Una questione di tempi e che riguarda altri impegni lavorativi, quindi. Altri, però, continuano a pensare che il suo arrivo dietro la scrivania di Antonio Ricci non possa che coincidere con il prossimo film cine-panettone in cui sarà protagonista, in quanto il medesimo verrà prodotto da Medusa (società che, come sappiamo, è controllata dal gruppo Mediaset).

Intanto, è subito partita la caccia al nuovo giudice del programma condotto di Carlo Conti. Voci di corridoio vedono tra i papabili Alessandro Siani, Giorgio Panariello – già pronto per tornare in Rai con il suo spettacolo teatrale Panariello sotto l’albero – Lino BanfiGiancarlo Magalli e Paola Cortellesi. Ma il nome attualmente più accreditato, secondo Sorrisi.com, corrisponderebbe a quello di Gigi Proietti. Lo stesso Proietti che, dopo aver ricoperto lo stesso ruolo ne La pista di Flavio Insinna (lui in pole-position per diventare quarto giudice), dichiarò:

L’ho fatto una volta e non lo farò mai più. Non è il mio pane. Non ho mai amato essere giudicato e ho scoperto che non mi piace giudicare.

Avrà cambiato idea, davanti ad un bel compenso…lui? In ogni caso, non si tratterebbe comunque novità, vista la sua ospitata in una puntata dello scorso anno (sempre nelle vesti di giudicante).