Crea sito

#TALEEQUALESHOW, C’E’ UN CASO LIDIA SCHILLACI?

Il duro ma condivisibile sfogo di Luca Favilla, uno dei maestri di Ballando nonchè fidanzato di Lidia Schillaci, apre una porta sulla giuria di Tale e Quale Show. Aldilà dell’interpretazione di ieri sera di Mia Martini, una prova che metterebbe in difficoltà anche i più grandi, si notano palesi differenze di valutazione nei modi come nei toni utilizzati. Per alcuni concorrenti si usa un approccio di tatto e delicatezza, rischiando a volte la smielosità. Nel caso di Lidia, e non solo, pare esserci un accanimento, a prescindere dal grado di complessità del personaggio da interpretare.

Imbarazzante il modo in cui i giudici cercano di descrivere in modo più che superficiale il modo di cantare e l’impegno messo nel provare ad imitare un pilastro della musica italiana… chissá perchè.. chissà perchè non gli è stata affidata una cantante più affine a lei.. chissá perchè dopo la prima puntata è stata sempre buttata giù in qualche modo.. il ciuffo fuori posto, la scarpa troppo stretta.. eh la voce non somigliante.. chissá perchè.. eh.. care agenzie di talent… aprite gli occhi. Sei stata fenomenale! Sei riuscita a trasmettere un’emozione devastante anche davanti lo schermo.. la migliore! (Luca Favilla)