Crea sito

TEMPTATION ISLAND, LA PUNTATA FINALE DEL REALITY DEI SENTIMENTI

Giovedì 30 luglio in prima serata su Canale 5, puntata finale di “Temptation Island”. Siamo giunti alla fine del viaggio nei sentimenti guidato da Filippo Bisciglia. 

Nel corso delle puntate abbiamo visto Sofia e Alessandro lasciare insieme l’Is Morus Relias dopo pochi giorni. Sono usciti invece separati Valeria e Ciavy che hanno capito, proprio nel corso del loro percorso all’interno di “Temptation Island” che la loro storia d’amore è giunta al capolinea. Martedì sera, è stata la volta di Annamaria e Antonio. La donna ha chiesto il falò di confronto anticipato perché esausta di vedere il fidanzato in atteggiamenti intimi e provocatori con una single.

Dopo un acceso confronto tra i due, la coppia ha lasciato il gioco mano nella mano, speranzosa di un futuro roseo insieme. Sempre nella puntata di martedì si è acceso il falò di confronto per Antonella Elia e Pietro Delle Piane. La showgirl ha visto video per lei inaccettabili e vuole qualche spiegazione dal fidanzato. Vedremo giovedì cosa deciderà di fare: se chiudere definitivamente la relazione con Pietro o se perdonare le parole forti – forse anche più dei gesti – che l’uomo ha pronunciato più volte.

Cosa succederà nella puntata?
Oltre a scoprire come andrà a finire tra Antonella e Pietro, nella puntata finale di giovedì il pubblico vedrà altri due falò di confronto: quello tra Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso e quello tra Anna e Andrea. L’ex calciatore nel corso delle puntate è apparso un po’ deluso dall’atteggiamento della fidanzata. Riuscirà ad andare oltre qualche piccola incomprensione e a continuare la sua storia d’amore? Anna e Andrea invece sono stati messi a dura prova all’interno dei villaggi nel corso di questi 21 giorni. La donna infatti certa di volere un futuro insieme al fidanzato, con tanto di matrimonio e figli, ha scelto di attuare una strategia per farlo ingelosire e così si è molto avvicinata al single Carlo. Giovedì sera scoprirà se giocare d’astuzia è stato utile per la sua vita di coppia oppure se Andrea ha raggiunto nuove consapevolezze.

 

Tabella Auditel – Temptation Island 7
Puntata Data Telespettatori Share
#1 02/07/2020 3.698.000 21.63%
#2 09/07/2020 3.550.000 21.28%
#3 16/07/2020  3.720.000 22.58%
#4 23/07/2020 3.727.000 23.73%
#5 28/07/2020 3.711.000 23.98%

17 Risposte

  1. Fucsia ha detto:

    Ciao Niki
    Eh lo so, sarà per quello che non lo seguo e non mi piace

  2. xXxGiOsInOxXx ha detto:

    TRASHANTO! Fantastica … che donna scorpione !!!

  3. Fucsia ha detto:

    Sarò pure indubbiamente over..
    Sarò forse all’antica….
    Però per me,i sentimenti sono un’altra cosa….buona visione a voi che lo seguirete.

  4. Lorenzo ciobali ha detto:

    Veramente la puntata è finita alle 00:54 esclusa la buonanotte ovviamente

  5. Gigi Gx ha detto:

    Durata monster per il finale di Temptation: per gonfiare la percentuale, sfora l’una di notte.

  6. Dario L ha detto:

    Come sono potuti rimanere insiemeeee😡😡

  7. AmiciNonGuardanoUed.NonEsiste ha detto:

    Buonasera! Su Rai1 parlano di dark room, scopare e canne… Rai1, la rete per gli over, ricordiamolo.

  8. Alessandro Stamera ha detto:

    Io infatti non trovo credibili i dating show. Sono qui solo per chiacchierare con voi

  9. Lorenzo ciobali ha detto:

    Comunque mennoia e pastrello autori molto bravi

  10. Beppe ha detto:

    Hai ragione…

  11. Lorenzo ciobali ha detto:

    Queen mary confirmed

  12. Ital ha detto:

    Teche un po tristi ….il curatore aveva il.msl di pancia😂😂😂

  13. Ital ha detto:

    Macché sentimenti …finti tradimenti….
    Cose piu finte dei canotti al posto delle labbra di alcune attrici …

  14. Nicholas BB il giovanissimo ha detto:

    Ricci chiude alle 21:27

  15. Nicholas BB il giovanissimo ha detto:

    Ciao fucsia
    Stiamo parlando comunque di un reality, dove qualcosina è tratto da un copione

  16. Nicholas BB il giovanissimo ha detto:

    Stagione molto buona
    Partito dal 21% è arrivati al 24%

  17. Nicholas BB il giovanissimo ha detto:

    Siamo giunti alla fine delle corna