Crea sito

TG1: CAMBIA IL GOVERNO E CAMBIA IL DIRETTORE? ANTONIO DI BELLA IN POLE POSITION

Una tradizione che sembra destinata a confermarsi. Ad ogni elezione o cambio di governo, cambiano i direttori in Rai, che si tratti delle direzioni di rete o di quelle dei telegiornali. Una casella importante, una delle più prestigiose, è la direzione del Tg1. Antonio Di Bella potrebbe subentrare a Giuseppe Carboni, alla guida del primo telegiornale d’Italia dal 2018.

L’indiscrezione del cambio al Tg1 è riportata da “Il Foglio” che segnala le insistenti richieste dei partiti all’amministratore delegato Fabrizio Salini, in scadenza, “per rimuovere il direttore filogrillino del Tg1 Giuseppe Carboni. Salini è tuttavia in uscita anche lui, e potrebbe non avere incentivi a procedere. Lo facesse, il più accreditato alla direzione del Tg1 è al momento Antonio Di Bella”.

“Al Nazareno sono già preoccupati per il futuro di questo Governo. «Sarà molto litigioso, allacciamo le cinture perché ne vedremo delle belle», è la frase che viene ripetuta più spesso nella sede del Pd”, così il Foglio. “Nonostante la convinzione che Draghi otterrà una maggioranza amplissima in Parlamento, i dirigenti dem sono pronti a passare un periodo non proprio tranquillo”.