Crea sito

TG4, MARIO GIORDANO LASCIA LA DIREZIONE: ROSANNA RAGUSA NUOVA DIRETTRICE

TG4, MARIO GIORDANO LASCIA LA DIREZIONE: ROSANNA RAGUSA NUOVA DIRETTRICE

MARIO GIORDANO LASCIA LA DIREZIONE DEL TG4

Mario Giordano si è dimesso dalla direzione del Tg4. La notizia – riporta il giornalista di Italia Oggi Claudio Plazzotta sul suo profilo Twitter – era nell’aria da tempo. La goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso sarebbe stata la chiusura di alcuni programmi. In particolare di Dalla Vostra Parte di Maurizio Belpietro e di Quinta Colonna di Paolo Del Debbio.

A ciò si aggiunga l’arrivo di Stasera Italia nell’access prime time. Infatti la cura del nuovo talk è stata affidata – come annunciato nei giorni scorsi dal capo dell’informazione Mediaset, Mauro Crippa – al giornalista Marcello Vinonuovo. Da qui sarebbe venuta meno la fiducia tra Giordano e i vertici riguardo la linea editoriale da seguire.

L’ex direttore – destinato alla direzione strategie e sviluppo dell`informazione Mediaset nell’ ambito della direzione generale Informazione – era stato nominato il 24 gennaio 2014 al posto di Giovanni Toti (sceso in politica con Forza Italia). Alla direzione del Tg4 arriva Rosanna Ragusa, attuale condirettrice di Videonews. La giornalista avrebbe battuto la concorrenza di Andrea Pucci, già vicedirettore del Tg5 e ora direttore di News Mediaset  (l’ex condirettore dell’AdnKronos avrebbe voluto – secondo Dagospia – la poltrona di Giordano mantenendo anche il suo attuale incarico, ma la proposta sarebbe caduta nel vuoto). Il cambio della guardia sarà effettivo da lunedì 7 maggio 2018.

A proposito di queste nomine nel settore informativo del Biscione, il responsabile Mauro Crippa – in un comunicato – ha così commentato: “Mario Giordano a Mediaset è un capitano di lungo corso. Ha diretto con successo Studio Aperto, News Mediaset, Videonews, TgCom24 e il Tg4. Sulle nostre reti è stato autore di numerosi programmi giornalistici e di infotainment. E in questo nuovo ruolo avrà modo di mettere a frutto questa eccezionale esperienza per aiutarci a rinnovare la nostra informazione, ideando nuovi format di approfondimento al passo coi tempi, valorizzando sempre più le risorse interne dell`azienda”.