Crea sito

THE VINTAGE BOXI FLOP PIÙ FLOP: ATTO I
(GRECO, LOPEZ-SOLENGHI, PANICUCCI, PARIETTI, ANGIOLINI, D’URSO)

<strong>THE VINTAGE BOX</strong> - <em>I FLOP PIÙ FLOP: ATTO I</em> <br>(GRECO, LOPEZ-SOLENGHI, PANICUCCI, PARIETTI, ANGIOLINI, D'URSO) CopertinaTVB3

Giuseppe Borraccino (GiuBor) e Fabrizio Micò (Fyvry) si sono fisicamente incontrati lo scorso 26 settembre a Roma e in questa occasione è stato registrato un videomessaggio di saluti per la Community, inseriti all’interno del terzo virtuale Trip di The Vintage Box. I due sopracitati protagonisti-commentatori hanno quindi compiuto e messo a punto un nuovo viaggio nel ‘vecchio’ della televisione d’annata – sempre attraverso la ‘moderna’ videochiamata – a due settimane di distanza dal precedente celebrativo 35 volte (Canale) 5Clicca dopo il salto e guarda la terza puntata!

Trattasi del primo di due atti incentrati sul titolo-tema I flop più flop, ovvero su alcuni insuccessi provenienti dal duopolio Rai e Mediaset degli ultimi due decenni e oggi piuttosto dimenticati.

Troveremo un giovane Alessandro Greco alle prese con il game show preserale di Rai 1 successore di Luna Park (Colorado, 1997-1998), degli sketch muti di Massimo Lopez e Tullio Solenghi come sostituti de Il fatto di Enzo Biagi dopo l’edizione serale del Tg1 (Max e Tux, 2002), Alba Parietti versione soubrette sexy e trasgressiva sotto le direttive di Gianni Boncompagni in un estivo attico romano di Rai 3 (La piscina, 1991), l’Ambra Angiolini più adulta e seriosa che si getta nel puro talk show (Generazione X, 1995-1996) e un simbolico tra gli innumerevoli buchi nell’acqua riguardanti Federica Panicucci (Comedy Club, 2006) e Barbara d’Urso (Reality Circus, 2006).

Ripescate anche parodie di spot tratte da Avanzi, inserite nel consueto blocco pubblicitario, e analizzato un patchwork finale inerente alla stagione televisiva e non del 1997-1998Buona visione e appuntamento a Martedì 27/10!

Vuoi rivedere o ti sei perso le scorse puntate di The Vintage Box? Clicca qui:

31 Risposte

  1. fafo1970 ha detto:

    complimenti! che chic l’annunciatrice Maria Grazia Picchetti anche quando prendeva le papere!!

  2. Max31 ha detto:

    Bello, complimenti!!

    Non ricordavo il programma di Greco

  3. Fyve21 ha detto:

    Carrambata tra Fyvry e Giubor….Ci mancava la Carrà per completare il quadretto. 😀

    A me Colorado piaceva tantissimo.

  4. fafo1970 ha detto:

    io partecipai a Colorado nella settimana dal 25 ottobre al 1 novembre 1997!!! vinsi 8 .500.000 si giocava in coppia, un genio e un artista… mi affibbiarono uno pseudo mago tristissimo, feci praticamente tutto da solo perchè con le sue esibizioni penose perdeva tutto quello che io guadagnavo..si fronteggiavano 6 coppie, ma solo le prime 2 arrivavano alle domande finali; la prima fase consisteva in 20 domande di cultura generale,spettacolo,cinema,curiosita,tv,sport e, in base alle caselle dove si finiva, potevano capitare penalità,premi o esibizioni, poi 7 domande con punteggio raddoppiato ( la grande corsa) e poi alla fine le prime 2 coppie si affrontavano in una partita con domande inerenti l’argomento presentato … alla fase finale dovevi rispondere a domande su un argomento specifico ( io mi presentai su Anna Magnani) infine la coppia vincitrice del duello doveva aprire una cassaforte dotata di una combinazione ( una sorta di master mind molto semplice)

  5. GiuBor ha detto:

    STRA-BOOM, che scoop mica da poco Fafo! E sopratutto ci hai dato delucidazioni sul regolamento e la struttura del programma. Grande! 😉

  6. fafo1970 ha detto:

    la Zingara fu inserita in un secondo momento a causa dei bassi ascolti..

    comunque almeno per quanto mi riguarda tutto vero e tutto regolare i soldi mi arrivarono quattro mesi dopo: due assegni esentasse

  7. bubinoblog ha detto:

    Colorado il quiz l’avevo rimosso, gli altri flop e floppetti li ricordo. Max & Tux terribile, Generazione X gran delusione di ascolti e programma, il fenomeno Ambra per i ragazzini si chiuse con Non è la Rai anche se Ambra si riscattò con gli ottimi ascolti del trashissimo Favola, replicato poi da Italia 1 decine di volte a tutte le ore. La Pariettona fece sì che Boncompagni passasse a Fininvest e da lì Non è la Rai, Casa Castagna, etc. Reality Circus aveva un signor cast di vip. Ottima puntata insomma!

  8. ERMESY1993 ha detto:

    Che forza l’incontro al foro italico!!!!

    Max e Tux ricordo che mi piaceva, forse perché ero troppo piccolo LOL

  9. forax ha detto:

    quanta roba, che bella la clip del telegatto, ogni anno era il pezzo forte della serata.
    Colorado doveva essere il grande salto di alessandro greco, invece ha messo fine alla sua carriera e ha dato il via a quella di carlo conti con in bocca al lupo.
    Comedy club doveva essere il ritorno della panicucci a mediaset ma si rivelò un floppone (oggi col 7 per cento festeggerebbero), che recueprò subito con il suo unico boom di ascolti, la pupa e il secchione
    Reality circus era nel pieno momento flop della d urso prima della sua ascesa al mattino. Brutto programma ma innocuo in confronto all orribile 1 2 3 stalla che xo in ascolti fece meglio.
    Max e tux in ascolti nn andava neanche malissimo, ma le polemiche post epurazione di biagi lo distrussero. Subito dopo andò in onda il castello, quiz condotto in rotazione da baudo,venier e conti. poi arrivò affari tuoi.

  10. forax ha detto:

    generazione x lo ricordo, nn era malaccio, ma ambra era in pieno delirio di onnipotenza, da li la sua carriera crollò con diversi flop e partì l ascesa della marcuzzi come nuovo simbolo di italia1, tant è che lessi un articolo dell epoca in cui fu definita l anti ambra

  11. forax ha detto:

    complimenti x il video, molto divrtente

  12. GiuBor ha detto:

    Forax: Grazie anche a te per questi aneddoti in più che arricchiscono sempre l’area commenti 🙂

  13. enrick81 ha detto:

    giubor ti sei dimenticato il programma di ambra del 2002/2003 chiamato l’assemblea andava in onda il sabato pomeriggio non era male ma non ingranò, fu il suo ritorno a mediaset come conduttrice.
    Colorado il game di greco fu un flop tanto che dovettero sostituire greco con conti e rivoluzionare il gioco, conti riusci a raddrizzare le cose ma bonolis era imbattibile con tira e molla.

  14. enrick81 ha detto:

    segnalo come flop il tira e molla gestione ingrassia che fu segato tipo a novembre o dicembre, in pratica ingrassia lo testarono in estate e poi costanzo allora direttore di rete decise di metterlo alle 11.30 di mattina, in quel tira e molla esordi la corna

  15. GiuBor ha detto:

    Enrick: In realtà L’assemblea (di cui purtroppo non si trova nulla in rete) l’ho citato proprio quando abbiamo commentato lo spezzone di Generazione X 😉

  16. marcolovesbrittney ha detto:

    Bel montaggio e conduzione sempre esilarante, alla Blob con un taglio squisitamente pop!

    Generazione X di Ambra non andó bene perché lei, appena uscita da Non è la Rai, doveva ancora trovare una cifra espressiva personale oltre Boncompagni. Poi il programma in sè non aveva una grande struttura. Reality Circus crollò al 12 per cento di share, che nel 2006 e considerati i costi del programma, era un disastro apocalittico per Canale 5. Dopo il flop di questo reality e il trash di Un due tre stalla, D’Urso era fuori da Mediaset. Tanto che, nel 2007, senza più contratti tornò a fare teatro. Purtroppo mesi dopo fu ripescata da Videonews per Mattino Cinque, e cominciò la fase da giornalista improvvisata…

  17. Liuks ha detto:

    BOOOM

    Adoravo colorado e le ballerine nude…

  18. enrick81 ha detto:

    dal flop di colorado nacque l’egemonia di conti nel preserale infatti l’anno dopo nacque in bocca al lupo che distrusse fiorello

  19. Beppe ha detto:

    Ambra in Generazione X era piena di sé; si era letteralmente montata la testa. Era brava a condurre, ma aveva perso la genuinità dell’anno prima e poi diciamocelo il programma era proprio una “ciofeca”!
    Colorado me lo ricordo benissimo e a me personalmente piaceva molto, anzi lo preferivo a In Bocca al lupo. Peccato per il flop.
    Tra gli insuccessi vorrei ricordare anche una trasmissione andata in onda su Rai2, ambientata su di una finta nave da crociera e condotta da Nancy Brilli (non ricordo se la regia fosse di Boncompagni), fu un floppone clamoroso anche quella. E poi come non annoverare tra i flop, “Una goccia nel mare” della nostra Marona ? E il “Sognando Las Vegas” con Luisa Corna?

    Giubor e Fyvry : l’incontro al Foro Italico era da incorniciare in puro Carràmba style, con la telecamera che vi girava intorno e la mitica sigletta! 😆

  20. GiuBor ha detto:

    Beppe: Pensa che alcuni dei flop da te citati sono già in programma per il prossimo episodio e secondo atto dedicato a questo tema! 🙂

  21. GIANLUPOOH #TEAMRAI ha detto:

    Complimenti per il video molto divertente. mi ricordo troppo Colorado poi arrivo In Bocca Al Lupo che fu il primo quiz ad andare in diretta tutti le sere.

  22. enrick81 ha detto:

    nel periodo di generazione x cioè 95/96 però ambra ebbe una piccola consacrazione nel riuscire a condurre il dopo festival con baudo e riuscendo a tenergli testa

  23. shinichi ha detto:

    subito boom con l’incontro del secolo ahah… comunque non conoscevo gli spot a questo giro, non ero nemmeno nato, però da segnalare lo spot totip leggerissimo, senza nessuna “controindicazione”, oggi avrebbe chiuso con i proclami del ministero e sul “gioca responsabilmente”

  24. Nuzzler ha detto:

    Ancora un’altra mezz’ora volata via come nulla. Ormai il format va che è una meraviglia!
    Argomento ricco e di forte appeal, doppia puntata doverosa.
    Albona su Rai3 in versione balletto sexy by Bagaglino e un Colorado che non fosse la versione pecoreccia di Zelig me li ero onestamente persi. Ma che scenografia! Sia Colorado che…la Parietti pre-mild sulla seggiola! 😀
    Cloris Brosca dei boom altrettanto apprezzata!
    Comedy club flop doveroso, un po meno quello di Circus che, forse ero l’unico, ma a me puaciucchiava…
    Ma solo io ho riconosciuto una giovanissima Ilary Blasi bambina nello spot del Mulino? 🙂
    P.S. Inizio cult con l’incontro del secolo! Però musichetta di Carramba in sottofondo è forse l’unica cosa che manca a questa puntata. 😆

  25. veu ha detto:

    Colorado lo ricordo. Fu un floppone, ma la sigla era bella! Secondo me era proprio sbagliato il conduttore più che il gioco in sè.

  26. erodio76 ha detto:

    Dopo GenerazioneX Ambra inciampo’ in un nuovo flop con Non dimenticate lo spazzolino da denti condotto assieme a Gerry Scotti su Italia1. Un anno e mezzo prima, tale programma affosso’ la carriera di Fiorello che lo presentò su Canale5 e dove lo incolparono del mancato successo. Il problema invece era del format, troppo lontano dai nostri gusti.

  27. Mediasaro ha detto:

    Veramente un’altra bellissima puntata.

    Io ero di 13/14 anni e alcune cose me le ricordo proprio. Generazione X e L’Assemblea sono due programmi che, secondo me, Ambra rinnegherebbe come il film Favola.

    Complimenti Giubor e Fyvry. Bellissimo il vostro incontro!

  28. marcolovesbrittney ha detto:

    Ambra non si è mai montata la testa. Uno dei punti deboli di Generazione X semmai era il fatto di pretendere da lei che parlasse al pubblico dei giovani come se avesse tutte le risposte, quando anche lei era ancora una ragazza in cerca di stessa. Tuttavia il vero declino tv di Ambra ci fu nel 1997, col programma Carosello di Raidue bocciato sia da critica che da pubblico. Da lì puntò invano sulla carriera musicale, riprendendo a condurre solo nel 2001.

  29. Rosario ha detto:

    Che ricordi che ricordi
    Alcune trasmissioni mai viste per la mia età
    Parte finale super trash in cui giubor dice Sarabanda,un culo … ahaahahahahaha

  30. Ferdy88 ha detto:

    programmi come Colorado non li ricordavo proprio, già allora Conti era il salvatore della prima rete
    Reality Circus a dispetto degli ascolti straflooooop (partì la domenica sera per andare a chiudere il mercoledì battuto dall’Isola di Simona) a me piacque e poi ricordo che per sollevare gli ascolti Carmela era spesso ospito nella prima Buona Domenica di Paolona Perego quando ancora erano amiche!!!

    Il programma della Gatta sui comici lo vidi ed era una poracciata tremenda.

    Anche la Albona dei 37% ha avuto i suoi flop nel groppone

  31. FEDE ha detto:

    Bella puntata! Certo, era una tv con diversi flop, ma anche una tv che aveva il coraggio di sperimentare, con risultati alterni, ovviamente. Adesso invece è tutto così statico…
    Mi ricordo bene Max e Tux, mi sembrava una cosa assurda… Meno male per Rai1 che hanno trovato Affari Tuoi. GHGHGHGHGH
    Per il resto, non ho molti ricordi, avevo pochi anni o proprio non ero nato! 😀