<strong>THE VINTAGE BOX</strong> - <em>IL BELLO DELLA DIRETTA</em> CopertinaTVB7

Chiuso il doppio capitolo novembrino di Domenica è sempre domenica, The Vintage Box si avvia alla conclusione con un settimo appuntamento all’insegna della risata. E’ infatti con ancor più leggerezza e stravaccamento del solito che i due ‘protagonisti a bordo campo’, Giuseppe Borraccino (GiuBor) e Fabrizio Micò (Fyvry), hanno affrontato questo ennesimo Trip. Clicca dopo il salto e guarda la settima puntata!

Il titolo-tema del penultimo episodio è Il bello della diretta. Una frase fatta che spesso si sente in televisione e che viene utilizzata in momenti di totale smarrimento per giustificare imprevisti e suoi surrogati.

Servendoci nuovamente e in parte del ricco archivio di Very Normal Trash, si è andati a spaziare tra:

  • incidenti (le torte in faccia a Pippo Baudo e Antonella Clerici, la rottura di un cilindrone in Ciao Darwin 6, la puntata più breve di Striscia la notizia);
  • gaffes (anchorman del Tg1 che si districano tra copioni decisamente sbagliati, Alberto Castagna e la favola mancante ne I fatti vostri; l’enigmatica ”borra” incompresa dalla Clerici a La prova del cuoco);
  • truffe (Mike Bongiorno che smaschera la signora Livoli in TeleMike, quel fatale Eternit esclamato nel cruciverbone di Non è la Rai);
  • scherzi (un’indimenticabile ed urlatrice Sandra Milo nei riguardi di suo figlio Ciro, Iva Zanicchi sotto ipnosi che tenta di defecare nello studio di Carràmba!);
  • litigi (le mitiche telerisse che hanno visto darsi battaglia Busi-Sgarbi, Zequila-Pappalardo, il diverbio in quiz tra Amadeus e il concorrente Pedro).

In coda a questa bizzarra e storica carrellata troverete una sequenza pubblicitaria tratta dalla prima pay-tv italiana, Tele+, seguita dal patchwork d’apertura dei Telegatti della stagione 2001-2002. Buona visione e appuntamento con l’ultima puntata a Martedì 22/12!

Vuoi rivedere o ti sei perso le scorse puntate di The Vintage Box? Clicca qui:

22 Commenti

22 Commenti su THE VINTAGE BOXIL BELLO DELLA DIRETTA

  1. la milo che urla ciro ciro è storia della tv, ma ha un retrogusto abb inquietante.
    La torta infaccia della clerici momento cult di un programma cult troppo presto dimenticato ma che ci ha regalato grandi perle trash. Lei bravissima ad uscirne in modo ironico, ora invece farebbe la pazza. Per non parlare della gaffe alla prova del cuoco, Antonellina torna la trashona di sempre, qst veste da sciura nn ti si addice.
    Divertentissimo bonolis come sempre a cavalcare situazioni del genere.
    Ricci solito despota, ma allora poteva permetterselo.
    Il video della zanicchi fra l altro è ricomparso un paio di anni fa, xk nn ricordava nessuno qst momento trash. Una delle due signorine sul divano era rita montella, moglie del calciatore vincenzo montella e anche concorrente della prima fattoria, l altra dovrebbe essere un’altra moglie di calciatore ma nn ricordo chi fosse.
    Chimabretti c’è gran bel programma, altro che grand hotel chiambretti.

  2. CHE PUNTATA! MERAVIGLIOSA

    Come si può non ridere con la Milo che lascia lo studio disperata urlando il nome del figlio? ahahaha
    Poi panico ed entra un autore, credo, per chiudere la trasmissione ahahaha
    Ricordo benissimo la torta in faccia alla Clerici perchè stavo seguendo la puntata, il viso incredulo di Antonella che tenta poi di riprendere la conduzione in quello stato ahahaha
    NO COMMENT sulle gaffe dei 2 giornalisti del tg1.
    Tutti episodi che conoscevo tranne quello di Castagna ai fatti vostri.

    Complimenti Giubor e Fyvry, bravi!!

  3. la lite pappalardo zequila rimane nella storia ma a pagarne fu solo la venier, costretta a nn interrompere la trasmissione.
    La signora livoli era un altro grandissimo momento con un mike spietato come solo lui poteva essere che la lascia li agonizzante per terra. La corsetta del signor carosi ahahahahahh
    La bonaccorti fantastica nella sua ultima conduzione prima di sparire dalla tv che conta.
    Le clip tratte dai telegatti mi fanno venire la nostaglia di come era bella la tv solo qualche anno fa. Mamma mia che decadimento

  4. oddio che ridere
    troppo divertente con la Milo che grida CIROOOOOOOOOOOOOO e le vari gaffe e truffe ai quiz

  5. Che puntate boom! Con Ciro ciro, la borra e le truffe ai quiz con l’imperturbabile Mike e la Bonaccorti allo show totale.

  6. Ciao giubor bello il video, alcune cose le ricordavo altre no tipo castagna. Su ciao Darwin il bello che ciò che è avvenuto era in un programma non in diretta ma registrato, in cui potevano tagliare invece Bonolis ha ripreso tutto come se fosse in diretta.
    Ma la valletta di mike non è la ex conduttrice di 7 gold e domenica sportiva nonché giornalista di Rai sport Sabrina gandolfi
    Quello di castagna ai fatti vostri fu l’ultimo anno visto che nell’estate del 93 passò a Mediaset a con un bel assegnino staccato da Silvio

  7. Che dire, grazie ancora una volta GiuBor per aver scelto VNT nella realizzazione di questo gioiello, perchè c’è un concentrato di TRASH davvero impressionante, ottima radiocronaca, impeccabile, bravi!

  8. Ragazziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, io vi amoooooooooooooooooo!!!
    Ho seguito e gustato la puntata con un’attenzione e un’allegria pazzesca. Mezz’ora vola via che è una goduria.
    La Milo e il suo “Ciroooooooooo” è esilarantissimooooooooo! Ahahahahahahahahahah.
    La Clerici e la telefonata “audace” e le prime taroccate tv con il cult “Cruciverbone” della Bonaccorti. Siete bravissimi. Vi adoro e vi ammiro!

  9. No vabbè! Che puntata cult! La mia preferita (mica l’ho già detto? 😀 ), ma non poteva essere altrimenti! Ahahah
    Il momento Ciiiiro, il cilindrone, la torta alla Clerici e il trashfight “PappaQuila” sono storia e anche se visti all’ennesima potenza non perdono il loro effetto tragicomico…
    Scopro ora invece la micro puntata di Striscia ed esprime una volta di più quanto Ricci non riesca a far ridere. Manco inserito in una puntata a tema dove l’effetto sarebbe dovuto essere quello…
    Fantastici anche i momenti delle teletruffe. Con il Bonaccorti show e un Mike adorabile cerimoniere anche nel momento del cazziatone! Avercene!!!
    Bravi ragazzi! Io vi voglio bene ma a sto giro ammetto che vi avrei un pochetto adorabilmente fulminato quando mi andavate a coprire col commento qualche momento topico.. Ma poi mi stravaccavo altrettanto se non di più a sentirvi e allora vi perdonavo in automatico! Ahahahah mitici!

  10. Quante risate! Ero davvero piccolino, ma guardavo sempre TeleMike e ricordo benissimo che Striscia in anteprima mostrò alcuni istanti della clamorosa truffa della signorina con i foglietti e poi dopo pochi minuti iniziò la trasmissione. Comunque davvero una figura di m…. clamorosa!
    La Bonaccorti, poverina, che dopo aver mascherato l’imbroglio, chiedendo alla signora al telefono chi conosceva li dentro per sapere la risposta, praticamente fu evirata dalla tv.

  11. GiuBor e Fyvry al top con questa puntata fantastica. Amo gli imprevisti trash della tv, alcuni li conoscevo, ma i vostri commenti me li hanno fatti apprezzare ancora di più. Bravi bravi bravi!

  12. Che bei ricordi.
    Masha e la torna in faccia a Baudo e alle spalle non avete visto Pino Campagna, comico di Zelig, il grande Alberto Castagna e la ragazza in studio con magalli che ricordava quel momento era la figlia, Carolina Castagna. Poi una splendida Enrica Bonaccorti e lo scandalo del Cruciverbone.

    Ma in tema col santo presepe, vogliamo parlare della ventina di pecore che Sgarbi contava nello studio di Chiambretti c’è, alla presenza del pastore Aldo Busi? 😆

  13. Ho apprezzato anche la pubblicità su tele+ per soddisfare un bisogno impellente :yahoo:

  14. Appena finito di guardare il video!!!
    Mamma mia le risate ragazzi!!!! Della scena con iSandra Milo ne ho sentito parlare tanto ma credetemi non avevo mai avuto modo di vederla,mi ha fatto morire Ahahahahah!!!

    Non so voi,ma quando si parla di gaffes inevitabilmente penso alla Clerici!! Mia mamma che è un’ assidua telespettatrice del cuoco,dice che in questo periodo Antonella ha perso quella verve simpatica e caciarona che la caratterizzava:ora la trova piuttosto stanca,quasi svogliata e questo particolare l ho notato alla finale di ti lascio una canzone,forse anche x i risultati poco soddisfacenti ottenuti da un programma che lei ama molto!
    Comunque per me le sue gaffes al cuoco resteranno nelle storia,i doppi sensi con Beppe Bigazzi,i disastri tra i fornelli!!

  15. Vi racconto un particolare: a scuola durante i 3 anni di liceo avevamo un prof di religione simpatico che scherzava,era proprio trash…allora ci divertivamo a chiedergli “fa schiuma ma non è un sapone,cos è?” E lui cominciava a fare show,ci ammoniva dicendo che non potevamo fare questi doppi sensi però poi era curioso di sapere la soluzione AhahahahaAhahahahah
    Che ricordi…mi piacerebbe molto rivivere la serenità e la spensieratezza di quegli anni!!

    Come sempre,complimenti x il Video!

  16. Giubor

    Riguardo alle sigle di buona domenica ti sei scordato l’edizione 2004 2005 presente su dailymotion

  17. Ciao Liuks! Grazie ancora per i complimenti 🙂

    Riguardo a Buona domenica, nella scorsa puntata non ho inserito volutamente uno spezzone di quell’anno sia per motivi di durata sia perchè non si trattava di una sigla vera e propria ma di una specie di stacchetto introduttivo. 😉

  18. Aahahahahahaha quanto trash condensato e amplificato dai vostri commenti
    LA BARRAAAA LA BARRAAAAA
    con la moroni dietro che sveniva dal ridere
    mi sono rivisto la puntata due volte 🙂
    Bravi come sempre

  19. Bravo Giubor! Siete riusciti con questo ottimo lavoro a farmi ricordare alcuni momenti che hanno fatto la storia della tv, come per esempio il grido “CIRO CIRO”… Su Sgarbi, non ho mai capito perché quando parla di arte è così competente e misurato mentre quando esce dal suo ambito si trasforma. Mistero!
    Ancora complimenti, come sempre! 🙂

I Commenti sono chiusi.