Crea sito

TITOLI DI CODA #ROCCOSCHIAVONE2 QUARTA PUNTATA SU RAI2

Va in onda questa sera su Rai2 il quarto episodio della seconda stagione di “Rocco Schiavone”, composta da quattro film tv tratti dai romanzi 7-7-2007 e Pulvis et Umbra e dal racconto Buon Natale Rocco di Antonio Manzini editi in Italia da Sellerio, con protagonista Marco Giallini nei panni del vicequestore Rocco Schiavone. Una coproduzione Rai Fiction – Cross Productions – Beta Film, prodotta da Marco Mastrogiacomo, Maddalena Rinaldo, Alessandro Carbone, Fania Petrocchi e Rosario Rinaldo.

Firmano la sceneggiatura Antonio Manzini e Maurizio Careddu. Nel cast artistico – fra gli altri – ritroviamo i protagonisti della prima stagione Marco Giallini, Isabella Ragonese, Claudia Vismara, Christian Ginepro, Massimiliano Caprara, Francesco Acquaroli . Dopo il salto pagina le immancabili anticipazioni e le tabelle con gli episodi programmati in tv. Poi la tabella con i dati Auditel e i link per accedere al portale RaiPlay per recuperare le puntate perse.

TRAMA DI ROCCO SCHIAVONE 2 QUARTA PUNTATA

Questa sera va in onda il quarto ed ultimo episodio, Prima che il gallo canti.

Un cadavere senza nome viene trovato tra le colline di Castel di Decima a Roma. In tasca ha solo un biglietto con scritto il numero di telefono di Schiavone. Rocco è costretto a tornare a Roma per fare i conti con il suo passato oscuro, un compito che si rivela sempre più difficile, visto che da un po’ di tempo qualcuno sta informando il questore di ogni suo spostamento. C’è una talpa in questura. Per la prima volta, Schiavone non può fidarsi di nessuno, a parte Caterina e il piccolo Gabriele. Nel frattempo, il vicequestore di Spinaceto, che sta indagando sull’omicidio a Castel di Decima, scopre un collegamento tra la vittima e l’ambasciata dell’Honduras. A Rocco basta questo per capire che la vittima era legata a Enzo Baiocchi. Seguendo questa pista, Rocco intravede la possibilità di prenderlo una volta per tutte, di risolvere l’omicidio di Castel di Decima e di togliere dai guai Sebastiano. Sempre che la talpa non glielo impedisca…

Segue la consueta tabella, che ci ha accompagnato nei vari appuntamenti della seconda serie “Rocco Schiavone” e che, puntata dopo puntata, è andata completandosi con i dati Auditel di tutti gli episodi trasmessi su Rai2.

TABELLA DATI AUDITEL DI “ROCCO SCHIAVONE 2”

Facendo click sulle singole righe degli episodi sarà possibile – alternativamente – recuperare l’episodio da RaiPlay oppure andare nella pagina del Fiction Club dedicata allo specifico episodio.

ROCCO SCHIAVONE 2 · RAI2 · ITALIA · PRIMA TV

Episodio Sinossi Data Audience Share
7-7-2007 numeros-1-100x100 mer 17/10/2018 3.172.000 13,95%
Tutta la verità numeros-2-100x100 mer 24/10/2018 2.656.000 10,96%
Pulvis et umbra numeros-3-100x100 mer 31/10/2018 2.639.000 11,95%
Prima che il gallo canti numeros-4-100x100  mer 07/11/2017 2.689.000  11,15% 

Come da tradizione per le fiction Rai, sul sito RaiPlay è già disponibile l’anteprima della puntata, alla quale si può accedere cliccando l’immagine sottostante.

Non resta che dare appuntamento a questa sera, subito dopo “Quelli che dopo il Tg”, in prima serata su Rai2, per assistere al quarto appuntamento della serie “Rocco Schiavone 2“, augurando ai lettori una buona visione!!

5 Risposte

  1. Daniela ha detto:

    Ciao Fede. Sinceramente ho trovato un po’ tutta questa stagione ridimensionata rispetto alla prima. La Val d’Aosta sfruttata decisamente troppo poco. Nella prima stagione ricordo la prima e la terza puntata girate principalmente sulle splendide montagne della regione. Le storie le trovavo decisamente più forti e convincenti nella passata stagione. Qui quella più convincente è stata la storia della seconda puntata dove l’uomo ricoperto di debiti aveva ammazzato i propri genitori. Si è sentita la mancanza di due personaggi come quelli interpretati dalla Cavallin e dalla sua amica. Dintino e De Ruta nella passata stagione avevano degli sketch spassosissimi. Qui invece il loro ruolo è stato ridimensionato.
    La prima stagione aveva una specie di maestosità. Questa l’ho trovata un po’ così. Forse dipende dal cambio di regista e dal fatto che si è puntato troppo sulle storie romane, piuttosto che su quelle locali.
    Probabilmente con 6 puntate invece di 4 ci sarebbe stato più margine per sviluppare meglio il tutto.
    Secondo me siamo sui livelli di Pizzofalcone: ancora un ottimo prodotto, ma non c’è piu quel senso di magnificenza della prima stagione

  2. Fede ha detto:

    Stasera non ho visto tutto… Ma ti chiedo: Cosa hai trovato di diverso?

  3. Daniela ha detto:

    Nessuno ha seguito Schiavone? Mi piacerebbe un confronto con qualcuno. Io questa stagione l’ho trovata diversissima rispetto alla prima sotto tutti gli aspetti. E’ solo una mia impressione?

  4. Fede ha detto:

    Buonasera a tutti!

  5. Mister F (#Zecchino61 -3) ha detto:

    Buonasera e buon Rocco Schiavone a tutti!