Crea sito

TORNA LA ARES FILM CON NUOVI PROGETTI, ANCHE PER LA RAI CON UNA FICTION SU VIRNA LISI?

Lo scorso 8 aprile è andata in onda l’ultima puntata di Furore 2, che è anche l’ultima fiction prodotta dalla Ares Film del premiato duo Tarallo-Losito. Da tempo non si hanno più notizie, i set sono fermi e l’annunciata Donne d’onore con Manuela Arcuri, che doveva andare sul set un anno fa, è finita nel cassetto anche per controversie legali con Mediaset, come ha riportato Spy. Il mensile specializzato Tivù, nel nuovo numero appena uscito, ci informa sul futuro della Ares che è viva e lotta con noi.

I ricavi da vendite e prestazioni della Ares Film, circa 18 milioni di euro, derivano per 17,9 milioni dalla cessione de L’Onore e il Rispetto 5, Il Bello delle Donne e Beyond the Edge (film per il cinema con Antonio Banderas, ndr). Il resto per accordi di product placement e per i ricavi della tournèe teatrale Odio Amleto. Nel corso dell’anno sono stati sviluppati i progetti Le Memorie di Adriano e Gianni Versace, mentre risultano trattative con la Rai per una serie su Virna Lisi. Dopo la chiusura dell’esercizio, si segnala che il socio di maggioranza, Teodosio Losito, ha effettuato il 26 luglio 2018 un versamento in conto futuro aumento di capitale sociale al fine di consentire alla società di operare sino alla ripresa delle attività produttive.

5 Risposte

  1. Veu ha detto:

    Ottima notizia! Finalmente torna la Ares Film.
    Speriamo che loro riescano a rilanciare i volti amati dal pubblico di Canale 5 (Gabriel Garko, Anna Safroncik, Alessandra Martines, ecc.) anche su Raiuno e a lanciarne anche di nuovi ma che sappiano recitare.
    La fiction su Virna Lisi sarebbe ottima, chissà chi metteranno ad interpretarla, deve essere un’attrice bellissima e brava come lo era Virna.

  2. Veu ha detto:

    La DiCaprio di viso è completamente differente dalla Lisi, Virna era più sofisticata, più bambolina anche, con un viso ovale perfetto e da giovane devo dire che era pure molto più bella della DiCaprio. La DiCaprio è una bella ragazza ma ha i lineamenti troppo duri per interpretare Virna Lisi, oltretutto è troppo alta, e fisicamente è molto più sul tipo Anita Ekberg (che tra l’altro interpreta a teatro nello spettacolo Femmina di Pingitore). Virna Lisi era molto più sofisticata, con una classe innata, completamente differente, di viso, sorriso, naso, taglio degli occhi è del tutto differente dalla DiCaprio.
    A dire il vero non mi viene in mente al momento nemmeno un’attrice che possa interpretare Virna Lisi, secondo me ne devono cercare una nuova perchè nel panorama attuale nessuna è come lei, nè le somigliano fisicamente nè hanno la stessa bravura.
    Francamente vorrei che scegliessero un’attrice che somigli veramente alla Lisi, una giovane e bella e piuttosto brava, non che prendano le solite attrici di Rai o Mediaset che non le somigliano per nulla per farle interpretare la grande Virna. La Lisi è stata l’attrice che ha fatto la fortuna della Ares, quindi l’attrice che la interpreta questa volta la devono scegliere bene per rispetto e per riconoscenza e magari possono lanciare una nuova attrice.

  3. Tex ha detto:

    Ottima la fiction su Virna Lisi

  4. Giuseppe Barca ha detto:

    Ottima notizia, mi chiedevo da un po’ che fine avesse fatto ares film. Una macchina produttiva così forte é un peccato fermarla. Con mediaset purtroppo stavano perdendo parecchio

  5. Prisco ha detto:

    Secondo me Donne D’Onore avrebbe potuto fare bene….
    Comunque contentissimo che a Ares torni a produrre fiction!